diredonna network
logo
Stai leggendo: I Trucchi per Avere i Capelli Lisci e Perfetti Anche Quando Piove

10 cose (+ 1) che solo le ragazze con i capelli crespi possono capire

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

Tutta la verità sulle immagini pubblicate in Instagram

Quando l'ascella arcobaleno diventa motivo di orgoglio

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

Questi trucchi Disney sono una magia di colore

I 10 peggiori consigli beauty che non dovete seguire: MAI!

I Trucchi per Avere i Capelli Lisci e Perfetti Anche Quando Piove

Addio capelli crespi per colpa della pioggia e dell'umidità: con questi rimedi e consigli potrete mantenere la vostra chioma liscia e perfetta anche nelle situazioni climatiche più estreme!
Fonte: web
Fonte: web

Pioggia e umidità sono nemiche della nostra messa in piega: nessuno come loro è in grado di rendere crespi i nostri capelli lisci.

E quindi ecco donne che in giornate grigie e piovose se ne vanno in giro con una capigliatura del tutto discutibile, con ciocche pazze e ingarbugliate.

Questo è dovuto al fatto che i capelli risultano indeboliti dall’uso di piastre e phon e quindi più sensibili quindi agli sbalzi climatici; inoltre, nei momenti di cambio di stagione, il nostro metabolismo e i nostri livelli ormonali subiscono delle alterazioni, aumentando il livello di stress dell’organismo e rendendo la struttura dei capelli meno salda.

Una situazione fastidiosa, alla quale però si può porre rimedio: prendendosi cura dei capelli in un certo modo, infatti, è possibile arginare gli effetti della pioggia e avere una chioma davvero liscia.

Vediamo insieme come fare.

 1. Nutrire i capelli

Fonte: web
Fonte: web

La nostra capigliatura è esposta a mille intemperie: non solo pioggia e umidità, ma anche vento e, d’estate, sole cocente, per non parlare poi di phon, arricciacapelli e piastre.

Per questo dobbiamo prendercene cura e nutrirla, per difendere la sua bellezza e la sua lucentezza.

Largo quindi a integratori minerali, fiale e lozioni.

Ma prima di tutto attente a quello che mangiamo: ci sono degli alimenti, come la carne rossa, la frutta e le uova, che rafforzano il capello.

2. Un lavaggio certosino

Fonte: web
Fonte: web

È meglio non lavare i capelli con troppa frequenza, perché è un gesto che, per quanto magari ci faccia sentire coccolate, alla lunga finisce per stressare la chioma.

Preferiamo poi utilizzare shampoo e balsamo molto idratanti: infatti evitano che la struttura del capello soffra facilmente per l’esposizione all’umidità.

3. Asciugare con dolcezza

Fonte: web
Fonte: web

La nostra capigliatura merita delicatezza: non tiriamola o sfreghiamola quando la asciughiamo, ma tamponiamo con un asciugamano, nel quale l’avremo prima raccolta per levare l’umidità iniziale.

Poi, prima di iniziare ad usare il phon, mettiamo sui capelli un prodotto con agenti protettivi ed idratanti, per rafforzarli.

Inoltre è meglio usare un phon che rilascia ioni, perché evita di elettrizzare i capelli.

4. Una messa in piega curata

Fonte: web
Fonte: web

La spazzola ideale per realizzare la messa in piega è a setole morbide e naturali.

Usiamola su una ciocca per volta, con un movimento rapido che vada dall’alto verso il basso seguendo la lunghezza del capello.

Accompagniamola con il getto del phon.

5. Piastra sì piastra no

Fonte: web
Fonte: web

Come già detto, la piastra stressa i capelli e li rende più vulnerabili nei confronti della pioggia e dell’umidità, con l’effetto che la nostra chioma non resta nemmeno liscia a lungo.

Se però c’è qualche occasione importante e vogliamo che i capelli siano impeccabili, possiamo ricorrere alla piastra, purché sia di ceramica con una temperatura di 160°.

Ricordiamo di applicare un fissante protettivo per capelli lisci una volta finito di usare la piastra.

6. Un tocco in più

Fonte: web
Fonte: web

Se sapete in anticipo che dovrete restare per parecchie ore all’aperto o comunque vi siete accorte che fuori il tempo è umido, provate a utilizzare uno spray fissante anti umidità.

Si vaporizza sui capelli e il gioco è fatto.