diredonna network
logo
Stai leggendo: Fascia per capelli: l’accessorio tornato di moda

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

10 cose (+ 1) che solo le ragazze con i capelli crespi possono capire

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

Questi trucchi Disney sono una magia di colore

I 10 peggiori consigli beauty che non dovete seguire: MAI!

Brow Wigs, 4 motivi per cui le "parrucche" per sopracciglia potrebbero non essere male

Guida per realizzare una perfetta treccia alla francese in 3 mosse

Fascia per capelli: l'accessorio tornato di moda

Molti accessori in voga nel passato sono tornati oggi di moda. Tra questi la fascia per capelli rappresenta un vero e proprio dettaglio tutto da sfoggiare per arricchire l'acconciatura. Ma quali sono i modelli? Come portarla? Come crearla fai da te? Scopriamolo insieme!
fascia per capelli
Fonte: Web

Alcuni accessori di gran moda nel passato a volte ritornano in voga. Tra questi la fascia per capelli rappresenta un vero e proprio trend del 2016/2017. La fascia è un accessorio cult degli anni ’60 e ’70 anni in cui molte dive la indossavano e in particolare una: Brigitte Bardot. L’attrice francese portava spesso la fascia soprattutto nei colori scuri, in modo da creare il contrasto e così esaltare il biondo dei suoi capelli.

Nel corso degli anni però, così come spesso capita, alcune mode vengono un po’ abbandonate per poi ritornare ad essere riproposte in una chiave nuova e rivisitata. Questo è quanto accaduto anche per la fascia per capelli. Oggi viene riproposta nelle sue molteplici versioni da poter indossare in differenti modi a seconda del look e dell’outfit.

Perché piace? Perché è un dettaglio che fa la differenza, perché è di moda ma soprattutto perché è pratica e rende ordinata la pettinatura.

Ma quali sono i differenti modelli? Come realizzare una fascia a casa da sole? Come portarla? Ecco le risposte che cercate!

I modelli di fasce per capelli

i modelli di fasce per capelli
Fonte: Web

La fascia per capelli presenta moltissime versioni da indossare a seconda dei gusti e delle esigenze. Perfetta sia per il giorno che per la sera, consente di avere un look femminile e glamour in qualsiasi occasione.

Se desiderate indossare la fascia potrete scegliere quella in lana, quella in stile vintage, quella super colorata, quella a tinta unita o ancora quella effetto turbante. Se non amate le fasce eccessivamente grandi potrete invece optare per quelle sottilissime con il laccio singolo o di media misura per un look bon ton.

Se desiderate invece impreziosire il vostro hair look con qualcosa di luminoso via libera alla fascia gioiello perfetta per una serata importante.

Insomma i modelli non mancano sta a voi decidere quale fascia indossare in base al look che intendete sfoggiare.

 Fascia per capelli: come portarla

fascia per capelli come portarla
Fonte: Web

La fascia è un accessorio che può essere indossato sia con i capelli sciolti che raccolti.
Di giorno potrete sbizzarrire la vostra fantasia scegliendo fasce colorate, la sera meglio puntare su colori scuri e a tinta unita come il nero oppure su quelle gioiello.

Se avete i capelli lunghi indossate una fascia larga posizionata sopra le orecchie, se al contrario avete i capelli corti o la frangia prediligete fasce sottili da portare dietro le orecchie in modo da non coprire tutta la chioma.

Come portare la fascia con i capelli sciolti? Posizionandola intorno alla fronte senza portare indietro i capelli meglio ancora se con un’acconciatura mossa e leggermente spettinata. Se invece amate un look retrò potrete cotonare leggermente i capelli sulla nuca e indossare la fascia portando la chioma indietro.
E per i capelli raccolti? La fascia è perfetta per raccolti a banana, con code di cavallo o chignon morbidi.

La fascia per capelli danneggia la chioma?

fascia per capelli danneggia la chioma
Fonte: Pinterest

Ma la fascia rovina la chioma? La risposta è “dipende“! Da cosa? Dal tipo di fascia. Se troppo stretta può creare irritazione al cuoio capelluto oltre che far venire un gran mal di testa. Per evitare ciò scegliete fasce non eccessivamente strette e utilizzate quest’accessorio sporadicamente e non abitualmente. Privilegiate la fascia per capelli magari quando sapete di dover stare con la pettinatura qualche ora piuttosto che una giornata intera.

Fascia per capelli fai da te

fascia per capelli fai da te
Fonte: Web

Essendo un accessorio trendy sono molti i negozi dove poter acquistare una fascia per capelli, ma se preferite realizzarne una in casa potrete benissimo farlo! Armatevi di ago e filo e in poco tempo avrete la vostra fascia.

Per prima cosa scegliete il materiale e il colore del pezzo di tessuto con cui creare l’accessorio. Compiuta la scelta non dovrete far altro che misurare con un metro da sarta la circonferenza della vostra testa e ritagliare il tessuto in un rettangolo allungato aiutandovi con delle forbici tenendo presente lo spessore che desiderate per la vostra fascia.
Piegate poi il rettangolo precedentemente tagliato in orizzontale e cucite i due bordi con una macchina da cucire o manualmente con ago e filo.

Et voilà: la vostra fascia è pronta. Non vi resta che indossarla annodandola intorno alla testa!