diredonna network
logo
Stai leggendo: Pelle e capelli in inverno, come curarli al meglio

Fanghi anticellulite: sono davvero efficaci?

Dermaroller: gli aghi sulla pelle funzionano?

5 trucchi per chiudere i pori della pelle o renderli meno visibili

7 tipi di naso per 7 tipi di personalità: qual è la tua?

Le proprietà del retinolo (e le sue controindicazioni)

15 trucchi per gestire i ricci e i loro capricci

Perché dovresti provare a farti un bagno nell'acqua nera (e come farlo)

13 cose che non pensavi ti potessero far venire i brufoli

5 consigli beauty che non dovreste MAI provare

Hai il piede greco, romano o egizio? Ecco cosa dice del tuo carattere

Pelle e capelli in inverno, come curarli al meglio

pelle e capelli

In inverno, a causa del forte abbassamento delle temperature è necessario prestare maggiore attenzione alla cura di pelle e capelli per riuscire a mantenerli sani e forti anche in questa stagione.

Come curare la pelle e i capelli: viso e mani

Per quanto riguarda la pelle è indispensabile cambiare la skincare quotidiana con prodotti che possano garantire una maggior idratazione e proteggere la pelle dal vento, dal freddo e dagli sbalzi climatici. Durante la giornata capita spesso di dover trascorrere molte ore al chiuso dove l’aria è molto più secca a causa della presenza dei caloriferi. La crema viso dovrà avere una texture più corposa e dei principi attivi che vadano a nutrire in profondità così da prevenire rossori, pelle troppo secca e couperose. Un’altro step fondamentale è quello di applicare sempre il fondotinta in modo da creare un ulteriore scudo contro gli agenti atmosferici. Anche la pelle delle mani risente molto nel periodo invernale, la sera prima di andare a dormire, vi consiglio di fare degli impacchi con dell’olio d’oliva per ristabilire la giusta idratazione e donare morbidezza alle mani. Durante la giornata portate con voi una crema mani da stendere più volte. Gli shok termici possono causare la rottura dei capillari, per questo motivo evitate di tenere temperature troppo alte in casa e copritevi molto bene quando uscite. Durante la stagione fredda noterete che la pelle del corpo, sopratutto nelle zona delle ginocchia e dei gomiti tenderà ad inaridirsi maggirmente, scegliete una crema corpo molto ricca e applicatela con costanza tutte le sere.

Pelle e capelli, in inverno, appaiono più spenti e meno vitali, per questo motivo sarebbe buona abitudine prendere degli integratori specifici che aiutino a rinforzare e a rendere più belli pelle e capelli.

Come curare le labbra in inverno

pelle e capelli

Oltre a pelle e capelli, anche la mucosa labiale  risente delle basse temperature, per rendere le labbra morbide basterà fare uno scrub giornaliero con miele e zucchero così da rimuovere tutte le pellicine che si creano durante la giornata, dopodiché stendere un burro labbra molto morbido e idratante per restituire il nutrimento necessario. Durante il giorno passate più volte il burrocacao, per l’inverno scegliete quelli con principi attivi nutrienti specifici per proteggere le vostre labbra dal freddo e dal vento

Come curare la pelle e i capelli: hair care routine

pelle e capelli

I capelli, indipendentemente dal fatto che li abbiate lisci, mossi o ricci, tenderanno a diventare crespi e ad annodarsi con molta facilità. Questo succede sia a causa delle basse temperature, sia perché sciarpe e cappelli tendono ad inaridire e indebolire la struttura dei capelli. La lana, a contatto con i capelli, li rende molto elettrici, il continuo strofinare del tessuto contribuisce alla formazione di numerosi nodi. Per mantenere la chioma sana è bene modificare l’hair care routine invernale utilizzando prodotti adatti al tipo di capello, ma più ricchi di oli e componenti nutritivi. Nel periodo freddo è bene intensificare le maschere per riequilibrare il capello stressato. Evitate lavaggi frequenti altrimenti la cute tenderà a produrre molto più sebo per difendersi e i capelli diventeranno più grassi. L’utilizzo quotidiano di cappelli tende a sporcare il capello e a non farlo respirare, perciò cercate di legarli il meno possibile così si rovineranno meno, non si spezzeranno e non subiranno ulteriore stress. Per rendere la chioma più luminosa alternate lo shampoo classico al cowash così da dare ulteriore nutrimento al bulbo. In inverno è indisensabile ricorrere più spesso al parrucchiere per spuntare i capelli, perchè le doppie punte si formano più facilmente sia a causa dell’abbassamento delle temperature, sia per il continuo contatto con le giacche e gli indumenti che ci proteggono dal freddo, ma a lungo andare sfibrano il capello.