diredonna network
logo
Stai leggendo: 20 Utilizzi Che Non Conoscevi Del Cotton-Fioc

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

Questi trucchi Disney sono una magia di colore

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

I 10 peggiori consigli beauty che non dovete seguire: MAI!

Brow Wigs, 4 motivi per cui le "parrucche" per sopracciglia potrebbero non essere male

Tutti dovrebbero leggere il messaggio di questa mamma che prova il costume con la figlia

Scusa ma, il tuo tatuaggio e il tuo trucco sono vegani?

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

20 Utilizzi Che Non Conoscevi Del Cotton-Fioc

Un manuale pratico su come aiutarti per un make-up perfetto grazie al semplice utilizzo dei cotton-fioc.
(foto: Web)
(foto: Web)

Lo sapevate che i cotton-fioc possono essere molto utili per il make-up e non solo per la pulizia delle orecchie?!

Perfetti per applicare il profumo, rimuovere un brufolo, creare una linea perfetta con l’eyeliner e molto molto altro.

Ecco che vi raccontiamo alcuni trucchetti che potrete fare con i cotton-fioc.

Ci ringrazierete (come per i manuali del cucchiaio e delle forcine)

1- Profumo

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Spruzza sull’estremità del cotton-fioc qualche goccia del tuo profumo preferito e mettilo in un sacchettino di plastica, per esempio quelli che servono per conservare la freschezza del cibo.

Mettilo in borsa e quando vuoi, tampona un po’ il cotton-fioc sulla pelle per ravvivare il tuo profumo: su polsi, gomiti, dietro alle orecchie, sul collo…

Il profumo nel sacchettino di plastica, rimane bloccato per parecchie ore.

Geniale!!

2- Sbiancamento denti

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Mescola bicarbonato di sodio, dentifricio e perossido di idrogeno per creare una pasta sbiancante.

Applicala sul cotton-fioc e pulisci ogni dente.

Dopo circa un minuto dalla posa, spazzola via la miscela con uno spazzolino da denti.

Ripeti questo processo per circa un paio di volte a settimana, fino a quando non avrai raggiunto la brillantezza desiderata.

3- Labbra perfette

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Delinea le tue labbra con una polvere traslucida grazie al cotton-fioc, evitando che il colore delle labbra esca fuori dal contorno.

A nessuno piace un rossetto sbavato.

La polvere contribuisce a creare una sorta di barriera attorno alle labbra, per prevenire qualsiasi tipo di fuoriuscita del colore.

4- Ritocca la ricrescita

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Necessiti di coprire al volo un po’ di ricrescita?!? Usa un cotton-fioc e un ombretto che possiede più o meno la stessa tonalità dei tuoi capelli e poi passa sopra le radici per camuffare lo stacco.

5- Togli le macchie di tinta

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Tingendosi i capelli a casa, spesso ci si sporca.

Per togliere meglio le macchie di tinta dal viso, dal collo etc. crea una miscela di periossido di idrogeno, bicarbonato di sodio e un batuffolo di cotone.

Passa sulle zone sporche la pasta spessa che hai creato. Strofina con un movimento circolare. La macchia scomparirà.

6- Pulisci il phon

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Per far funzionare meglio il phon ogni tanto devi pulirlo, dove la griglia blocca il flusso d’aria nella parte posteriore.

7- Lucida l’auto-abbronzante

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Se sei fan dell’autoabbronzante, sai bene che il rischio numero 1 è quello di essere tendenzialmente portata a colorarti a macchie.

Quando si applica l’autoabbronzante, le cuticole, le nocche, le ginocchia, i gomiti e le caviglie assorbono più DHA, l’ingrediente che stimola l’abbronzatura sulla pelle.

Per questo motivo spesso in quelle zone sembrate più scure.

Per evitare che ciò accada, rimuovi il prodotto in eccesso prima che si solidifichi.

Con il cotton-fioc strofina a movimenti circolari.

8- Porta-cotton-fioc

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Metti i bastoncini in una piccola bottiglietta per le pillole. Piccola abbastanza da stare in borsetta.

La dimensione perfetta per viaggiare.

9- La zip “difficile”

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Per fissare una cerniere bloccata, usa il cotton-fioc e un po’ di shampoo.

Immergi l’estremità di un tampone nello shampoo e strofina l’estremità lungo la zona della cerniera che si è bloccata. Lo shampoo agirà come lubrificante e aiuterà ad allentare la cerniera inceppata.

10- Vernice

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Fissa la vernice sulle scarpe, strofinando un cotton-fioc imbevuto di solvente per unghie sulla parte superiore. In questo modo sistemerai la vernice scrostata.

11- Rimuovi lo smalto

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Versa un po’ di acetone nel tappo della bottiglia e immergi il cotton-fioc nel coperchio. Utilizza l’estremità del tampone per rimuovere lo smalto intorno alle unghie.

Per facilitare il procedimento di nail-art complicate, esegui lo stesso procedimento.

12- Addio brufoli

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

È facile sbarazzarsi dei brufoli con due cotton-fioc e acqua calda.

Se hai un brufolo, fai una bella doccia calda e dopo aver asciugato la pelle, mentre è ancora morbida ed elastica, prendi due cotton-fioc e tampona il brufolo.

Il pus dovrebbe uscire facilmente.

Nel caso il brufolo non sia ancora “maturo” non sforzare l’operazione.

13- Addio gonfiore sotto gli occhi

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Immergi due cotton-fioc nella crema per gli occhi e mettili in un sacchettino di plastica per poi riporli nel freezer e congelarli.

Al mattino passali sotto gli occhi e vedrai magicamente sgonfiarsi le borse e alleviare le occhiaie.

Assicuratevi che la crema per gli occhi contenga caffeina, che contribuirà a stringere la pelle e il cetriolo, perfetto per calmare i gonfiori.

Il movimento dei tamponi aiuta a drenare il liquido sotto gli occhi.

14- Applicazione mascara

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Applica un po’ di borotalco tra ogni strato di mascara per le ciglia.

In questo modo le tue ciglia sembreranno molto più piene e spesse.

15- Ciglia finte

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Sempre per le ciglia, quando decidi di utilizzare quelle finte, usa un po’ di colla spalmata grazie al cotton-fioc su tutta la base delle vostra ciglia finte.

Dopo qualche secondo applica il più possibile vicino alla tua linea naturale, per un effetto super.

16- Eyeliner

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Per una linea perfetta con l’eyeliner, e uno sguardo da gatta, dopo aver applicato l’eyeliner per un effetto alato, immergi il cotton-fioc nello struccante occhi e tampona per raddrizzare la linea e ottenere l’effetto desiderato.

Se hai commesso un errore durante l’applicazione del liquido o gel eyeliner questo metodo sarà utilissimo.

17- Effetto smoky-eye

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Metti il tuo eye-liner preferito e poi sporca in modo delicato le linee con un batuffolo di cotone da parte a parte e crea il famoso effetto smoky-eye.

Da copertina, in pochissimi minuti!!!!

La stessa cosa si può fare applicando l’ombretto preferito.

Sfuma con il cotton-fioc dalla base delle ciglia fino alla parte più superiore dell’occhio.

18- Porta-ombretto

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Un po’ come per il profumo, utilizza la stessa tecnica per i tuoi ombretti preferiti.

Risparmierai un sacco di posto nella borsa, soprattutto se ti devi preparare ad una fuga del week-end.

19- Riempi le sopracciglia rade

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Se avete bisogno di riempire le sopracciglia rade, utilizzate la punta di un cotton-fioc e cercate di riempire con tratti veloci, grazie ad una matita colore dei tuoi capelli, la tua arcata.

20- Zigomi al top

(foto: Cosmopolitan)
(foto: Cosmopolitan)

Utilizza il cotton-fioc per dare una linea guida al blush.

La linea deve essere proprio sotto il tuo zigomo.

Una volta trovato il corretto posizionamento, traccia con un po’ di polvere un segno che aiuti a trovare più facilmente il punto perfetto dove iniziare a sfumare il blush.