diredonna network
logo
Stai leggendo: Capelli: 10 Errori Comuni che Tutte Facciamo Quando Usiamo lo Shampoo

Capelli: 10 Errori Comuni che Tutte Facciamo Quando Usiamo lo Shampoo

Nel lavare i capelli ci sono una serie di errori comuni che le donne commettono e che alla fine rovinano la chioma. Ecco la lista, per non sbagliare più!
Fonte: web
Fonte: web

Noi donne siamo tutte (almeno un po’) vanitose e spesso quello che di noi ci piace di più e amiamo sfoggiare in intricate acconciature sono i capelli.

Per questo ci prendiamo cura di loro in modo minuzioso e attento, affinché siano belli, sani e possano colpire chi ci guarda.

Tuttavia, a volte il risultato di questa cura minuziosa non è quello sperato, anzi, e ci ritroviamo con una chioma spenta e rovinata.

Questo è dovuto al fatto che compiamo inconsapevolmente degli errori che impediscono ai nostri capelli di risaltare come dovrebbero e che li rendono sciupati.

Ma niente panico ed ecco una lista degli errori più frequenti che noi donne commettiamo quando ci laviamo i capelli: per non commetterli mai più!

1. Il balsamo sin dalla radice

Fonte: web
Fonte: web

A volte pensiamo che riempire tutta la chioma di balsamo la renderà più setosa e lucente, ma in realtà poi otteniamo il risultato opposto e ci troviamo con capelli pesanti.

Per evitare che questo accada dobbiamo applicare il balsamo a partire da metà lunghezza o anche solo sulle punte.

Inoltre in questo modo i capelli si sporcheranno con minore facilità.

2. Strofinare forte

Fonte: web
Fonte: web

Pensando che in questo modo i capelli si puliscano meglio, tante di noi tendono a strofinarli con forza durante lo shampoo; in questo modo però rischiamo di spezzarli.

Il modo migliore per lavare i capelli è quello di massaggiarli con delicatezza.

3. Prodotti economici

Fonte: web
Fonte: web

Quando scegliamo uno shampoo possiamo farci guidare dal criterio del prezzo, per cui optiamo per il più economico; questa tuttavia non è una buona idea, perché un prodotto economico a volte è anche scadente e rischia di danneggiare i capelli.

Meglio optare per uno shampoo di qualità spendendo qualcosa in più.

4. Partire dal centro

Fonte: web
Fonte: web

Il centro della testa è il punto più delicato e iniziare a lavare i capelli da lì vuol dire stressare troppo la cute e rischiare di perdere i capelli.

Per questo l’ideale è iniziare ad applicare lo shampoo dal retro della testa.

5. Acqua calda

Fonte: web
Fonte: web

Lavare i capelli con acqua calda non è sbagliato, anche se è meglio tiepida, perché aiuta la chioma ad assorbire lo shampoo; però poi bisogna sciacquarli con acqua fredda prima di asciugarli con il phon, per far richiudere le squame.

6. Shampoo tutti i giorni

Fonte: web
Fonte: web

Quando pensiamo che lavare i capelli tutti i giorni voglia dire averli più puliti facciamo un grosso errore.

Infatti più laviamo i capelli, più questi si sporcheranno facilmente; inoltre in questo modo li indeboliamo e rischiamo così di perderne di più.

7. Risciacquo breve

Fonte: web
Fonte: web

A volte per mancanza di tempo ci laviamo i capelli e li sciacquiamo in pochissimo tempo.

In realtà la fase del risciacquo è importantissima, perché l’acqua elimina tutti i residui di shampoo e ci evita di trovarli unti una volta asciutti, che è una cosa davvero odiosa.

8. Shampoo sui capelli umidi

Fonte: web
Fonte: web

Quando laviamo la nostra chioma dobbiamo applicare lo shampoo sui capelli del tutto bagnati e non solo umidi.

Solo in questo modo i nostri capelli si laveranno davvero bene e non resteranno sporchi.

9. Maschere più volte a settimana

Fonte: web
Fonte: web

Le maschere sono un toccasana per i capelli, ma applicarle più di una volta alla settimana rende la cute troppo sensibile e stressa troppo la chioma, così alla fine non vediamo nemmeno un risultato.

L’ideale è usarle una volta alla settimana.

E una volta che i nostri capelli saranno perfetti, possiamo renderli ancora più belli con uno di questi accessori: