diredonna network
logo
Stai leggendo: La Nail Art Creata Per te Per Essere Al Top Al Party In Piscina

Treccia olandese: come realizzarla

Le proprietà e gli utilizzi del sapone di Marsiglia

Fascia per capelli: l'accessorio tornato di moda

Capelli rasati da un lato per un look femminile e grintoso

Paraffina liquida, una sostanza da evitare?

Come togliere lo smalto semipermanente con e senza acetone

Aquarium Nails: come si realizza il trend dell'acqua nelle unghie

Chanel apre l'e-commerce italiano: ecco 7 must da acquistare a meno di 40 euro

Come realizzare una nail art perfetta con scotch, filo interdentale e CD

Cosa sapere sulle unghie tonde e come curarle

La Nail Art Creata Per te Per Essere Al Top Al Party In Piscina

Pensate ad una festa in piscina. Cosa vi viene in mente? A noi due cose su tutte: blu e righe. Abbiamo quindi pensato ad una nail art un po’ marinara e un po’ anni 60. Provate a farla con noi.
Nail art per un party in piscina

Per il suggerimento nail art da sfoggiare ad una suggestiva festa in piscina ci siamo lasciate condizionare dal colore dell’acqua e abbiamo preso ispirazione dagli anni 60 (riferimento che poi troveremo anche nella nostra acconciatura e nel trucco)

Vediamo assieme  cosa abbiamo utilizzato.

 

Prodotti

Nail art per un party in piscina
  •   KIKO  – base  trasparente Quick nail (funziona sia come base che come top coat)
  •   KIKO – bianco per french con pennellino sottile
  •   PUPA  – Lasting color gel – numero 076

Procedimento

1. Dopo aver tolto lo smalto e dato una regolata alla lunghezza delle nostre unghie con la limetta, iniziamo stendendo una mano di base trasparente.

Nail art per un party in piscina

2. Stendiamo due mani dello smalto che abbiamo scelto come colore predominante. Questo bly navy della pupa è coprentissimo e asciuga in fretta. Abbiamo fatto due passate ma già con una il risultato è ottimo.

Nail art per un party in piscina
3. Con il pennellino sottile dello smalto bianco facciamo dei pois sull’unghia del mignolo, il medio e il pollice.

Nail art per un party in piscina

4. Su indice e anulare disegniamo invece delle righe orizzontali all’unghia in modo da creare un effetto marinaretto.

Nail art per un party in piscina
5. Una volta  fatto asciugare per bene passiamo una mano di top coat per fissare bene la nail art.

Nail art per un party in piscina

L’effetto finale è una mano divertente, che ricorda il colore del mare (in questo caso la piscina) e gli anni 70 della nostra acconciatura.

 

Testato Per Voi

Smalto PUPA – Lasting color gel – numero 076

Costo: € 6,50

Coprenza: Ottima

Tempo di asciugatura: breve

Durata: ottima. La nail art dopo un paio di giorni l’abbiamo tolta perché non è “portabilissima” ma abbiamo rimesso lo smalto singolarmente (senza pois o righe) e ha tenuto perfettamente per almeno 4 giorni.

Nail art per un party in piscina

Testato per voi: PROMOSSO

abc

E voi che ne dite del nostro trucco? Vi piace?

abc

Le nostre idee per completare l’outfit “Party in piscina”: