diredonna network
logo
Stai leggendo: Mens sana in corpore sano: il Justcfteur

Il linguaggio dei piedi: i calli. Cosa dicono e come curarli

"Ero una bodybuilder ma... ora sono felice"

Nuovo look platino per Sarah Jessica Parker

Helen Mirren: "Non sposatevi presto" e "Amate le vostre rughe"

L'eyeliner roller di MAC che sembra un rullo taglia pizza è geniale

"Se siete in panico per il rotolino o la cellulite, il problema non è né l'uno né l'altra"

Acido glicolico: cos'è e come si usa

Trucchi: roba da uomini! Arriva il make up per uomo

Criolipolisi: "congelare" il grasso per eliminarlo

Mens sana in corpore sano: il Justcfteur

Mens sana in corpore sano: è in arrivo una nuova tendenza, il JUSTCFTEUR.Perfetto per tutti.
palestra

Sta arrivando l’estate e il desiderio che più di ogni altro cerchiamo di realizzare è quello di avere un fisico sano, bello e scolpito e che ci faccia superare a pieni voti la prova costume. Ma non solo, vogliamo qualcosa che dica: sto bene “fisicamente e mentalmente”.
Le offerte per rimetterci in forma sono tante, dal sempre verde jogging, che adesso con la bella stagione, ci permette di stare a contatto con la natura, alla piscina, passando per la vecchia e cara palestra che ci permette di fare numerose attivita’, dal fitness, allo zumba, l’attività che in poco tempo ha spopolato arrivando ad avere molti appassionati. Ultimamente una nuova attività sportiva, anzi un nuovo stile di vita, si sta affacciando nel panorama sportivo è il JUSTCFTEUR, un programma di forza centrale e di condizionamento che si basa su tre modelli di allenamento: sollevamento pesi, ginnastica a corpo libero e condizionamento metabolico e cardiovascolare.


Perchè questo tipo d’allenamento dovrebbe essere diverso, o migliore di tanti altri che ormai da anni si utilizzano nelle palestre? Sarà solo una moda passeggera o resisterà e farà proseliti nel tempo? Cosa piu’ importante, può essere praticato da tutti, o solo da una cerchia ristretta di persone? A queste domande l’unico che può dar una risposta è chi attivamente si occupa di questa disciplina, e che attraverso essa, ha modellato il suo corpo. Il suo nome è Stefano Puccianti personal trainer nonchè uno dei finalisti di Italian Got Talent.

Il Justcfteur rivoluzionerà il modo di vivere, in quanto si basa su delle regole da seguire e che miglioreranno proprio il benessere e la salute…. il fitness e l’alimentazione seguono la retta via verso un obbiettivo principale: la salute. E’ un mix di tipologie di allenamenti sempre vari, di ginnastica a corpo libero o movimenti funzionali, ricondizionamento metabolico o cardio e vera pesistica, il tutto associato ad alimentazione basata sulla cosiddetta dieta a zona 40 30 30,dove sono assolutamente eliminati tutti i carboidrati ad alto indice glicemico (pasta pana riso e patate) considerati il “veleno” che ormai ingeriamo.
La dieta si basa su un aumento di grassi puliti quali omega tre, olio, mandorle noci e semi di girasole e frutta secca e su carboidrati derivanti da frutta e verdura. Tutto questo, porta a sviluppare un elemento essenziale lo stare bene … miglioramento della salute.
La differenza dalle altre attività nei risultati ottenuti…. un podista o corridore avrà sviluppato molto di più il condizionamento metabolico e quindi avrà sviluppato uno dei 10 fulcri su cui si basa il nostro allenamento… quindi sarà specifico…ma gli altri nove?
Robustezza, Forza, Flessibilità, Potenza, Velocità, Coordinazione, Agilità ed equilibrio. Un ragazzo che fa sala pesi da tempo avrà sviluppato in modo specifico la potenza e la forza.
Il nostro allenamento porterà a sviluppare in tutti i 10 livelli. Un atleta completo che potrà avvicinarsi a qualsiasi attivita’ con il massimo dei risultati completezza e non specificità.

Tutti possono praticarlo? Certo! La differenza, sta nei risultati che uno vuole raggiungere. L’atleta allenato o giovane vuole raggiungere il controllo funzionale, le persone anziane o che si avvicinano per la prima volta allo sport vogliono raggiungere la competenza funzionale. Esigenze diverse quindi tutti possono farlo in base alle proprie potenzialità… questo s’identifica con la parola “Applicabilità” e Adattabilita’.