diredonna network
logo
Stai leggendo: 20 Trucchi Che Dovresti Sapere Per Mettere Bene L’Eyeliner

Criolipolisi: "congelare" il grasso per eliminarlo

Pina Bausch, il corpo martoriato della "suora" che danzava

Helen Mirren: "Non sposatevi presto" e "Amate le vostre rughe"

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Microdermoabrasione, la pratica di "ferirsi" la pelle per renderla perfetta

20 Trucchi Che Dovresti Sapere Per Mettere Bene L'Eyeliner

Stufa di fare un pasticcio con l'eyeliner? Non buttarlo in fondo ad un cassetto! Scopri i nostri trucchi per truccarti facilmente con l'eyeliner, senza sbagliare più!
Fonte: Weheartit

Uno sguardo sottolineato da una sottile ed elegante linea nera, praticamente perfetta.

A chi non piacerebbe truccarsi così?

Nella realtà però, ogni volta che provate ad applicare l’eyeliner il risultato è un completo disastro: colore che si stampa su tutta la palpebra, macchie, sbavature, tremolii vari, occhi arrossati e differenze fra un occhio e l’altro.

Ma riuscire ad applicare l’eyeliner bene e nel modo corretto è possibile.

Se già avete provato il metodo del cucchiaio e dello scotch di cui vi parlavamo in un precedente articolo, non disperate!

Seguite i nostri semplici consigli e ce la farete anche voi!

1. Fate durare più a lungo l’eyeliner o la matita sovrapponendo l’ombretto

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Per prima cosa delineate gli occhi con una matita o un eyeliner.

Con pochissimo ombretto in polvere applicato con un pennello sottile ripassate la linea attorno agli occhi: fisserà la matita in posizione, facendola durare più a lungo.

2. Usate la matita come guida

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Se non avete la mano ferma, fate prima una riga con la matita e poi ripassatela con l’eyeliner, specialmente se del tipo liquido (il più difficile da applicare).

Sarà più semplice cancellare eventuali errori.

3. Non avete l’eyeliner del colore giusto? Createlo da sole!

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Non serve comprare tutti i colori dell’arcobaleno per realizzare tanti makeup diversi con l’eyeliner.

Vi basta inumidire un pennello sottilissimo e passarlo nell’ombretto del colore scelto: l’effetto sarà quello di un eyeliner colorato.

4. Non volete acquistare un eyeliner? Fate delle prove con il mascara!

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Non siete sicure di usare spesso l’eyeliner, ma vorreste provare l’effetto che ha su di voi?

Applicate un po’ di mascara con il pennello da eyeliner, tracciando la riga attorno all’occhio!

5. Se avete le palpebre all’orientale, tracciate una linea più spessa

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Spesso le persone con tratti del viso orientaleggianti hanno la palpebra che rientra molto nell’occhio, nascondendo la riga tracciata con l’eyeliner.

Se avete questo problema, tracciate una linea ad arco piuttosto spessa, in modo che quando aprirete gli occhi la linea sarà della grandezza giusta.

6. Usate la matita come un eyeliner in gel grazie ad un accendino

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Per trasformare una semplice matita in un eyeliner in gel a lunga tenuta, basta tenere la punta sopra la fiamma dell’accendino per alcuni secondi, e poi testarla sul dorso della mano prima di applicarla, per evitare sbavature.

7. Se il vostro eyliner si scioglie, mettetelo in freezer

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Può accadere che, se conservato nel modo errato, l’eyeliner tenda a sciogliersi, perdendo definizione nel tratto.

Risolvete il problema mettendolo in congelatore per 10 minuti prima di applicarlo.

8. Realizzate un trucco naturale applicando l’eyeliner fra le ciglia

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Non è detto che si debba per forza applicare l’eyeliner nel modo classico: anche riempiendo gli spazi fra le ciglia della palpebra superiore, da sotto, otterrete un effetto molto bello e naturale, senza la necessità di essere troppo precise.

9. Fate risaltare un ombretto chiaro grazie all’eyeliner bianco

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Per rendere più intenso il colore di un ombretto chiaro potete cancellare il tono della pelle della palpebra, semplicemente applicando un eyeliner o una matita bianca, che renderà l’ombretto sgargiante.

10. Alzate le sopracciglia con una matita bianca

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Per ottenere un effetto lifting di tutto l’occhio, tracciate con una matita pastosa e grossa bianca due linee, sopra e sotto il sopracciglio.

Sfumate bene e otterrete un effetto luminoso che farà apparire lo sguardo più definito.

11. Create un effetto ombrè che apre lo sguardo con due tonalità dello stesso colore

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Iniziate dall’angolo interno dell’occhio con un eyeliner chiaro: stendetelo per i primi tre quarti della linea palpebrale.

Ora passate all’angolo esterno, dove applicherete, andando verso il centro, un eyeliner più scuro.

Al centro dell’occhio, dove i due colori si uniscono, vi basterà un applicatore in spugna per ombretto per sfumare i due colori l’uno verso l’altro, terminando l’effetto sfumato con facilità.

 12. Usate la matita bianca per ingrandire gli occhi

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Non tutti sanno che la matita bianca ha molti usi, non semplicemente quello di illuminante.

Ad esempio, applicandola all’interno della rima palpebrale inferiore otterrete l’effetto di ingrandire gli occhi, in modo particolare se li avete infossati e volete correggerli.

Utile anche con lo smokey eyes, per bilanciare l’effetto rimpicciolente del nero.

13. Tracciate un “cancelletto” per creare l’effetto smokey

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Sembra strano, ma potete ottenere l’amato effeto sfumato attorno agli occhi anche con una semplice matita.

Vi basterà usarla per disegnare il simbolo del cancelletto # sulla palpebra superiore, nell’angolo esterno dell’occhio e poi sfumarlo con il polpastrello o una spugnetta. Continuate a disegnare tanti “cancelletti” per intensificare il colore ed ottenere una sovrapposizione di sfumature.

14. Usate il marrone anzichè il nero per avere un effetto più soft

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Per imparare ad usare l’eyeliner optate per il marrone: è più delicato nell’effetto e più semplice da correggere, si adatta a tutti i colori dell’iride e lo potete portate anche con il trucco da giorno.

15. Correggete le sbavature con la matita color carne

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Se volete nascondere le sbavature o rendere il tratto di eyeliner che avete appena finito di applicare più sottile, stendete una riga di matita color carne subito sopra quella dell’eyeliner, alla distanza necessaria.

È un trucco utile anche quando sbagliate a applicare l’eyeliner ma non potete toglierlo e ricominciare.

16. Aggiungete dei glitter ed è subito festa!

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Dovete passare dall’ufficio a una cena o a una festa, senza ripassare da casa?

Nessun problema: affiancate alla riga di eyeliner da giorno un secondo contorno di eyeliner glitterato.

L’effetto serata è assicurato!

17. Usate un biglietto da visita come guida

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Usate un normale biglietto da visita come “righello” da seguire per creare una virgola finale perfetta, sarà molto più semplice usando un riferimento, anche nel bagno dell’ufficio!

18. Per ottenere un angolo preciso, andate al contrario

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Anzichè procedere a tracciare la riga verso l’esterno, fatela al contrario: in questo modo vi sarà più semplice capire dove terminerà l’angolo esterno, e tracciare la riga di conseguenza.

19. Non premete troppo l’applicatore

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Se premete troppo la punta dell’eyeliner sulla palpebra, la riga sarà più facilmente grossa ed irregolare.

È necessario procedere con mano leggera, e terminare la virgola finale con ancora maggiore delicatezza.

20. Se non riuscite a fare una riga precisa, correggetela con i bastoncini di cotone

Fonte: Weheartit
Fonte: Weheartit

Se proprio non ce la fate a tracciare una riga netta e precisa in nessun modo rimane l’ultima possibilità: fate la riga come vi viene, poi correggetela dove è sbavata con un bastoncino di cotone imbevuto di struccante per occhi!