diredonna network
logo
Stai leggendo: 9 Metodi per Contrastare la Caduta dei Capelli

9 Metodi per Contrastare la Caduta dei Capelli

Con l'arrivo della primavera dobbiamo combattere la caduta dei capelli. Ecco 9 metodi per prevenire questo fastidioso fenomeno.
(foto:Web)
(foto:Web)

Con l’arrivo della primavera esitono sicuramente aspetti positivi come la temperatura mite, le giornate che si allungano, l’avvicinarsi delle vacanze estive, ma purtroppo la bella stagione porta con sé anche allergie e perdita dei capelli!

La caduta intensa di capelli durante il cambio di stagione è molto diffusa e spesso si prolunga anche per qualche settimana.

Noi donne soprattutto ci allarmiamo e preoccupiamo, cercando con ansia di correre ai ripari, ma spesso sbagliando metodo e comprando prodotti che in verità sono davvero inutili per contrastare questo fenomeno.

Secondo gli esperti, la caduta dei capelli è un fattore genetico: proprio come gli animali che nello stesso periodo perdono il pelo.

Lo stile di vita che ci assorbe di questi tempi poi non è d’aiuto: abitudini scorrette, stress, l’alimentazione…

Ecco quindi come possiamo naturalmente cercare di rimediare il più possibile a questo fastidioso fenomeno.

(foto:Web)
(foto:Web)

9 – Alimentazione

Durante il cambio di stagione è preferibile cibarsi di alimenti ricchi di ferro come i legumi, la carne rossa, il tacchino, gli spinaci.

Privilegiare cerali, riso, latte, patate e ceci che essendo fonte di acido folico e biotina prevengono la caduta massiccia.

Importanti anche le vitamine A, C ed E che si trovano soprattutto in pesche, albicocche, avocado, fragole, formaggi, kiwi, cavoletti di Bruxeless, peperoni verdi, pomodori, uva e ribes, che rendono i capelli più forti.

Il pesce, ricco di Omega3, andrebbe consumato almeno due volte la settimana.

Per bilanciare l’alimentazione è meglio preferire una pasta integrale, o di kamut e farro.

Un altro consiglio alimentare è quello di inserire nella dieta il miglio che grazie al suo elevato contenuto di silicio e vitamine, ha un potere rigenerante sulla chioma.

Inutile a dirsi, bere tanta acqua è sempre importante.

(foto:Web)
(foto:Web)

8 – Igiene

Curare i capelli con una corretta idratazione e ossigenazione è fondamentale affinchè le sostanze nutritive raggiungano la papilla germinativa del bulbo.

L’ideale è lavarli al massimo 3 volte a settimana, per non sottoporli a troppo stress. Importantissimo anche scegliere prodotti delicati e rispettosi del ph.

Ogni capello, in questo caso, ha la sua esigenza.

(foto:Web)
(foto:Web)

7 – Maschera

Per pulire perfettamente i capelli è un’ottima idea farsi applicare una maschera detox.

Perfetto sarebbe fare un ciclo di fiale anti_caduta associato a dei detergenti specifici.

È meglio non esagerare con lacca, gel, schiuma, piastra & Co.

Evita anche di tenere i capelli raccolti troppo spesso e mai con lacci troppo stretti: ciò li indebolisce e accentua la caduta.

dailyhealtharticles.com
dailyhealtharticles.com

6 – No Stress

Nel possibile, cercate di non stressarvi troppo e di trovare dei piccoli spazi per voi, per fare un qualcosa che vi possa piacere e dare soddisfazione.

Vai a letto presto e vivi in modo sereno, equilibrato.

Più facile a dirsi che a farsi ma cerca di dare il meglio.

Quando possibile limitate il fumo.

(foto:Web)
(foto:Web)

5 – Attività fisica

Cerca di svolgere l’attività fisica in modo costante, mantenendo il corpo attivo ed elastico.

L’attività fisica aiuta anche a smaltire lo stress.

Non c’è bisogno di ammazzarsi di esercizi, anzi, il sovraffaticamento nuoce ai capelli.

Prediligi attività come lo Yoga o il pilates.

(foto:Web)
(foto:Web)

4 – Spunta i capelli

Cerca di spuntare i capelli di tanto in tanto, soprattutto se sono trattati.

Taglia le punte rovinate e la crescita sarà più evidente.

(foto:Web)
(foto:Web)

3 – Evita il caldo

Cerca di usare il meno possibile le fonti di calore come phon e piastra.

So che non è semplice, ma prova, almeno durante settimana, a lasciare i capelli naturali.

Quando il sole diventa più forte, proteggi la testa con un foulard o un capellino.

http://www.beautyramp.com/natural-hair-softener-recipes.html
http://www.beautyramp.com

2 – Usa gli accessori giusti

Sbarazzatevi di cerchietti stretti, elastici con barrette di metallo e spazzole di plastica.

Scegliete accessori morbidi.

(foto:Web)
(foto:Web)

1 – No ai trattamenti chimici

Limita i trattamenti chimici e aggressivi, proprio come la tinta, la stiratura chimica o la permanente.

Scegliere colorazioni naturali.