diredonna network
logo
Stai leggendo: Il Make-Up che non cola: 6 Segreti per un Trucco Estivo a Prova di Sudore

Il Make-Up che non cola: 6 Segreti per un Trucco Estivo a Prova di Sudore

Se il caldo vi fa passare la voglia di truccarvi e l'idea di prendere in mano un pennello già vi fa sudare, seguite i nostri 6 consigli per ottenere un perfetto trucco estivo a prova di sudore.
Trucco estivo
Fonte: Web

Siamo ormai in piena estate e il caldo non da tregua tanto che abbiamo iniziato a boccheggiare, facendo sempre più fatica a mantenere il nostro trucco impeccabile per tutto il giorno. Il rischio che il nostro make up inizi a colare e di perdere letteralmente la “faccia” è altissimo e occorre quindi trovare una soluzione per questo spinoso problema. Abbiamo quindi pensato di venire in vostro soccorso elencando quelli che, per noi, sono sei consigli per ottenere un trucco estivo a prova di sudore.

1. Prodotti waterproof

Waterproof makeup
Fonte: Web

La prima cosa alla quale prestare attenzione è sicuramente la tenuta dei prodotti che utilizziamo per il nostro make up. è molto importante, infatti, che i nostri cosmetici non colino quando iniziamo a dare i primi segni di cedimento contro il caldo torrido. In commercio ci sono tantissimi prodotti che possono esserci d’aiuto in questo senso: dai mascara agli eyeliner, passando anche dagli ombretti.

La texture di questi prodotti può non piacere, in quanto risultano sempre difficili da rimuovere e richiedono sempre un po’ di minuti in più. Al tempo stesso, però, possono essere degli utili alleati in quanto danno la possibilità di sfoggiare un trucco impeccabile per più ore. Inoltre i prodotti waterproof possono risultare comodi anche in vacanza, al mare o in piscina, per chi non ama il natural look nemmeno in queste occasioni.

2. Base leggera

BB e CC cream
Fonte: Web

Per quanto riguarda la base, dovrà essere la più leggera possibile, in modo da far respirare la pelle, così da non rischiare l’effetto mascherone che ci porterebbe a sudare ulteriormente. Non dobbiamo avere paura di abbandonare il tanto amato fondotinta che ci ha accompagnate durante tutta la stagione invernale, lasciamo invece spazio alle BB e CC cream. Queste infatti, oltre ad avere una texture ultra leggera in grado di far respirare la nostra pelle, sono provviste solitamente di una protezione dai raggi solari (SPF). Questo fattore è un punto a loro favore, dobbiamo infatti sempre ricordarci che proteggere la pelle dall’esposizione del sole, anche in città, è una cosa molto importante.

Un altro tipo di fondotinta che potete utilizzare è quello minerale, che rimane leggero e non appesantisce il viso.

3. La cipria per fissare e assorbire

Cipria trasparente
Fonte: Web

Dopo aver applicato la base leggera potete ricorrere alla cipria che vi aiuterà a fissare il make up in modo da non segnare le vostre rughe o linee d’espressione. Inoltre la cipria, essendo in polvere, tende ad assorbire il sebo in eccesso che il viso produce durante la giornata. Le ciprie trasparenti sono più facili da applicare in quanto non aggiungono colore al viso.

4. Primer viso e occhi

Primer viso
Fonte: Web

Il primer è un cosmetico che va utilizzato prima del fondotinta o dell’ombretto e, nella versione classica, serve a far durare per più ore il nostro make up. Nel caso del primer occhi questo riesce a rendere gli ombretti più intensi e fa in modo che questi aderiscano meglio alla palpebra. I primer quindi sono perfetti per dare un aiuto in più al trucco durante la stagione calda, ma fate attenzione, alcuni primer viso tendono a essere molto siliconici e quindi più pesanti rispetto ai primer naturali.

5. Fissanti per il make up

Fissante makeup
Fonte: Web

Un ulteriore aiuto ve lo possono dare i fissanti per il make-up. Stiamo parlando di liquidi, contenuti in erogatori spray, che se vaporizzati sul viso, aiutano a fissare il trucco e quindi farlo durare di più senza che questo coli. Sono utili anche perché hanno il pregio di rinfrescare il viso, lasciandovi una piacevole sensazione di freschezza. Potete portarli con voi durante le passeggiate, o le gite e tirarli fuori quando iniziate a sentirvi accaldate.

6. Salviettine assorbi sebo

Salviette assorbi sebo
fonte: Web

Infine, nella vostra borsetta, non possono mancare le salviettine assorbenti, che se tamponate delicatamente durante la giornata aiutano ad assorbire il sudore lasciando la pelle matte e vellutata. Al posto di queste salviettine potreste optare per la nuovissima Blotterazzi di BeautyBlender.