diredonna network
logo
Stai leggendo: Fondotinta coprente: ecco i migliori e come utilizzarli!

Fondotinta coprente: ecco i migliori e come utilizzarli!

Capita a molte di noi di avere a che fare con una pelle grassa e impura che spesso lascia macchie e cicatrici non troppo belle da vedere. La soluzione per nascondere al meglio questi inestetismi è il fondotinta coprente.
fondotinta coprente
Fonte: web

Il fondotinta coprente è la soluzione ideale per chi soffre acne o presenta inestetismi come l’acne, bruciature o cicatrici. Vediamo come sceglierlo e quali sono i migliori.

1. Fondotinta coprente per macchie

fondotinta coprente macchie
Fonte: web

Per coprire al meglio le macchie della pelle dovete capire prima di tutto che tipo di pelle avete, qual è il colore e qual è il vostro sottotono.

Spesso tendiamo a non far caso ai colori della nostra pelle e ciò ci porta a comprare dei fondotinta che non ci stanno bene. Per esempio se una donna ha la pelle olivastra (seppur chiara) non potrà mai utilizzare un fondotinta rosato e sperare che le stia bene perché nella sua pelle e nel suo sottotono non c’è la presenza del colore rosa. Se la vostra pelle è olivastra e utilizzate un fondotinta rosato il colore risulterà grigiastro.

Per coprire le macchie della pelle il discorso è analogo: bisogna osservarle e fare molta attenzione al loro colore e al colore della nostra pelle. Può capitare che per avere un effetto coprente e dello stesso esatto colore della nostra pelle dobbiamo mescolare più tinte. Il consiglio per eccellenza, se non volete utilizzare il correttore per neutralizzare le macchie della pelle, è quello di utilizzare trucco professionale. Il trucco professionale si utilizza per eventi, servizi fotografici o sui set di film o videoclip. Con poco prodotto verrà coperta qualsiasi imperfezione e noterete immediatamente la differenza tra questo tipo di fondotinta e quello commerciale. Essendo un prodotto molto compatto e coprente, non è da utilizzare tutti i giorni.

2. Fondotinta coprente per l’acne

fondotinta coprente acne
Fonte: web

Anche in questo caso se volete che una pelle perfetta senza la minima imperfezione l’ideale è il trucco professionale. L’ideale per chi soffre di acne è il fondotinta compatto: solitamente chi ha molti brufoli ha una pelle grassa e un fondotinta compatto è perfetto per opacizzare la pelle e appunto compattarla. Se avete l’acne uno strato del vostro fondotinta potrebbe non bastare. Vediamo quindi come coprire l’acne.

Per prima cosa pulite e idratate la pelle: ricordate sempre che il trucco può aiutarvi a coprire il problema, non a risolverlo! Inoltre fate anche attenzione agli ingredienti e alla qualità del fondotinta che utilizzate perché utilizzare prodotti scadenti o che possono causare allergie può causare alla pelle un danno più grave e peggiorare l’acne.

Dopo aver pulito la pelle applicate un tonico e una crema idratante. Tamponate bene i prodotti e lasciate assorbire. Dopo qualche minuto procedete all’applicazione di un primer che garantirà la durata del trucco. Successivamente passate al fondotinta che può essere liquido o compatto in crema. Evitate le polveri perché non hanno un effetto abbastanza coprente. Ora dovrete andare a coprire le imperfezioni ad una ad una: prendete una punta di fondotinta e con le dita andate a coprire solo le zone in cui è presente l’acne. Continuate fino a che non sarà tutto coperto. Infine aiutatevi con una beauty blender per sfumare e applicate una cipria compatta su tutto il viso.

3. Miglior fondotinta coprente anche bio

colori derma fondotinta coprente
Fonte: web

Il segreto per coprire l’acne e gli inestetismi della pelle del viso sono i prodotti che utilizzate, vediamo ora quali sono i migliori fondotinta coprenti.

Dermablend di Vichy

Dermablend è uno dei fondotinta coprenti più famosi ed efficaci, tanto che Vichy ha creato un’intera gamma di prodotti attorno a questa linea. Troviamo infatti il correttore, la cipria, il fondotinta per il corpo, il fondotinta in crema compatto e il nuovo fondotinta 3d correction 16h.

Il fondotinta Dermablend 3d nasce proprio per coprire macchie e imperfezioni in rilievo come l’acne. Ha una copertura elevata, corregge i rilievi cutanei, è adatto alla pelle grassa e acneica. Anche il fondotinta in crema compatto è perfetto per coprire la imperfezioni della pelle, perfetto correggere colorito irregolare, occhiaie, rossori diffusi, macchie, discromie, couperose, vitiligine, segni di cicatrici e bruciature. I prodotti Dermablend sono tutti anallergici.

Dermacolor Kryolan

Kryolan è un brand di trucco professionale. I fondotinta della linea Dermacolor sono super coprenti e con un velo di prodotto coprirete qualsiasi imperfezione. Anche di questa linea i prodotti sono vari: c’è lo stick, il fondotinta compatto in crema, il body camouflage liquido e le tavolozze. Le tavolozze sono perfette per riprodurre l’esatta tonalità della nostra pelle, creando così l’effetto “seconda pelle”. Anche il fondotinta Kryolan è adatto a coprire tutte le imperfezioni: dalle più lievi alle più marcate.

Fondotinta bio

Premettiamo che il fondotinta minerale non avrà mai la stessa coprenza che hanno gli altri prodotti in commercio, ma per chi preferisce questo tipo di cosmetico esistono dei fondotinta minerali più coprenti di altri.

Benecos propone Natural Creamy, un fondotinta cremoso naturale che rende la pelle liscia e le dona un colorito uniforme.

Fluid Foundation è il fondotinta bio coprente di Alva Coleur. Assicura una pelle dal colorito uniforme, aiuta a nascondere macchie, arrossamenti e imperfezioni. Contiene inoltre un principio attivo brevettato di polisaccaridi, vitamina E naturale, estratto di uva rossa e olio di enotera.

Lavera propone Liquid Foundation, un fondotinta cremoso delicato con coprenza perfetta e duratura. La texture è nutriente con ingredienti biologici come l’olio di argan biologico e liposomi di fiori bio.