diredonna network
logo
Stai leggendo: Nail Art alle Sfilate Uomo: Smalto Rosso per Lui su Mani e Piedi

Helen Mirren: "Non sposatevi presto" e "Amate le vostre rughe"

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Microdermoabrasione, la pratica di "ferirsi" la pelle per renderla perfetta

Le straordinarie proprietà beauty dell'olio di macadamia

Asos mette al bando Photoshop: ecco le vere foto delle modelle in bikini

Strands for Trans: perché serve un progetto di parrucchieri per trans

Nail Art alle Sfilate Uomo: Smalto Rosso per Lui su Mani e Piedi

In occasione della Milano Fashion Week, il brand MSGM ha fatto sfilare i propri modelli con un vistoso smalto rosso su mani e piedi.
Foto: Elle.it
Foto: Elle.it

Contrordine ragazze: lo smalto per le unghie non è più un vezzo solamente femminile. E l’ultima stranezza in fatto di nail art arriva direttamente dalle passerelle. In occasione della settimana della moda uomo, il brand MSGM ha fatto sfilare a Milano i propri modelli con un vistoso smalto rosso su mani e piedi. Infradito scintillanti e unghie laccate color rubino. Ma tutto questo vi convince? A me personalmente no.

La scelta di questa particolare nail art è stata definita inter-sex dalla stessa etichetta MSGM, che ha portato in passerella non solo smalti unisex, ma anche accessori adatti indifferentemente a lui e a lei, particolari maschili e femminili contemporaneamente.

Un’alternanza uomo-donna che ha interessato diversi brand, laddove a Milano sono stati presentati look femminili mescolati a quelli maschili. Non solo MSGM, quindi, ma anche maison come Gucci by Alessandro Michele e Prada hanno giocato su questa sovrapposizione. Capi come gli shorts panta-gonna o le borsette-borsello sono state utilizzate sia da lui e che da lei, così come il tanto eccentrico smalto rosso. Una flessibilità di usi e costumi, quindi, che rispecchia la società nella quale viviamo, con stili di vita sfumati e contaminazioni quotidiane.

Lo smalto diventa unisex
Foto: Elle.it

Ma la scelta maschile di laccare le unghie non è certo una novità o una provocazione nata nei giorni scorsi con MSGM. Già in precedenza il designer di fama internazionale Karin Rashid aveva lanciato una linea di smalti da uomo dedicata alla città di New York.

E attori, cantanti e addirittura sportivi famosi avevano ceduto alla tentazione di ricorrere a questo vezzo. Ma questa tipologia di uomini metrosexual vi convince? A me no. Personalmente ritengo, infatti, che il make-up dovrebbe restare una (splendida) prerogativa femminile.

Smalto maschile: ecco la nuova tendenza.
Foto: Web

Ma negli ultimi decenni l’utilizzo dello smalto è stato anche un segno distintivo del popolo dark. Già a partire dagli anni ’80 e ’90, infatti, la variante maschile è stata sdoganata grazie a rockstar più o meno recenti, quali Lou Reed, Steven Tyler, Marilyn Manson, Pete Doherty e addirittura i Tokio Hotel. Ma il vero colpo di grazia è stato dato da David Beckham quando si è presentato smaltato al battesimo del figlio di Liz Hurley. Ricordate? Lui e la moglie Victoria alla cerimonia avevano indossato la stessa sfumatura di smalto rosa laccata sulle unghie.

E la (lunga) lista di uomini appassionati di nail art non si ferma certo qua: Seal, Zac Efron, Johnny Depp, Cristiano, Jared Leto, Lenny Kravitz, Quentin Tarantino, Max Gazzè e Antonio Banderas sono altri precursori di questa tendenza.

Foto: Web
Foto: Web

A tal proposito, ha commentato così Alessandro Viale, product manager della società Faby Line  distributrice italiana di prodotti per unghie per prestigiosi marchi internazionali:

Dobbiamo partire dal presupposto che l’uomo, così come la donna, si interessa del suo aspetto e del suo look nei minimi particolari. La cultura dello smalto si è evoluta in questi anni e, oggi, possiamo dire che è diventato un accessorio di moda. Gli abbinamenti si possono creare con tutto: giacca, cravatta, o magari semplicemente seguendo l’umore quotidiano.

E allora il “nuovo” uomo 2016 porterà smalti colorati coordinati all’abbigliamento? Mi auguro di no. Ma eventualmente dobbiamo aspettarci solo questo eccesso? Tenetevi pronte: stando a quanto proposto alla Milano Fashion Week, il prossimo anno ci sarà il grande ritorno dei pantaloni maschili con le pinces e delle pellicce unisex, nonchè delle maglie over size e dei pantaloni rilassati utilizzati indistintamente sia da lui, che da lei. E il colore che farà tendenza sarà il rosso, declinato in ogni variante.

E adesso sono curiosa… Voi cosa pensate di questa (nuova) tendenza di nail art maschile?