diredonna network
logo
Stai leggendo: Justin Jedlica il ken umano. Quando anche un uomo esagera con la chirurgia estetica.

Fanghi anticellulite: sono davvero efficaci?

Dermaroller: gli aghi sulla pelle funzionano?

5 trucchi per chiudere i pori della pelle o renderli meno visibili

Se hai amato le Polly Pocket amerai anche queste trousse

Cicatrici: come eliminarle e tutto quello che c'è da sapere

Questi pennelli trucco unicorno cambiano colore quando li usi

Spazzola lisciante: le migliori e come sceglierle

7 tipi di naso per 7 tipi di personalità: qual è la tua?

Le proprietà del retinolo (e le sue controindicazioni)

Shampoo antigiallo: come usarlo e perché funziona

Justin Jedlica il ken umano. Quando anche un uomo esagera con la chirurgia estetica.

Justin Jedlica dopo 90 interventi si è trasformato in un Ken umano. Ossessionato da un canone di bellezza plastico, diventa anche l'uomo che si è sottoposto a più interventi estetici. La vanità non è più esclusivamente donna.

Chirurga estetica è sempre stata sinonimo di donna. Pochissimi i casi di uomini che si sottopongono ad interventi chirurgici per pure questioni estetiche. Forse qualche naso rifatto, d’accordo, ma il silicone in eccesso è tipico femminile.

In alcuni casi l’eccesso ha trasformato belle donne, magari solo un po’attempate, in piccoli mostri felini o sproporzionati. Un caso celebre che mi viene alla mente nell’immediato è Nina Moric: bellissima al naturale, con le labbra gonfie perde non poco quel fascino che Madre Natura le aveva donato.

Da qualche giorno però sul web gira la notizia che ha come protagonista Justin Jedlica. 

L’avventura di Justin nel mondo della chirurgia estetica è iniziata a soli 22 anni. Justin cresce con l’ideale estetico del Ken, il bambolotto, fidanzatino di Barbie. Per assomigliare sempre più al suo idolo, Justin si è fatto impiantare nel corpo chili di silicone per avere dei muscoli perfetti, dimenticandosi forse, che attraverso un duro allenamento il risultato poteva comunque essere lo stesso. Chi bello vuole apparire … non sembra un motto adatto al ragazzo. Oltre al corpo, attraverso molteplici interventi di chirurgia ha cambiato completamente fisionomia del volto: zigomi più alti, labbra più carnose, naso greco e una sensazione di pelle di plastica infinita.

Ad oggi Justin Ken Jedlica ha speso 100 mila dollari, per 90 interventi chirurgici. Lui si piace e fa spalluccia davanti alle molteplici critiche che chiaramente non sono tardate ad arrivare. Il suo sogno era questo e inoltre ha raggiunto un primato: nessuno prima di lui si era mai sottoposto a così tanti interventi estetici per apparire perfetto, irreale, mai come in questo caso si può dire. Lui è entusiasta e ora dice di apprezzarsi e piacersi davvero, anzi nemmeno gli è passata la voglia di sottoporsi ad interventi. 

Il Ken umano ora, per perfezionare la sua trasformazione, si fidanzerà con Kota Koti, la donna Barbie?!

La Mattel ringrazia, io, per precauzione, se mai avrò dei figli comprerò a loro solo costruzioni in legno che stimolino la fantasia in modo sano. Si sa mai.