diredonna network
logo
Stai leggendo: Tinta Sbagliata? Corri ai Ripari con i Rimedi Casalinghi!

Tinta Sbagliata? Corri ai Ripari con i Rimedi Casalinghi!

Se la tinta dei capelli è sbagliata e non ci soddisfa, per rimediare possiamo usare dei semplici ed efficaci rimedi casalinghi.
Fonte: web
Fonte: web

I capelli sono una di quelle cose che noi donne amiamo curare, perché ci fanno sentire belle e possono dire tanto sulla nostra personalità.

E quindi ci impegniamo per trovare acconciature originali, per trovare il taglio che valorizza il nostro volto e per lavarli nel modo migliore.

E ancora a volte ci facciamo i capelli mossi, altre lisci e altre ancora li preferiamo naturali.

Ogni tanto sperimentiamo qualche tinta fai da te, per il semplice gusto di cambiare o per coprire i primi capelli bianchi.

Qualche volta con queste sperimentazioni ci va bene, altre un po’ meno.

Infatti una tinta fatta in casa può non soddisfarci del tutto e il risultato può essere diversissimo da quello che ci aspettavamo.

Le soluzioni sono due: o andare dal parrucchiere oppure provare con qualche rimedio casalingo, che non ha risultati immediati ma ci permette senza dubbio di risparmiare.

Tra i rimedi casalinghi più conosciuti c’è quello che prevede l’uso di uno shampoo antiforfora a cui si aggiunge del bicarbonato di sodio: continuandolo ad usare per qualche lavaggio, la tinta che abbiamo fatto si schiarirà.

C’è anche un rimedio più veloce: si crea una miscela schiacciando delle pastiglie di vitamina C e aggiungendo dell’acqua; poi si applica il composto sui capelli e lo si lascia agire per un’ora, avvolgendo la chioma in un asciugamano.

Un ultimo rimedio vuole che si aggiunga del succo di limone al balsamo che usiamo solitamente e usarlo come un impacco; dopo averlo applicato, dobbiamo phonare i capelli per farlo penetrare bene a fondo e poi lavarli.

Con un po’ di pazienza la tinta sbagliata sparirà!