diredonna network
logo
Stai leggendo: Cosa sapere sulle unghie tonde e come curarle

Water marble nail art: cos'è e come si fa

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Microdermoabrasione, la pratica di "ferirsi" la pelle per renderla perfetta

Le straordinarie proprietà beauty dell'olio di macadamia

Asos mette al bando Photoshop: ecco le vere foto delle modelle in bikini

Strands for Trans: perché serve un progetto di parrucchieri per trans

Cosa sapere sulle unghie tonde e come curarle

Vediamo insieme come curare le unghie tonde: dagli accorgimenti da mettere in pratica durante la manicure alle nail art più adatte a questa forma.
unghie tonde nail art
Fonte: web

Premettiamo che ognuna di noi ha già una forma naturale dell’unghia e sarebbe bene seguire quella; in ogni caso, però, nulla ci vieta di limare e modellare le unghie a nostro piacimento: oggi vediamo come trattare le unghie tonde.

1. Nail art unghie tonde

Le unghie tonde tendono a essere “piccole” e non hanno di certo, a disposizione per la nail art, lo spazio che si può avere su unghie ovali o a stiletto: ciò non significa che non si possano realizzare comunque delle nail art molto carine. Essendo le unghie corte, il richiamo è a qualcosa di raffinato ed elegante, come le proposte in foto.

Nella prima foto una nail art colorata realizzata con toni pastello: tre unghie con smalto steso normalmente e una perlina alla base, un cuore disegnato sull’anulare e una fantasia a strisce sul dito medio. Per realizzare il cuore dovrete avere mano ferma e utilizzare pennelli adatti ai disegni da nail art. Per realizzare le tre strisce invece vi basterà utilizzare dello scotch: mettete lo scotch su tre quarti dell’unghia e applicate il colore alla base, lasciate asciugare e mettete lo scotch di nuovo a tre quarti ma partendo dalla base, applicate quindi il secondo colore. Per delineare i bordi utilizzate un color oro e passate il trasparente su tutta l’unghia che andrà anche a coprire la striscia nel mezzo.

La seconda nail art è semplicissima ma d’effetto. Applicate lo smalto bianco su tutte le unghie tranne che sull’anulare, su quel dito applicate uno smalto dorato in rilievo. Sul resto delle dita attaccate con apposita colla per unghie una perlina dorata ed ecco una nail art molto fine ed elegante, semplice e veloce da realizzare.

Anche per l’ultima nail art vi servirà dello scotch: è grafica, quindi dovrete ritagliare i pezzettini di scotch in base ai motivi che sono frecce, triangolini e un quadrato. Per il quadrato semplicemente applicate al centro dell’unghia lo scotch e applicateci sopra lo smalto. Per le frecce applicate anch’esse sull’unghia e dipingeteci sopra anche utilizzando due colori diversi per base e punta (come nel mignolo in foto). Su pollice e dito medio applicate lo scotch a forma di triangolino, sulla punta nel pollice e su un lato per il dito medio. Su questo dito vi basterà applicare il nero, sul pollice applicate il nero come base e poi attaccate il triangolino di scotch sulla punta e procedete a stendere il bianco. Una volta che lo smalto sarà completamente asciutto rimuovete lo scotch ed ecco al vostra nail art grafica per unghie tonde!

2. French unghie tonde

Unghie tonde french manicure
Fonte: web

Realizzare una french manicure su unghie tonde può richiedere molta precisione e attenzione. Potete utilizzare le lunette guida apposite per unghie tonde (se ne trovano molte in commercio) o disegnare la lunetta ruotando l’unghia e tenendo fermo il pennello con lo smalto bianco.

Il french su unghie tonde e corte può essere realizzato con lunetta molto sottile o di dimensione standard a discrezione personale.

3. Come limare le unghie tonde

Unghie tonde lima curva
Fonte: web

La forma tonda si addice a chi ha le unghie corte: la punta dell’unghia dev’essere molto tondeggiante e larga, quindi i lati devono essere limati in modo circolare già dalla parte più vicina alla pelle.

Iniziate a limare l’unghia dai lati con movimenti unidirezionali dall’esterno verso l’interno, senza limare avanti e indietro. Fate in modo che la forma sia spostata verso l’interno. Successivamente andate ad arrotondare la parte superiore limando in modo leggero e delicato. Infine controllate che i due lati dell’unghia siano uguali e il tondo sia perfetto.

Essendo molto spesso realizzata su chi ha le unghie particolarmente corte, la forma in sé è facile da gestire. Questa forma è consigliata soprattutto a chi ha le unghie piccole già alla base in modo da calibrare un letto ungueale corto e stretto di natura.

Per limare le unghie tonde prediligete lime dalla forma a mezzaluna e arrotondate. Saranno più precise e vi aiuteranno molto ad assottigliare gli angoli.