diredonna network
logo
Stai leggendo: Unghie estive: scopri i trend e come realizzare le nail art dell’estate

4 modi per far durare la depilazione più a lungo

Il linguaggio dei piedi: i calli. Cosa dicono e come curarli

L'eyeliner roller di MAC che sembra un rullo taglia pizza è geniale

"Ero una bodybuilder ma... ora sono felice"

"Se siete in panico per il rotolino o la cellulite, il problema non è né l'uno né l'altra"

Nuovo look platino per Sarah Jessica Parker

Acido glicolico: cos'è e come si usa

Trucchi: roba da uomini! Arriva il make up per uomo

Criolipolisi: "congelare" il grasso per eliminarlo

Unghie estive: scopri i trend e come realizzare le nail art dell'estate

Avere unghie curate è quasi irrinunciabile per molte di noi: scopri i trend della stagione e come ricreare le nail art più belle per l'estate!
Unghie estive nail art
Fonte: web

È arrivata l’estate e vediamo come stare al passo con la moda anche per quanto riguarda la nostra manicure. Delle unghie curate, infatti, possono aiutare a migliorare e dare carattere all’intero look!

1. Unghie colorate estive

Unghie estive corallo
Fonte: web

I colori che andranno per la maggiore quest’estate sono ovviamente in primis i colori dell’anno: Serenity e Rose Quartz, ovvero azzurrino e rosa pastello. Questi due colori sono molto femminili e romantici e si possono utilizzare da soli o in coppia creando sfumature molto leggere e morbide.

In generale per quest’estate andranno molto i colori pastello quindi anche verde, giallo, arancio e violetto. Assieme ai colori pastello libero spazio anche a colori accesi: neon e fluo come corallo acceso, blu elettrico, verde acido e giallo acceso.

Praticamente non c’è un colore “fuori moda” per quest’estate 2016, l’importante è appunto la presenza di esso! Che usiate una tinta unita, mischiate due o più colori o realizzate nail art e disegni non deve assolutamente mancare il colore!

2. Unghie estive gel

Unghie estive gel
Fonte: web

Per le unghie realizzate con gel i colori di tendenza non cambiano: è ora di mettere via i grigi, i color tortora, il burgundy e il nero per dare spazio a tinte pastello o accese.

Per quanto riguarda la forma le unghie lunghe e appuntite sembrano essere passate di moda: vanno per la maggiore infatti le unghie a forma quadrata ma non troppo lunghe. Molto di moda anche l’unghia a stiletto o l’unghia di media lunghezza con punte leggermente arrotondate.

Come finish l’opaco era più invernale, per l’estate si preferisce un finish luminoso o addirittura shimmer: sì quindi a brillantini e unghie satinate.

3. Unghie marinare

Unghie estive con righe e ancora
Fonte: www.adventuresinacetone.com

Una bella idea per decorare le unghie è quella di disegnare delle righe e in un solo dito della mano disegnare un’ancora. Il motivo è d’ispirazione marinara e perfetto per le vacanze estive.

Per disegnare le righe potete aiutarvi con i pennelli striati appositi, se però non vi sentite sicure di tracciare le righe a mano libera potete sempre utilizzare dello scotch. Dopo aver applicato la base di smalto (in questo caso blu), tagliate lo scotch a righette, delle dimensioni che preferite e applicatelo sullo smalto completamente asciutto. Passate ora a dipingere le unghie con il bianco passando lo smalto sopra allo scotch. Una volta che lo smalto bianco sarà completamente asciutto rimuovete lo scotch: ed ecco le vostre unghie a righe!

Per disegnare l’ancora invece vi basteranno un dotter e un pennello con punta molto sottile. Iniziate disegnando la linea retta che scende al centro dell’unghia, sotto disegnateci una linea incurvata. Ai bordi della curva disegnate due frecce, dopo di che tracciate una sottile e corta linea retta verso la parte alta dell’ancora. Con il dotter o con la punta tonda di uno spillo disegnate un cerchietto. Aspettate che si asciughi e al suo interno disegnate un cerchio ancora più piccolo con il colore alla base delle unghie: in questo modo si creerà l’effetto del buco.

Volendo potete anche lasciarvi ispirare dalle unghie in foto e disegnare delle righe sulle prime tre dita della mano, seguite dall’ancora sull’anulare e dallo smalto argento sul mignolo.

4. Nail art anguria

nail art anguria
Fonte: web

Questa nail art è davvero molto carina e richiama sicuramente l’estate! È anche molto facile da realizzare, vi basteranno gli smalti colorati, un dotter o la punta di uno spillo e un pennellino da nail art.

Per prima cosa stendete il colore che vi farà da base (in questo caso il rosa). Lasciate asciugare e procedete alla stesura del verde pastello. Se non riuscite a creare una riga perfettamente dritta applicate lo smalto dalla punta dell’unghia occupandone circa un quarto. Una volta asciugato anche il secondo colore con il verde intermedio disegnate una lunetta come se steste realizzando una french manicure.

Con un verde più scuro andate a tracciare tre linee verticali irregolari nella lunetta che avete appena disegnato.

Procedete poi a disegnare i semi utilizzando lo smalto nero aiutandovi con un dotter o con la punta di uno spillo, in alternativa potete anche utilizzare le puntine tonde alla fine delle forcine per capelli!