diredonna network
logo
Stai leggendo: Come Eliminare Definitivamente L’Effetto Crespo Dai Capelli

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

"Ero una bodybuilder ma... ora sono felice"

"Se siete in panico per il rotolino o la cellulite, il problema non è né l'uno né l'altra"

Nuovo look platino per Sarah Jessica Parker

Acido glicolico: cos'è e come si usa

Trucchi: roba da uomini! Arriva il make up per uomo

Criolipolisi: "congelare" il grasso per eliminarlo

Pina Bausch, il corpo martoriato della "suora" che danzava

Come Eliminare Definitivamente L'Effetto Crespo Dai Capelli

Dici addio ai capelli crespi ed elettrici, grazie a 10 fantastici consigli per disciplinare la tua chioma ed eliminare l'effetto criniera!
(Foto Weheartit)
(Foto Weheartit)

C’è chi li vuole lisci e setosi, chi mossi e sensuali, ma tutte concordiamo su un punto: detestiamo i capelli crespi.

Come in quelle mattine in cui ti sei svegliata tardi e stai per far tardi a lavoro, riesci a prepararti in meno di 5 minuti e poi eccoti davanti allo specchio a perder tempo nel tentativo di “dare un contegno” ad una chioma ribelle e crespa, da rimetterci un pettine!

I capelli crespi spesso sono un “dono di natura”, in alcuni casi sono il frutto di trattamenti aggressivi ripetuti nel tempo.

Se vivi in un ambiente umido o in una città dove l’umidità è di casa sai bene cosa significa combattere quotidianamente con una criniera leonina.

I capelli che tendono maggiormente ad incresparsi sono sicuramente quelli ricci e più in generale quelli secchi.

Ciò dipende dal fatto che il loro bisogno di idratazione li spinge ad assorbire tutta l’umidità presente nell’aria, che fanno espandere le cuticole del capello, provocandone l’effetto crespo.

Niente paura, però! Disciplinare i capelli crespi è possibile. Tuttavia è fondamentale porre particolare attenzione della loro cura, scegliendo bene i prodotti e gli strumenti che si usano, evitando trattamenti dannosi, e aiutandosi con rimedi naturali e validissimi.

Se volete dire definitivamente addio ai capelli crespi, non perdetevi i nostri 10 consigli per ottenere capelli morbidi e facili da pettinare.

Nessun simpaticone potrà più chiedervi se vi siete pettinate mettendo le dita nella corrente!

1. Non lavare i capelli troppo spesso

Come Eliminare Definitivamente L’Effetto Crespo Dai Capelli
(Foto Tumbler)

Tutte noi amiamo la sensazione di pulito e freschezza che solo uno shampoo ben fatto può regalarci.

Ma lavarsi i capelli troppo spesso può renderli crespi ed elettrici.

Ciò dipende dal fatto che lo shampoo lava via anche gli oli naturali dei capelli, che sono dei nemici spietati dell’effetto crespo.

Per evitarlo fai lo shampoo solo due volte a settimana, ricorrendo allo shampoo secco in caso di necessita.

Occhio anche al prodotto che usi per la cura dei tuoi capelli.

Lo shampoo perfetto per la lotta ai capelli crespi è privo di solfati, delicato sul cuoio capelluto e sulle lunghezze.

2. Mai più senza Olio di Cocco

Come Eliminare Definitivamente L’Effetto Crespo Dai Capelli
(Foto Weheartit)

Se avete i capelli crespi sappiate che una volta provato l’Olio di Cocco non potrete più farne a meno.

Aggiungetene un cucchiaino nel vostro solito shampoo.

Basta mescolare la vostra dose abituale di shampoo con un cucchiaino di olio di cocco nel palmo della mano (se avete i capelli sottili  usate meno olio) e lavare i capelli normalmente.

Vedrete una differenza sorprendente: i capelli saranno nutriti, idratati e lucidi.

Oppure, prima della shampoo, provate a scaldarne un cucchiaio sul fuoco, quindi massaggiate sul cuoio capelluto e tenetelo in posa come se fosse una maschera per 30 minuti.

Il massaggio e la temperatura dell’olio garantiranno la massima efficace disciplinante tipica di questo favoloso prodotto.

3. Usa un balsamo idratante

Come Eliminare Definitivamente L’Effetto Crespo Dai Capelli
(Foto Weheartit)

I capelli sono come la pelle: per apparire sani e luminosi devo essere costantemente idratati.

Dopo ogni shampoo quindi, non dimenticate di usare un buon balsamo idratante per disciplinare i vostri capelli.

Un balsamo di qualità  protegge la radice dei capelli e crea un rivestimento utile per diminuire l’assorbimento dell’umidità nell’aria.

Lasciate agire il balsamo per almeno 5 minuti prima di risciacquare.

Il balsamo è fondamentale soprattutto se utilizzate con frequenza piastre o ferri per capelli, che inevitabilmente incresperanno i vostri capelli.

Abolite inoltre l’uso di balsami che contengono sodio, calcio, lisciva, e idrossido di litio.

Questi componenti posso increspare i vostri capelli.

4. Non strofinare i capelli bagnati con un asciugamani

(Foto: Web)
(Foto: Web)

Un classico del dopo-shampoo, girare per la casa con i capelli avvolti in un asciugamani che poi useremo per una prima asciugatura “manuale” dei capelli.

Beh sarebbe meglio evitare di strofinare i capelli bagnati con un telo.

L’asciugamani infatti rimuove gli oli dei capelli, favorendo l’effetto crespo. Meglio strizzare i capelli a mano nuda.

O fare come alcune star di Hollywood che al classico asciugamano da bagno preferiscono la carta assorbente, quella che abbiamo tutti  in cucina, per intenderci.

Sembra sia altrettanto efficace e tuttavia tenga lontano l’effetto elettrico.

La scelta “più professionale” potrebbe essere quella di acquistare i teli specifici nei negozi per parrucchiere, che garantiscono l’assorbimento dell’umidità dai capelli appena bagnati, senza renderli secchi e crespi.

5. Asciuga i capelli nel modo giusto

Come Eliminare Definitivamente L’Effetto Crespo Dai Capelli
(Foto Weheartit)

Il modo migliore per asciugare i capelli ed evitare l’effetto crespo è impiegarci meno tempo possibile.

Meno i capelli saranno sottoposti alla fonte di calore, meno crespi risulteranno.

Per questo è preferibile tenere il phon non troppo vicino ai capelli e optare che un livello di calore intermedio.

Compra un asciugacapelli agli ioni, che ti permetterà di asciugare i capelli velocemente, senza stressare le cuticole o danneggiarli.

In commercio si trovano facilmente nella grande distribuzione, anche a prezzi adatti per tutte le tasche.

6. Scegli i prodotti alcol free

(Foto Weheartit)
(Foto Weheartit)

Per disciplinare i tuoi capelli scegli un buon siero per capelli crespi.

Che sia un olio – perfetto per i ricci ribelli – una mousse o uno spry è fondamentale che non contenga alcol.

L’alcol infatti una volta evaporato non fa altro che seccare i capelli, increspandoli.

Scegli quindi prodotti di qualità che non contengano alcol e che siano concepiti per proteggere i capelli dalle fonti di calore, come piastre phon.

Per un effetto ancora più “condizionato” aggiungete ai vostri prodotti preferiti una dose di glicerina vegetale dalle notevoli proprietà anti-crespo.

In realtà, nella dispensa di casa potrete trovare numerosi ingredienti naturali che possono aiutarvi a combattere definitivamente l’effetto crespo, come vedremo nelle prossime pagine.

7. Aceto e uova contro l’effetto crespo

(Foto Weheartit)
(Foto Weheartit)

Se siete alla ricerca di soluzioni per sbarazzarsi di capelli crespi non guardate oltre la vostra cucina.

Per nutrire e far brillare di nuovo i vostri capelli, sbattete un uovo e diluitelo con acqua tiepida, per poi applicarlo ai vostri capelli e massaggiare delicatamente.

Sciacquate tutto con acqua tiepida – l’acqua calda potrebbe potenziare l’odore dell’uovo –  senza usare lo shampoo, ma non dimenticando il balsamo.

Se non avete problemi a gestire gli odori intensi potrete provare anche l’aceto di mele come disciplinante per capelli crespi.

Basterà aggiungere 1 cucchiaio di aceto di sidro di mele per una tazza di acqua e massaggiare sui capelli e sul cuoio capelluto.

Disciplinerà i capelli, donando lucentezza e contribuirà a rimuovere la forfora. Sciacquare bene dopo 5-10 minuti!

Farlo una volta o due volte a settimana per vedere i risultati meravigliosi.

8. Proteggi i tuoi capelli

Come Eliminare Definitivamente L’Effetto Crespo Dai Capelli
(Foto Weheartit)

Prendersi cura dei nostri capelli significa anche proteggerli dagli agenti atmosferici che spesso li danneggiano rendendoli deboli e crespi.

Come fare? Nelle situazioni e negli ambienti particolarmente sfavorevoli, come durante un temporale o in un ambiente umido copriteli con un cappello o un foulard.

Inoltre provate a scegliere cuscini con federe in cotone o in tessuto naturale.

I tessuti sintetici, infatti, favoriscono l’elettricità dei capelli, rendendoli secchi.

9. Pettinali nel modo giusto

Come Eliminare Definitivamente L’Effetto Crespo Dai Capelli
(Foto Weheartit)

Abbiamo detto che l’uso eccessivo di calore favorisce l’insorgere dell’effetto crespo.

Quindi è fondamentale optare per pieghe veloci, realizzate, quando è possibile, senza l’uso di strumenti a caldo, come ad esempio la piastra.

Non pettinate i capelli quando sono bagnati, perchè essendo più fragili si rovinano facilmente.

Evitate anche di spazzolare con troppa grinta, danneggiando la vostra chioma e favorendo l’effetto crespo.

Dopo averli asciugati, pettina i capelli con una spazzola a setole di cinghiale utile per distribuire gli oli naturali su tutte le lunghezze.

Se hai i capelli molto ricci usa le dita! Completa la piega con un prodotto specifico per capelli crespi.

 10. Rimedi dell’ultimo minuto

(Foto Weheartit)
(Foto Weheartit)

Se siete di fretta e non avete tempo per  i trattamenti  che richiede tempo, basterà farti una treccia o una coda di cavallo.

Queste semplici acconciature richiedono solo un paio di minuti per camuffare il crespo facilmente e rapidamente.

Per rendere la treccia o la coda adatta ad ogni occasione munitevi di fermagli fashion e pratici, ne trovate per tutti i gusti nei negozi di accessori.

Per aiutarvi nella piega, inoltre, non restate mai senza un fissante specifico per capelli crespi a base oleosa e senza alcol. Sarete a posto tutto il giorno.