diredonna network
logo
Stai leggendo: Perchè È Meglio Depilarsi Sempre le Sopracciglia Con Il Filo Di Cotone

Strisce depilatorie: come utilizzarle e perchè sceglierle

L'epilazione con il Laser Diodo

Ceretta fai da te: come farla a casa con zucchero e limone

Preparare La Pelle Alla Depilazione: Ecco Cosa Fare Prima Della Ceretta

8 Segreti Per Ritardare La Crescita Dei Peli

Gambe Lisce E Perfette Con La Ceretta Allo Zucchero Fai Da Te

Come Sbarazzarsi Dei Peli Incarniti Una Volta Per Tutte

Gwyneth Paltrow rilancia gli anni '70: depilarsi è fuori moda

Ceretta araba fai da te al caramello

Tecniche di Depilazione: elimina i peli superflui con la tecnologia

Perchè È Meglio Depilarsi Sempre le Sopracciglia Con Il Filo Di Cotone

Stanche di crema e pinzetta anche per depilare le sopracciglie? C’è una tradizione antichissima, per niente dolorosa, nata in Oriente e che ha molto da suggerire in fatto di bellezza, quella che utilizza il filo di cotone.
(foto: web)
(foto: web)

Quando parliamo di trattamenti ai quali noi donne siamo solite concederci, non c’è niente di più noioso della depilazione.

Allora vai con pinzetta, crema, ceretta ed epilatore elettrico, basta.

Una tecnica che a noi può sembrare innovativa, perché ha preso piede in Italia solo da poco, è quella del filo orientale.

Senza controindicazioni e con grandi vantaggi, le donne indiane e persiane estirpavano i peli alla radice.

La pulizia del viso, dai peli delle sopracciglia, avveniva in occasioni speciali come il matrimonio e a tal proposito non possiamo non ricordare il lino e il cotone quali fibre tessili simbolo di divina purezza.

Il nome di questa antica tecnica deriva dall’unione dei due termini bande abru, in cui il primo significa filo, il secondo sopracciglio.

Se però il metodo del filo di cotone è molto facile da mettere in atto per le donne orientali, per noi occidentali sarà senza dubbio più difficile.

Nulla ci vieta di provare ad imparare, potremo scoprire quanto sia piacevole prendersi cura del proprio corpo seguendo la saggezza di donne di terre lontane.

La depilazione di questo tipo è molto precisa e con essa si riesce a delineare perfettamente la forma desiderata delle sopracciglia.

Nei centri estetici questa tecnica viene realizzata da mani esperte, ma con un po’ di manualità possiamo diventare abili anche noi.

Vi starete chiedendo come funziona! Il filo di cotone dovrà essere ritorto e posizionato a spirale tra le dita delle mani e aiutandosi con la bocca verrà fatto passare sulla zona da epilare, al fine di estirpare i peli con un rapido movimento. Non ci crederete ma col pelo verrà strappato anche il bulbo pilifero, evitando la comparsa di antipatiche irritazioni.

Praticata gradualmente e in maniera corretta, questa tecnica di epilazione indebolirà il fusto pilifero consentendo di non ritrovarci alle prese con peli inspessiti e più indomabili di prima.

Abbiamo individuato per voi tutti i vantaggi di questo affascinante sistema.

1. Non ci sono controindicazioni

(foto: web)
(foto: web)

Perché? Perché per l’epilazione non si utilizzano alcune sostanze quali creme o cera. Impiegando semplicemente il filo di seta o di cotone  reazioni allergiche, irritazioni della pelle o follicolite.

Avviene tutto in modo naturale, ottenendo un risultato eccellente e duraturo nel tempo.

Se non l’avete mai provata, questa tecnica desterà stupore e meraviglia!

Effettivamente è impensabile credere come un semplice filo possa estrarre i peli in maniera così efficace.

2. Stimola la microcircolazione e non è dolorosa

(foto: web)
(foto: web)

Per eseguire il trattamento ci si appoggia sulla zona da depilare e senza far presa sulla pelle si compie un delicato massaggio.

Gli effetti della stimolazione continueranno a farsi sentire fino a mezz’ora dopo la conclusione della manipolazione, regalando al nostro corpo una gradevole sensazione di formicolio.

Non dimentichiamo che anche la depilazione può diventare un trattamento di bellezza piacevole e rilassante più di quelli ai quali siamo solitamente abituati.

3. Indebolisce la peluria

(foto: web)
(foto: web)

Se i punti più delicati del nostro corpo sono stati trattati in maniera non corretta e con tecniche di epilazione sbagliata, il pelo crescerà più velocemente e sarà maggiormente robusto.

Sappiamo bene che occorreranno anni per riportare il fusto pilifero ad uno stadio di naturalezza.

Con la tecnica del filo anche i peli più corti e più sottili presenti nell’arcata sopracciliare o nella zona sopra le labbra vengono eliminati alla radice.

Come detto in precedenza, se praticato con costanza, circa due volte al mese per uno o due anni, questo metodo indebolisce la peluria e col tempo i risultati saranno visibili.

4. Contro irsutismo e iperticosi

(foto: web)
(foto: web)

Se la prima è la comparsa anomala di peli, in zone in cui solitamente non vi nascono o perlopiù crescono agli uomini. La seconda indica l’incremento quantitativo della peluria e il metodo del filo combatte proprio questa alterazione.

Finalmente sorrideranno anche quelle donne che per disfunzioni ormonali, per cause genetiche o assunzione di farmaci sono costrette a sottoporsi  da diversi anni alla tecnica dell’ago elettrico, alquanto dolorosa e fonte di indelebili cicatrici.

5. Pelle liscia e non stressata

(foto: web)
(foto: web)

Al contrario degli effetti post-ceretta, la depilazione col filo lascia la pelle perfettamente liscia, senza alcuna lacerazione e può essere esposta al sole senza lunghi tempi di attesa.

Indicata maggiormente per chi ha una pelle molto sensibile e per chi ha problemi di iperpigmentazione della cute, in quanto tale trattamento non tocca le pelle sensibilizzandola e non va ed esfoliarla come accade con la normale ceretta.

Unico piccolo inconveniente è la durata del processo, leggermente superiore a quello della cera. No problem… noi siamo abituate a sopportare!