diredonna network
logo
Stai leggendo: Trend Nail: unghie alla moda con la Marble Nail Art

Water marble nail art: cos'è e come si fa

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Microdermoabrasione, la pratica di "ferirsi" la pelle per renderla perfetta

Le straordinarie proprietà beauty dell'olio di macadamia

Asos mette al bando Photoshop: ecco le vere foto delle modelle in bikini

Strands for Trans: perché serve un progetto di parrucchieri per trans

Trend Nail: unghie alla moda con la Marble Nail Art

Per renderci ancora più fashion ecco la moda del momento: unghie impeccabili e attraenti con la Marble Nail Art. Consigli e suggerimenti per avere unghie sempre al top.
fonte: topfortylist.com
fonte: topfortylist.com

Noi donne amiamo essere sempre alla moda: vestiti, acconciature e accessori non sono un mistero per noi! Per non parlare del trucco, il nostro più caro amico per essere sempre al meglio. Ma il biglietto da visita di una donna è uno solo: le sue mani. Le nostre unghie allora non dovrebbero essere da meno!

Da qualche tempo si è infatti diffusa la moda delle decorazioni per le unghie: dai disegni colorati ai brillantini, e perché no, gli smalti glitterati! Vere e proprie opere d’arte a portata di mano. Oggi il trend nail più in voga è solo uno: l’effetto marble, o comunemente chiamato effetto marmorizzato. Una tecnica davvero straordinaria per rendere le proprie unghie sempre alla moda e super colorate. Un effetto scenico che tutti vi invidieranno: le vostre mani non passeranno più inosservate!

Si tratta infatti della nail art che tutte vorrebbero avere e realizzare. Un effetto che si crea sciogliendo nell’acqua smalti di diversi colori e creando disegni, linee e forme con l’aiuto di uno stuzzicadenti. Una volta realizzato il disegno basta immergere l’unghia nell’acqua, aspettare che lo smalto aderisca e….voilà! Fantastiche unghie super colorate!

Tuttavia non è così semplice: è infatti una procedura spesso molto complessa che richiede una buona dose di pazienza e soprattutto attenzione ad ogni minimo dettaglio. Ma non vi scoraggiate, con qualche piccolo consiglio e accorgimento potrete avere unghie sempre perfette e padroneggiare questa tecnica senza dover andare dall’estetista!

Cosa occorre? Mettete mano alla vostra collezione di smalti, rovistate in casa e cercate i colori più carini e particolari per creare effetti astratti e molto scenici. E’ bene che gli smalti siano molto acquosi e non troppo densi. Si rischia infatti che la goccia di smalto non si propaghi oppure cada sul fondo. Procuratevi poi una tazza capiente, stuzzicadenti e cotton fioc, acetone, crema per mani o nastro adesivo e acqua. Fatto questo siete pronte a incominciare!

  • Innanzitutto è bene applicare una base rinforzante sull’unghia per proteggerla e successivamente – se si vuole- una base di smalto bianco in modo che i colori risaltino. 
  • Ricoprite la superficie di pelle attorno all’unghia con del nastro adesivo o con della crema per mani senza farla asciugare in modo che lo smalto non aderisca alla pelle.
  • Riempite la tazza con acqua a temperatura ambiente. Via al divertimento!
  • Fate cadere una goccia del primo smalto scelto al centro della tazza. Importante: le gocce devono cadere il più vicino possibile all’acqua (altrimenti si formeranno delle palline che finiranno sul fondo del bicchiere) e senza che il pennello tocchi la superficie.
  • Successivamente passate agli altri smalti e lasciate cadere le gocce di smalto una dentro l’altra creando dei cerchi cdi colore. Ripetete il passaggio fino a quando lo desiderate, ma non aspettate troppo altrimenti lo smalto si asciugherà.
  • Prendete uno stuzzicadenti e sfiorando la superficie create linee, disegni e forme.
  • Appoggiate l’unghia sul disegno e immergete il dito completamente nell’acqua. Con uno stuzzicadenti eliminate l’eccesso di smalto che galleggia.
  • Dopo qualche secondo lo smalto aderirà all’unghia. Una volta asciugato, utilizzate un cotton fioc imbevuto di acetone per rimuovere gli eccessi (se avete applicato il nastro adesivo rimuovetelo).
  • Passate una mano di top coat (lo strato ottenuto è infatti sottilissimo e deve essere protetto per durare nel tempo).

Alla fine avrete ottenuto unghie marmorizzate dagli effetti sempre diversi. Get inspired!