diredonna network
logo
Stai leggendo: Undercut: Ecco il Taglio per Chi si Sente Grintosa!

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Microdermoabrasione, la pratica di "ferirsi" la pelle per renderla perfetta

Le straordinarie proprietà beauty dell'olio di macadamia

Asos mette al bando Photoshop: ecco le vere foto delle modelle in bikini

Strands for Trans: perché serve un progetto di parrucchieri per trans

Come Cara Delevingne: "Se non puoi avere i capelli, usa glitter e diamanti"

Undercut: Ecco il Taglio per Chi si Sente Grintosa!

L'undercut è il taglio di capelli perfetto per chi non vuole passare inosservata e ha grinta da vendere! Una rasatura audace che permette di giocare con tanti look diversi.
Fonte: web
Fonte: web

Chi lo ha detto che il taglio undercut non può essere femminile?

Questo taglio, dal sapore punk e rock, ritorna nel 2015 grazie ad alcune star come Scarlett Johansson o Sienna Miller, ma con un aspetto più raffinato.

L’undercut è una rasatura ai lati della testa e sulla nuca, che però può restare coperta dal resto dei capelli, per cui è a vista solo quando si sceglie una pettinatura raccolta o quando la si abbina a un taglio corto.

È l’ideale per le donne grintose e audaci, ma attenzione al tipo di capelli; infatti è un taglio che si sposa alla perfezione con un chioma liscia, perché riesce a coprire meglio la rasatura in caso di bisogno, rispetto a una chioma riccia.

Attenzione alle orecchie e al collo: l’undercut mette infatti in evidenza queste due parti del volto e se quelli che si possiede non piacciono è meglio evitarlo.

Un’inconveniente di questo taglio è che va ritoccato ogni 3 settimane circa per avere la rasatura sempre perfetta e pari.

Tuttavia il pregio sta nella sua versatilità: per un effetto rock si può abbinarlo a un raccolto cotonato, mentre per un aspetto raffinato è perfetto con una coda bassa.

Per chi vuole osare ancora di più, si può abbinare l’undercut a una tinta che crei due colorazioni diverse, una per le punte e una per le radici: così sarà proprio impossibile passare inosservata.

Allora, vi piace questo taglio di capelli?