diredonna network
logo
Stai leggendo: Frangetta: come e quando sceglierla

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Strands for Trans: perché serve un progetto di parrucchieri per trans

Criolipolisi: "congelare" il grasso per eliminarlo

Pina Bausch, il corpo martoriato della "suora" che danzava

Helen Mirren: "Non sposatevi presto" e "Amate le vostre rughe"

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Frangetta: come e quando sceglierla

La frangetta nelle sue molteplici varianti sembra non passare mai di moda. Ma a chi sta bene? Quali sono i differenti tipi di frangia? Ecco come orientarsi nella scelta prima di darci un taglio!
frangetta
Fonte: Web

Classica, scalata, corta o laterale, la frangia sembra non tramontare mai. Tutte le donne o quasi almeno una volta hanno scelto la frangia per la propria chioma e chi non ha ceduto alla tentazione quasi sempre lo ha fatto per paura che non sia adatta al proprio viso.

La frangetta è perfetta sia con tagli corti che lunghi ed è l’ideale per tutte coloro che vogliono cambiare il proprio hair look senza stravolgerlo completamente.
Perché è così apprezzata dalle donne? Perché è versatile in quanto si adatta a moltissimi tagli, riesce a coprire alcuni difetti come ad esempio una fronte alta e a valorizza lo sguardo e i lineamenti del volto.

Ma a chi sta bene? Praticamente a tutte! Bisogna sfatare il mito che la frangia stia bene solo a chi ha il viso allungato: al contrario, dona a tutte, l’importante è scegliere quella giusta! Come? In base alla forma del volto e al tipo di capello.

Desiderate la frangetta e oltre a quella classica non sapete proprio quale scegliere? Niente paura, scopriamo insieme le differenti tipologie di frangia e soprattutto a chi stanno bene!

Frangetta laterale

Frangetta laterale
Fonte: Web

La frangetta laterale è quella più versatile tra tutte. Si adatta facilmente a tutte le forme del viso, a tutti i tipi di capelli e soprattutto è perfetta con tutti i tagli.
Quando sceglierla? Quando non si vuole sbagliare!

Qualunque sia la forma del vostro volto e il taglio che sfoggiate, la frangia laterale renderà il vostro hair loook perfetto valorizzando i lineamenti e lo sguardo.

Frangetta corta

frangetta corta
Fonte: Web

La frangetta corta è la versione più stravagante e particolare della classica frangia e non è altro che un ciuffo tagliato all’altezza di metà fronte.

Quando sceglierla? Quando si è disposti ad osare e a dedicare tempo alla chioma!
A differenza delle altre varianti, quella corta sta bene solo a chi ha un viso ovale. Assolutamente vietata per tutte le altre forme in quanto tende ad enfatizzare piccoli difetti piuttosto che camuffarli. Sconsigliata inoltre per i capelli ricci poiché va rigorosamente portata liscia.

Altra pecca della frangia corta è la manutenzione: richiede continui ritocchi per averla sempre in ordine e perfetta.
Ma se avete un viso ovale e desiderate un look sbarazzino non potete fare altro che sceglierla!

Frangetta scalata

Frangetta scalata
Fonte: Web

La frangetta scalata è ideale per visi con tratti spigolosi in quanto la scalatura crea armonia e ammorbidisce i lineamenti.

Quando sceglierla? Quando si vuole puntare tutto sugli occhi!

Questa frangia infatti essendo lunga fino alle ciglia esalta lo sguardo di chi la porta. Perfetta per tutti i tipi di capelli, è una variante molto versatile in quanto può essere portata dritta, divisa al centro, di lato o all’indietro.

Frangetta sfilzata

Frangetta sfilzata
Fonte: Web

La frangetta sfilzata generalmente cade dritta sulla fronte. Morbida e leggera è l’ideale per tutte le forme del viso e per tutti i tipi di capelli, è particolarmente indicata per tagli lunghi e scalati.

Quando sceglierla? Quando si desidera cambiare styling a seconda dell’occasione.

Questo tipo di frangia è infatti molto facile da gestire e consente di adottare look differenti: potrete decidere se portarla perfettamente liscia oppure lasciarla spettinata per un effetto più sbarazzino.

Frangetta finta

frangetta finta
Fonte: Web

Se proprio non vi sentite pronte per le forbici potrete comunque sfoggiare la frangia senza necessariamente tagliare la chioma. Come? Con la frangetta finta, un’extension reperibile nei negozi specializzati oppure online. Disponibile in tutte le lunghezze e in differenti tonalità, la frangetta finta è molto semplice da utilizzare in quanto si fissa con delle clip e si rimuove con altrettanta facilità in qualsiasi momento.

Desiderate la frangia anche solo per una sera? Con la frangia finta potrete realizzare il vostro desiderio!