diredonna network
logo
Stai leggendo: 7 tipi di naso per 7 tipi di personalità: qual è la tua?

Fanghi anticellulite: sono davvero efficaci?

Dermaroller: gli aghi sulla pelle funzionano?

5 trucchi per chiudere i pori della pelle o renderli meno visibili

Le proprietà del retinolo (e le sue controindicazioni)

15 trucchi per gestire i ricci e i loro capricci

Perché dovresti provare a farti un bagno nell'acqua nera (e come farlo)

13 cose che non pensavi ti potessero far venire i brufoli

5 consigli beauty che non dovreste MAI provare

Hai il piede greco, romano o egizio? Ecco cosa dice del tuo carattere

10 rimedi definitivi per gli antiestetici talloni screpolati

7 tipi di naso per 7 tipi di personalità: qual è la tua?

Diciamoci la verità: sta proprio in mezzo al viso, perciò è impossibile non notarlo. Può piacerci o no, ma in qualunque modo sia anche il naso fornisce indicazioni importanti sul nostro carattere. Adunco o all'insù, schiacciato o a patata, eccone 7 tipi per 7 tipi di personalità diverse.
tipi di naso
Fonte: web

Diciamo spesso che alcune caratteristiche fisiche possono indicarci particolari importanti della nostra personalità; alcune determinate peculiarità estetiche, infatti, come ad esempio la forma del nostro piede, o persino quella del nostro fondoschiena, delineano generalmente elementi del carattere ben definiti, e a dirlo sono anche ricerche e studi che vanno avanti da anni nell’ambito della cosiddetta fisiognomica, che sostiene appunto di poter  dedurre i caratteri psicologici e morali di una persona dal suo aspetto fisico, soprattutto dai lineamenti e dalle espressioni del volto.

Nell’ambito di questi studi il naso, naturalmente, non fa eccezione. Oltre a essere una parte estremamente delicata del nostro visto, capace di cambiare del tutto i connotati di una persona, il naso sarebbe anche in grado di fornire indizi precisi sulla personalità. Diversi tipi di naso caratterizzerebbero dunque tipi di personalità più socievoli o chiuse, ambiziose o meno, e via dicendo.

L’esperta di face reading  Jean Haner, autrice del libro The Wisdom of Your Face, ad esempio, sostiene che il naso parlerebbe nello specifico soprattutto dei quarant’anni di una persona (mentre la fronte racconta dei vent’anni, gli occhi di chi siamo a trenta, la bocca a cinquanta, il mento a sessant’anni, la mandibola a settanta, e i lati del viso parlerebbero di noi a ottanta e novanta).

Haner spiega che

La zona che si inserisce tra gli occhi racconta di noi nell’anno in cui abbiamo compiuto i quaranta, il primo terzo del naso parla dell’inizio dei nostri quarant’anni, l’area a metà di come siamo intorno ai quarantacinque, e l’ultima parte del naso di chi siamo quando ci avviamo ormai verso i cinquanta.

Poi aggiunge:

La razza e l’etnia non contano, la forma del naso comunica in ogni caso questo tipo di messaggio.

Secondo Haner,  inoltre, il nostro naso rappresenterebbe anche le nostre potenzialità, quello che possiamo raggiungere nel corso della vita. Ecco perché, secondo lei, è importante non cambiarlo.

In accordo con lei c’è la pratica cinese di interpretazione del viso umano, che sostiene che, modificando il nostro naso, modifichiamo anche il nostro destino. Insomma, che piaccia o no, ciascuno dovrebbe tenersi il naso che Madre Natura gli ha assegnato dalla nascita, in barba agli interventi di rinoplastica che intanto, nel nostro paese, si aggirano attorno alle 30 mila di richieste l’anno.

Ci sono, ovviamente, diversi tipi di naso: che si abbia un nasino alla francese o un ingombrante naso camuso, che la nostra punta sia piatta oppure rotonda, ecco quali sarebbero le caratteristiche della personalità tipiche di ognuno!

1. Tipi di naso: il naso a patata

tipi di naso patata
Fonte web

Si tratta di un naso particolarmente lungo, con una base ampia, in cui le narici sono tonde. Le persone che lo hanno sono indicate come brillanti e curiose, che amano trovare soluzioni ai problemi e sono brave in questo. Positive, ottimiste e aperte, sono persone che preferiscono vedere il bicchiere mezzo pieno in tutte le situazioni. Sono persone molto aperte e oneste, il che le rende adatte a stare con gli altri.

Consiglio di make-up: realizzate un contouring con un prodotto più scuro in corrispondenza della radice e della radice del naso, illuminando poi la parte centrale.

2. Naso alla francese

tipi di naso all'insù
Fonte: web

Detto anche naso all’insù, indica le persone sentimentali, quelle a cui piace godersi le vacanze e i momenti in famiglia, che non hanno problemi a fare un prestito ad amici e parenti, e che sono sempre ripagate per la propria generosità. Chi ha questo naso è diretto e franco, le persone con questo tipo di naso possono sembrare brusche, in un primo momento, ma sono davvero incantevoli, estremamente luminose, a volte difficili da seguire per gli altri, a cui piace proporre progetti e idee.

Consiglio di make-up: solitamente questo naso non ha bisogno di un trucco correttivo, ma se vi sembra che stoni con il resto del viso potete illuminare i lati del ponte, facendolo apparire otticamente più largo.

3. Naso greco

tipi di naso greco
Fonte: web

Il naso greco, come accade per il piede, si riteneva avere una forma particolarmente bella e perfetta tra gli antichi greci. Si trova in sculture e incisioni dell’epoca. Si tratta di un naso che presenta la punta aguzza e le narici strette. Le persone con questo tipo di naso hanno un grande senso pratico, un’indiscussa lealtà, sono brillanti, determinate, ma un po’ timide, e a volte hanno difficoltà ad esprimere le loro emozioni, il che può essere un problema nei rapporti professionali e personali.

Consiglio di make-up: anche in questo caso non si può parlare di naso che necessiti di un trucco correttivo, ma se volete smorzare l’idea di durezza che il naso greco può dare al vostro volto potete creare un’ombreggiatura all’incavo del naso, modificandone la percezione negli osservatori, applicando il colore di due toni più scuro all’inizio del naso.

4. Naso camuso

tipi di naso camuso
Fonte: web

Il naso camuso è, per intenderci, quello schiacciato. Le persone che lo sfoggiano tendono ad avere un approccio rilassato e a godersi la vita. Tendono a impegnarsi tantissimo nel lavoro, e amano spendere quello che hanno guadagnato con fatica in qualcosa che li aiuti a godersi i piaceri. Un naso del genere indica anche la tendenza ad accumulare.

Consiglio di make-up: se il naso appare troppo poco sporgente e manca di definizione, per scolpirne la struttura ossea bisogna realizzare il contouring tramite due ombre più scure in linea retta ai lati del ponte nasale.

5. Naso adunco

tipi di naso adunco
Fonte: web

Le persone con questo naso, detto anche a becco d’uccello, sono idealiste e determinate, con convinzioni forti, pronte a sacrificarsi per gli altri e per se stesse. Solitamente hanno anche un profondo senso di creatività. Non esitano ad andare dove nessuno è mai andato prima di loro. Sono persone curiose, che non vengono influenzate dalle opinioni e dai pareri degli altri.

Consiglio di make-up: dovete applicare il fondotinta sull’area posta alla radice del naso, tra un sopracciglio e l’altro, in modo da creare un equilibrio del piano al di sopra della gobba, per poi schiarire, servendosi di un correttore, i laterali del naso soprattutto nella zona vicino alla gobba. Evitate di scurire qualsiasi punto del naso.

6. Naso storto

tipi di naso storto
Fonte: web

Anche se non è proprio il più elegante, il naso storto caratterizza una personalità forte e decisa. La genetica o un certo choc fisico possono aver provocato una serie di incurvamenti strani, ma come detto con le persone che lo presentano con la loro nobiltà d’animo superano le opinioni altrui. Siamo di fronte a persone carismatiche, spontanee e con una tempra di un certo livello. Sono dei buoni amici e sanno mettere gli altri a proprio agio. Second Haner, il naso storto potrebbe prevedere una fase della vita dura intorno ai 40, che però ti renderà una persona più forte.

Consiglio di make-up: i nasi storti appaiono come leggermente inclinati, o comunque irregolari. Bisogna quindi “raddrizzarli” creando due linee rette ai lati del ponte nasale e illuminando la zona centrale.

7. Naso a sella

Da ultimo, la deformità a sella della piramide nasale è un’entità patologica caratterizzata da una riduzione dell’altezza del dorso nasale dovuta ad un deficit di cartilagine o di osso.
La maggior parte dei nasi a sella riconosce un’origine acquisita, che comprendono pregressi traumi a livello del setto e della piramide nasale, alcune patologie, abuso di cocaina ed esiti di pregresse rinoplastiche. Tuttavia esistono anche cause congenite, come la sifilide o traumi intrauterini.
Il naso a sella costituisce una delle alterazioni morfo-funzionali del naso più difficili da correggere.