diredonna network
logo
Stai leggendo: Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Fanghi anticellulite: sono davvero efficaci?

Dermaroller: gli aghi sulla pelle funzionano?

5 trucchi per chiudere i pori della pelle o renderli meno visibili

7 tipi di naso per 7 tipi di personalità: qual è la tua?

Le proprietà del retinolo (e le sue controindicazioni)

15 trucchi per gestire i ricci e i loro capricci

Perché dovresti provare a farti un bagno nell'acqua nera (e come farlo)

13 cose che non pensavi ti potessero far venire i brufoli

5 consigli beauty che non dovreste MAI provare

Hai il piede greco, romano o egizio? Ecco cosa dice del tuo carattere

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Se il rasoio è il tuo alleato per la depilazione ecco dei buoni motivi per orientarsi su quelli studiati appositamente per le donne
Depilazione rasoio uomo

Sei sempre di fretta e non ami sentire dolore per rimuovere i peli superflui? Allora sicuramente ti dedicherai alla depilazione con il rasoio: facile, veloce e indolore! Di contro saprai bene che la velocità di crescita degli odiosi peli è senza dubbio più alta rispetto alla depilazione con metodi più incisivi come la ceretta o l’epilatore ma il beneficio del rasoio è sicuramente quello che in ogni occasione non sarai colta impreparata. Devi sapere però che uno degli errori che più comuni si commettono facendo la depilazione con il rasoio è quello di usare uno “strumento” da uomo. Generalmente infatti le donne usano il rasoio da uomo per eliminare i peli da ascelle, gambe e inguine non sapendo che non è assolutamente studiato per le forme del corpo femminile.
Il rasoio da uomo infatti richiede una pressione diversa per radere la barba rispetto a quella necessaria per la depilazione delle gambe: il risultato è che per eliminare i peli superflui saranno necessarie più passate delle lame con aumento considerevole del tempo che si deve dedicare a questa operazione e ad eventuali e probabili irritazioni e rossori della pelle dovute proprio alle ripetute passate del rasoio.

Un’altra cosa da prendere in considerazione è che le testine dei rasoi da uomo sono appositamente studiate per tagliare i peli della barba che sono spessi e duri, non risultano quindi particolarmente efficaci nel radere i peli della gambe femminili che sono molto più sottili e morbidi. Risulta poi difficile anche la rasatura della peluria che generalmente è presente in alcune zone del corpo femminile (es. sulle cosce).

Depilazione rasoio uomo

Il rasoio da uomo è progettato per tagliare di netto il pelo della barba, quindi per seguire i contorni del viso in modo molto preciso. Questa caratteristica risulta controproducente per le gambe delle donne dato che una rasatura così “aggressiva” porta spesso a facili tagli ed escoriazioni.
Un’altra cosa da tenere presente è che la pelle del corpo non è tutta uguale, ci sono infatti zone come ascelle ed inguine che sono più delicate rispetto ad altre. Usare quindi una stessa tipologia di rasoio (in questo caso quello da uomo che serve solo per radere la barba, quindi la zona del viso maschile che ha una pelle molto meno sensibile) può provocare arrossamenti e a lungo andare far comparire i peli incarniti. Proprio per questo è meglio orientarsi non solo su rasoi per donne, ma diversificare i prodotti in base alla zona da depilare: quindi lame delicate per zone sensibili e lamette più resistenti per le gambe, ma con testine che seguano bene i contorni delle zone da radere. Per evitare di acquistare troppe tipologie di rasoi ci si può orientare anche su specifici dispositivi che consentono di intercambiare diverse testine a seconda della zona da depilare.

Qualche consiglio
Qualunque sia il rasoio da donna che avete deciso di usare ricordatevi alcune regole base:

  • usate sempre un gel specifico per la depilazione femminile, quindi NO alla rasatura “a secco” e a quella fatta con prodotti tipo sapone o bagnoschiuma.
  • scegliete bene il momento della giornata in cui usare il rasoio: evitate di depilarvi la mattina perché subito dopo la rasatura dovrete vestirvi e lo sfregamento con pantaloni, jeans o calze provocherebbe pizzicore e arrossamenti. Meglio quindi la sera quando si puà indossare qualcosa di comodo a casa.
  • MAI depilarsi prima di andare in palestra: il calore della pelle dopo l’allenamento e il sudore irritano inevitabilmente la pelle.
  • MAI depilarsi prima di esporsi al sole: bisognerebbe sempre programmare la rasatura almeno 24 ore prima del bagno di sole, altrimenti calore, sabbia, salsedine provocheranno arrossamenti su tutta la pelle.