diredonna network
logo
Stai leggendo: Il Make Up Perfetto Per Risaltare Gli Occhi Azzurri E Verdi

Il Make Up Perfetto Per Risaltare Gli Occhi Azzurri E Verdi

Il verde e l'azzurro sono i colori che moltissime donne vorrebbero avere per i loro occhi. Se siete fra le fortunate ad avere l'iride di questi colori saprete però che non sempre è facile truccare gli occhi chiari con i colori giusti. Impariamo insieme come valorizzarli.
Fonte: Weheartit.com
(Foto: Weheartit.com)

Si tratta spesso dei colori d’iride più desiderati dalle donne mediterranee, da sempre affascinate dalle tipicità delle nordiche, così diverse dalla maggior parte di noi: l’azzurro e il verde.

Nonostante siano bellissimi, gli occhi di questi due colori spesso sono però difficili da truccare.

Generalmente, i makeup artist tendono a seguire la teoria dei colori opposti, che consente di andare sul sicuro nella scelta degli ombretti e creare un contrasto che esalta il colore dell’occhio.

Prediligono i colori caldi in tutte le loro sfumature, che ben compensano le tonalità fredde dell’iride.

Ricordiamo però che il trucco è prima di tutto un gioco divertente: proviamo a sperimentare con le tonalità che più ci piacciono e potremmo avere delle sorprese interessanti.

Rimane comunque fondamentale l’equilibrio con il resto del look: puntiamo sull’armonia di labbra, capelli, tono della pelle, look in generale per l’occasione che ci aspetta.

1. Contrasto

(Foto: Weheartit.com)
(Foto: Weheartit.com)

Il rischio per chi ha gli occhi chiari è quello di scegliere tonalità o sfumature che tendono ad appiattire lo sguardo e renderlo meno luminoso.

I colori pastello troppo tenui non sono l’ideale, perché accentuano con le loro colorazioni soft il bianco della pupilla e di conseguenza spengono e rendono un po’ lo sguardo slavato.

Nel caso di occhi azzurri il verde chiaro e giallo limone sono da evitare, perché creano un effetto emaciato.

Se invece gli occhi sono verdi bisogna rinunciare a azzurro chiaro e verde chiaro della stessa tonalità dell’occhio.

Sempre valida la regola dell’intensità e del finishing degli ombretti: per il giorno saranno perfetti i colori più delicati e soft mentre per la sera meglio puntare sulle sfumature intense, magari shimmer o glitterate, partendo dal bordo ciliare per creare una sfumatura decisa.

2. Di che tonalità sei?

Fonte: Weheartit.com
(Foto: Weheartit.com)

Gli occhi chiari sono meravigliosi, ma non sono tutti uguali.

Le sfumature più comuni vanno dall’azzurro ceruleo al blu intenso, dal verde chiarissimo al color smeraldo, passando per varie gradazioni.

Inoltre, anche i colori dei capelli possono essere molto diversi: dal biondo platino al nero.

L’incarnato invece tende ad essere sempre piuttosto chiaro, può abbronzarsi in estate ma raramente presenta un sottotono olivastro.

Questo incide fortemente sulla scelta del nostro makeup occhi, vediamo ciascun caso.

3. Occhi azzurri

(Foto: Weheartit.com)
(Foto: Weheartit.com)

Se i vostri occhi sono azzurri, sia chiari che scuri, dovrete scegliere un ombretto arancio.

Naturalmente potete scegliere la sfumatura che preferite dal giallo al rosso-arancio più intenso, comprese le tonalità ramate e bronzee, i marroni tendenti al color terra bruciata, i pesca, i rosa albicocca, le tonalità dell’oro.

Generalmente, per gli occhi azzurri cerulei, molto chiari, sono perfetti con tonalità chiare, come il rame e il bronzo, oppure il pesca chiaro.

Per gli occhi azzurri scuri o blu, meglio prediligere colori intensi come l’arancio, la terra e alcuni marroni tendenti al castagna.

La matita può essere nera o marrone, a seconda dell’ombretto utilizzato e in armonia con l’effetto che vogliamo ottenere.

Se usate soltanto la matita e non mettete mai l’ombretto, sceglietela color rame o bronzo: ne basterà pochissima per illuminare lo sguardo ed essere pronte ad uscire.

4. Occhi verdi

(Foto: Weheartit.com)
(Foto: Weheartit.com)

Se i vostri occhi invece sono verdi,  dovrete scegliere un ombretto rosso o viola, o che contenga questi pigmenti al suo interno (non per forza un colore acceso, basta che la tonalità sia quella).

Le nuance fra cui scegliere sono: rosso carminio intenso, rubino, bordeaux, borgogna, viola melanzana, vinaccia, malva scuro, rame, pervinca, rosa fucsia, cannella, violetta, ciclamino, lilla.

Per gli occhi verdi che tendono all’azzurro i colori più adatti sono senza dubbio i marroni tendenti al rosso, come il mattone, e tutte quelle tonalità che tenderanno al salmone (vedete anche i consigli per gli occhi azzurri).

Infine per gli occhi verdi che tendono al nocciola i colori saranno lievemente più freddi: melanzana, prugna, viola e rosa antico, talpa.

La matita può essere nera o marrone, ma anche di un bel prugna scuro, così come il mascara.

Possiamo indossare anche soltanto matita e/o mascara, senza ombretto, di questa tonalità violacea ed ottenere immediatamente più definizione.

5. Tono su tono

(Foto: Weheartit.com)
(Foto: Weheartit.com)

Per un effetto in armonia, anzichè in contrasto, potete scegliere i colori molto simili all’iride.

Otterrete un delicato effetto sfumato, anzichè un contrasto che esalta il colore degli occhi.

Se avete gli occhi azzurri potete scegliere il color acqua, cobalto, jeans, verde scuro, blu oltremare, viola-blu.

Se avete gli occhi verdi cercate un tono diverso dal vostro, per creare uno stacco minimo: verde lime,  menta scuro, verde bosco, azzurro mare, verde dorato.

Per migliorare l’effetto dei trucchi tono su tono e correggere la forma dell’occhio è sempre consigliata una linea di eyeliner nero: intensifica lo sguardo e aggiunge definizione al trucco, che con i colori chiari può essere difficile da ottenere.

6. Mascara

(Foto: Weheartit.com)
(Foto: Weheartit.com)

Il nero è il grande classico imprescindibile, perfetto anche per la sera.

Se però avete capelli e sopracciglia bionde molto chiare, meglio non staccare troppo e scegliere un mascara marrone, dall’effetto più naturale.

Meglio evitare altre colorazioni di mascara: rischiano di spegnere l’iride e di creare un effetto poco elegante.

7. Sguardo magnetico

Fonte: Weheartit.com
(Foto: Weheartit.com)

Per ottenere uno sguardo molto intenso, seguite questi semplici consigli.

Stendete un primer sulla palpebra mobile, affinchè il colore duri a lungo.

Ora potete procedere in due modi.

Il primo è un trucco splendente e semplicissimo: create un punto luce con l’ombretto bianco perlato nell’angolo interno dell’occhio.

Passate poi una matita bianca all’interno della palpebra inferiore. In questo modo gli occhi risulteranno più grandi e il vostro colore naturale più intenso.

Il secondo make up prevede la realizzazione di uno smokey eyes intenso, ma sempre opaco.

Scegliete un ombretto scuro nero, grigio antracite/fumè oppure blu notte ed applicatelo nell’angolo esterno dell’0chio, sfumando verso l’interno e l’attaccatura delle ciglia.

Delineate con lo stesso ombretto tutto il contorno dell’occhio, sempre sfumando molto.

Concludete il trucco con una matita della stessa tonalità dell’ombretto, per riempire eventuali spazi vuoti.

Per finire, applicate il mascara: è indispensabile per intensificare il vostro sguardo al massimo.

Ora sì che i vostri occhi verdi o azzurri splenderanno davvero!