diredonna network
logo
Stai leggendo: Tendenze capelli 2017: le novità della stagione fredda

Tendenze capelli 2017: le novità della stagione fredda

Volete dare una svolta alla vostra acconciatura ma non volete rinunciare ad essere alla moda? Niente paura, ecco tutte le tendenze capelli 2017! Scoprite ciò che andrà di moda quest'inverno e scegliete l'hair look più adatto a voi!
tendenze capelli 2017
Fonte: Web

Siete amanti della moda e seguite tutte le tendenze del momento non solo per ciò che riguarda l’abbigliamento ma anche per il trucco e i capelli? Desiderate un cambio look per la vostra chioma ma non sapete cosa scegliere? Avete paura di optare per un taglio che ormai non va più? Perché allora prima di decidere non farsi un’idea sulle ultime tendenze capelli 2017? Tra riconferme e novità ce n’è per tutti i gusti: tagli corti, medi o lunghi, acconciature e colori sfumati fino ad arrivare alla frangia, la vera regina del 2017!

Non vedete l’ora di scoprire quali saranno i trend della stagione fredda? Eccoli!

Tendenze capelli lunghi 2017

tendenze capelli lunghi 2017
Fonte: Web

I capelli lunghi, rispetto alle altre misure, non sono i principali protagonisti dell’inverno, ma restano comunque di tendenza e molto amati. Se desiderate essere cool con una chioma fluente non avrete di che preoccuparvi.

Una chioma extra lunga, simmetrica con un taglio netto ovvero con tutte le lunghezze alla pari accompagnato dalla frangia è in cima alla classifica dei trend dei capelli lunghi nel 2017.

Come accennato in precedenza, la frangia in tutte le sue declinazioni, da quella lunga a quella dritta o sfilata, è la protagonista assoluta dell’inverno 2017. Qualsiasi versione scegliate sarete alla moda!

Anche i tagli scalati però rimangono in voga.

Come asciugarli? Ultra lisci, mossi, ancora meglio se effetto bagnato o effetto frisè.

Tendenze capelli medi 2017

tendenze capelli medi 2017
Fonte: Web

Se quest’inverno desiderate avere una chioma super cool dovrete optare per i tagli medi. Per quanto riguarda i tagli infatti, la lunghezza media nel 2017 fa da padrona nel mondo hair. Ed ecco le riconferme: ancora bob e long bob con frangia nella loro versione disordinata.

Di gran moda anche lo swag stile punk-rock, taglio caratterizzato da lunghezze scalate e frangia lunga e sfilata, per uno stile grintoso e glamour.

Come asciugarli? Mossi e spettinati.

Tendenze capelli corti 2017

tendenze capelli corti 2017
Fonte: Web

I capelli corti negli ultimi anno sono riusciti a conquistare molte donne. Anche il 2017 lascia ampio spazio ai tagli corti. Quali quelli più in voga? Il carré con frangia, il pixie cut nella versione scompigliata e tagli à la garçonne. 

I tagli corti si adattano principalmente a tutte coloro che non hanno un viso troppo paffuto ma soprattutto a tutte le donne con lineamenti delicati e non particolarmente marcati.

Tendenze acconciature 2017

tendenze acconciature 2017
Fonte:Web

E per quanto riguarda i colori e le acconciature quali scegliere nel 2017?

Per i colori, assistiamo ad un vero ritorno di nuance che sembravano ormai passate di moda ma che nel 2017 vengono ripescate diventando protagoniste indiscusse nel campo della colorazione. Sì ai capelli rossi in tutte le loro sfumature con particolare attenzione al ramato e al chocolate mauve, ovvero il castano cioccolato con sfumature malva. Per i biondi invece il platino conquista un posto importante insieme alle altre tonalità di biondo fredde: nel 2017 dite addio al dorato! Per i colori decisamente fuori dagli schemi di gran moda il rosa, perfetto con un bob, il rose gold o lo smokey grey ovvero il grigio con sfumature tendenti al nero.

Per quanto riguarda le acconciature invece, sono tantissime tra cui scegliere per sfoggiare un hair look alla moda. Per i raccolti e i semi raccolti, la parola d’ordine è “leggerezza”. Dite addio ad acconciature perfette e date il benvenuto a pettinature morbide, naturali in cui l’effetto messy, spettinato e casuale, la fa da protagonista.
I raccolti continuano ad essere amati e scelti, via libera a code di cavallo e chignon. Ma come detto in precedenza, lo chignon ora è destrutturato, caratterizzato da un nodo, acconciatura perfetta sia di giorno che di sera. Anche le trecce e la coda vengono portate morbide.
I semiraccolti sono invece dallo stile retrò, caratterizzati da morbide onde e ciuffi che incorniciano il volto.