diredonna network
logo
Stai leggendo: Ex top model ossessionata dalla chirurgia si è fatta togliere anche le orecchie

Fanghi anticellulite: sono davvero efficaci?

Dermaroller: gli aghi sulla pelle funzionano?

5 trucchi per chiudere i pori della pelle o renderli meno visibili

Se hai amato le Polly Pocket amerai anche queste trousse

Cicatrici: come eliminarle e tutto quello che c'è da sapere

Questi pennelli trucco unicorno cambiano colore quando li usi

Spazzola lisciante: le migliori e come sceglierle

7 tipi di naso per 7 tipi di personalità: qual è la tua?

Le proprietà del retinolo (e le sue controindicazioni)

Shampoo antigiallo: come usarlo e perché funziona

Ex top model ossessionata dalla chirurgia si è fatta togliere anche le orecchie

Una donna ossessionata dalla chirurgia estetica si è trovata sola e senza soldi, con un aspetto terribile.La sua è una grave forma di dismorfofobia.
(foto:Web)
(foto:Web)

Alicia Douvall è un ex top model ossessionata dalla chirurgia e dall’idea di un corpo perfetto. Una vera e propria malattia la sua che le è costata felicità e tanti soldi. La donna infatti per ottenere un fisico, a suo avviso, invidiabile, ha speso oltre un milione e mezzo di sterline e ha quasi perso anche l’affido, e soprattutto l’affetto, di sua figlia Georgia. Un tentativo disperato il suo, di diventare una Barbie umana. 

350interventi tra cui anche la riduzione delle dita dei piedi. La figlia, disperata, l’ha minacciata di andarsene di casa. Nel tentativo folle di tornare quella di prima, Alicia ha cercato di convincere molti medici ad aiutarla, prima di trovare qualcuno disposto ad operarla nuovamente.

La sua è stata un’operazione molto rischiosa, costata circa 25.000 sterline. La donna ha eliminato gli impianti che aveva sulle guance che non la lasciavano nemmeno sorridere. Racconta ai media:

“Mi avevano detto che c’era la possibilità che io non mi risvegliassi dall’anestesia e che finissi per somigliare ad un mostro. Francamente non mi interessava. Ero preparata a mettere la mia vita nelle loro mani pur di ritornare al mio aspetto naturale. Mi hanno rotto la mascella e ristretto i muscoli. Le mie orecchie sono state rimosse e ho avuto delle viti nel lato destro della mia mascella per compensare al danno dei muscoli facciali. Il mio naso è stato tagliato così che la bocca potesse “risalire” e potessi sorridere di nuovo. Non c’era alcuna garanzia che la mia faccia potesse guarire da sola. Ringraziando il cielo, il sorriso è tornato e sono felicissima. Questo significa che mia figlia Papaya potrà vedermi sorridere per la prima volta.”

(foto:Mirror)
(foto:Mirror)

La figlia ora cerca di starle vicina:  “Ho cercato di fermarla e di convincerla a non sottoporsi ad altri interventi. Man mano che crescevo ho capito quanto pericoloso fosse e quattro anni fa ho dovuto chiamare l’ambulanza perché soffriva da cani dopo un’operazione. Mia madre è stata sempre “avvolta” in qualche benda, come se fosse una mummia egiziana”.

La donna ha avuto una relazione con Mickey Rourke, un altro personaggio famoso rovinato dalla chirurgia, ma ora si trova sola.

Le persone credono che la chirurgia ti renda felice, in realtà è una panacea per le tue insicurezze. La verità è che questa ossessione mi ha rovinato la vita, ho speso fino all’ultimo penny negli interventi, vivo in un appartamento in affitto e non ho un uomo perché nessuno vuole stare con una pazza ossessiva che ogni settimana va a sottoporsi ad un intervento.”

La sua ossessione però non è semplicemente questione di superficialità. Alla donna è stata diagnosticata una grave forma di dismorfofobia, una patologia che porta ad una sbagliata percezione di se stessi e del proprio corpo.