diredonna network
logo
Stai leggendo: Radiofrequenza Viso: Cos’è, i Costi e le Controindicazioni

Chi conosce la differenza tra gommage, scrub e peeling? Mettetevi alla prova

Lip reduction: basta labbra a canotto, ora si fanno rimpicciolire

Neon make up: il trucco neon che illumina occhi e labbra

Fasi lunari e capelli: quando tagliarli per farli crescere più in fretta

5 esercizi per rassodare l'interno coscia flaccido

Unghie finte, extension, ciglia finte: occhio ai rischi molto poco beauty

Bralette: fine di una storia d'amore (e odio) con il push up

Black mask: la maschera contro i punti neri

Cosa dicono le unghie rigate sul tuo stato di salute

"Ecco come mi sono sentita quando mi sono depilata le gambe dopo 2 anni"

Radiofrequenza Viso: Cos'è, i Costi e le Controindicazioni

Se il vostro obiettivo è un viso liscio e senza rughe, allora la radiofrequenza viso potrebbe essere il trattamento che fa per voi! Se non la conoscete, ecco a voi un utile articolo sui prezzi, le controindicazioni e il processo che viene effettuato nel corso del trattamento.
Radiofrequenza viso

Oggi parliamo di radiofrequenza viso, un trattamento estetico che tutte possiamo provare, non invasivo e non doloroso, che ci aiuta a migliorare la pelle del viso, andando a creare un effetto lifting, perfetto per chi vorrebbe combattere i segni del tempo. Può essere quindi considerato un trattamento molto interessante, in alternativa agli interventi chirurgici, per combattere gli inestetismi come le rughe o la cellulite.

Infatti la radiofrequenza non solo può essere utile al nostro viso, ma si può effettuare anche su altre parti del corpo, quali glutei, addome, cosce e l’interno delle braccia. Infine esiste anche la possibilità di scegliere se effettuarlo presso un centro estetico professionale oppure direttamente a casa, attraverso l’acquisto degli appositi apparecchi.

In questo articolo vedremo insieme come funziona la radiofrequenza, quali possono essere le controindicazioni e soprattutto i suoi costi.

1. Cos’è e come funziona la radiofrequenza viso

Radiofrequenza viso

La radiofrequenza è un trattamento effettuato attraverso l’utilizzo delle onde elettromagnetiche. Queste, puntate verso la zona interessata, vanno a scaldare l’ipoderma, andando così a risvegliare le fibre di collagene utili per levigare la zona. Le onde elettromagnetiche scaldano quindi il derma della pelle, aumentando il calore mano a mano che vanno in profondità, in questo modo vi è anche un miglioramento nella micro-circolazione cutanea.

Come abbiamo già accennato, si tratta di un processo completamente indolore, la sensazione che si prova sarà semplicemente di tepore. Il ciclo completo per poter ottenere effetti duraturi nel tempo (sempre comunque temporanei) può variare a seconda del tipo di trattamento. Può essere infatti di sole due sedute, di quattro oppure anche di dieci. Ovviamente il costo varierà anche con il variare del numero di sedute effettuate.

Inoltre, a differenza del peeling chimico, possiamo sottoporci alla radiofrequenza anche in estate, in quanto potremmo tranquillamente prendere il sole senza avere alcuna controindicazione. Possiamo dire infine che il miglior risultato del trattamento si vede su pelli di età che varia dai 35 ai 60 anni.

A oggi vi è anche la possibilità, grazie alla continua evoluzione della tecnologia, di effettuare la radiofrequenza anche da casa: rimane comunque importante effettuare una visita dallo specialista, che può aiutarvi nella decisione sulla quantità di sedute da effettuare e la frequenza delle stesse.

2. Le controindicazioni della radiofrequenza viso

Radiofrequenza viso controindicazioni

Ma quali sono le controindicazioni di questo tipo di trattamento? Non essendo invasivo non abbiamo delle controindicazioni troppo pesanti, certo è che dobbiamo sempre prestare molta attenzione, sia quando effettuiamo il trattamento da casa, sia quando invece andiamo da uno specialista del settore. Questo perché alcune volte si possono presentare dei piccoli eritemi dati dal calore che emana la macchina utilizzata per il processo, che però solitamente hanno vita breve.

Risulta quindi sempre molto importante effettuare una visita prima di iniziare a esporsi al trattamento, per poter essere sicure di non presentare irritazioni o dermatiti antecedenti all’inizio del ciclo, che potrebbero quindi peggiorare. La radiofrequenza è inoltre controindicata a cardiopatici, persone affette da epilessia e donne in gravidanza e, se effettuata da personale non competente, potrebbe arrivare a causare infezioni o ustioni cutanee.

3. I costi della radiofrequenza viso

Radiofrequenza viso: costi

Parliamo ora dei costi di questo utile trattamento. Ovviamente, come abbiamo già accennato, i costi possono variare a seconda della zona trattata e del numero di sedute e quest’ultime variano a seconda dell’inestetismo da combattere.

Per quanto riguarda il prezzo a seduta, le cifre si aggirano dagli 80 euro circa ai 150 euro. Vi sono però anche sedute che possono avere un costo nettamente maggiore, che si aggira intorno ai 300 euro. Ovviamente questo dipende anche da chi scegliete di rivolgervi per effettuare il trattamento.

Se si parla di apparecchiature che si possono usare anche a casa, allora il prezzo parte da circa 400 euro, fino a raggiungere i 1000 e oltre per l’acquisto della macchina. Ovviamente più la macchina utilizzata è potente, più risultati si possono ottenere.