diredonna network
logo
Stai leggendo: Nail art: Guida passo per passo per ottenere le Unghie con Colletto

Fanghi anticellulite: sono davvero efficaci?

Dermaroller: gli aghi sulla pelle funzionano?

5 trucchi per chiudere i pori della pelle o renderli meno visibili

Se hai amato le Polly Pocket amerai anche queste trousse

Cicatrici: come eliminarle e tutto quello che c'è da sapere

Questi pennelli trucco unicorno cambiano colore quando li usi

Spazzola lisciante: le migliori e come sceglierle

7 tipi di naso per 7 tipi di personalità: qual è la tua?

Le proprietà del retinolo (e le sue controindicazioni)

Shampoo antigiallo: come usarlo e perché funziona

Nail art: Guida passo per passo per ottenere le Unghie con Colletto

Uno dei must della stagione è sicuramente il ritorno del colletto: lo troviamo come accessorio che arricchisce i vestiti basic, come particolarità già presente in molte maglie bon-ton, e anche sulle unghie, donando un particolare effetto bicolor.

Questa tecnica può essere utilizzata diverse volte per ottenere sempre un effetto diverso e d’impatto.

Anche tra le star di Hollywood impazza la moda delle unghie bi-color.

Questa volta vi insegniamo, passo per passo, come ottenere l’effetto colletto di Peter Pan, uno stile che ha tutto il sapore della nuova collezione presentata sulle passerelle delle ultime Fashion Week.

(Noi abbiamo scelto il contrasto con il colore argento, perché ci piace immaginare un po’ di polvere di luna tra le mani)


  • Due smalti di colori contrastanti
  • Etichette salvabuchi

Colora tutta l’unghia con il colore di cui desideri l’effetto colletto sull’unghia.

Lascia asciugare alla perfezione.

Taglia le etichette salvabuchi esattamente a metà.

Posiziona le etichette una sopra l’altra affinché diano la forma di un collare.

Colora la parte scoperta con l’altro smalto.

Assicurati di colorare esattamente tutto il contorno delle etichette.

Lascia asciugare bene e poi togli con delicatezza gli stickers.

Puoi sbizzarrirti aggiungendo pois o, se sei davvero brava, ripassando a mano libera il contorno con un colore ancora più scuro.

Voilà, il gioco è fatto.