diredonna network
logo
Stai leggendo: Doppie punte: cause e rimedi

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

Questi trucchi Disney sono una magia di colore

10 cose (+ 1) che solo le ragazze con i capelli crespi possono capire

I 10 peggiori consigli beauty che non dovete seguire: MAI!

Brow Wigs, 4 motivi per cui le "parrucche" per sopracciglia potrebbero non essere male

Guida per realizzare una perfetta treccia alla francese in 3 mosse

Doppie punte: cause e rimedi

Le doppie punte sono un fastidiosissimo inestetismo che affligge molte donne. Ma come per tanti altri inestetismi dei capelli anche per questo esistono dei rimedi. Se anche voi volete eliminare le tante odiate doppie punte ecco cosa fare!
doppie punte
Fonte: Web

Sono tantissime le donne che sono afflitte dal problema delle doppie punte. Cosa c’è di peggio che sfoggiare una chioma lunga ma rovinata? Se guardando i vostri capelli state per urlare non fatelo, a tutto c’è una soluzione, anche alle doppie punte!

Ma in realtà cosa sono? Si tratta di un’alterazione del fusto del capello che si manifesta tendenzialmente su chiome medie o lunghe. Visivamente e non solo i capelli appaiono vecchi, fragili e secchi.
Per prima cosa è necessario capire quali sono le cause per poi intervenire. Altro aspetto importante da considerare è la prevenzione sì perché come si dice “prevenire è meglio che curare!”.

Se anche voi volete finalmente dire addio alle tanto odiate doppie punte ecco cosa potrete fare!

Doppie punte: le cause

doppie punte le cause.
Fonte: Web

Come accennato in precedenza, è necessario individuare quali sono le cause che portano al problema e solo dopo scegliere i possibili rimedi.

Sono molteplici le cause per cui si creano le doppie punte. Le condizioni atmosferiche non aiutano di certo la salute dei capelli che sono sempre più sottoposti a stress. Il primo nemico delle doppie punte è l’inquinamento, a seguire i raggi UV, il freddo, il vento ma anche salsedine e cloro non aiutano. Tutti questi fattori indeboliscono il fusto del capello.

Ma ciò che danneggia maggiormente la chioma e favorisce le doppie punte è la piega o meglio il calore degli strumenti utilizzati per realizzarla. Temperature troppo elevate del phon, della piastra o del ferro danneggiano il fusto così come l’utilizzo eccessivo della spazzola o di uno shampoo aggressivo.
Non vanno sottovalutati neanche i frequenti trattamenti chimici come le tinture o la permanente né tantomeno lo stile di vita: fumo e alimentazione poco equilibrata costituiscono delle possibili cause.

Come eliminare le doppie punte

come eliminare le doppie punte
Fonte: Web)

Una volta che le doppie punte si creano sui capelli che fare? Per eliminare completamente il problema mettevi l’anima in pace, siete costrette a ricorrere alle forbici.

Se le doppie punte non sono così evidenti e proprio non si vuole tagliare la chioma è possibile utilizzare prodotti specifici presenti in commercio o trattamenti proposti nei saloni principalmente a base di cheratina e proteine vegetali che aiutano i capelli a rinforzarsi riparando la piccola frattura del fusto.
Il taglio resta comunque la soluzione migliore da adottare. Ma una volta eliminato il problema è necessario prevenire in modo che non si ripresenti nuovamente.

Come prevenire le doppie punte

come prevenire le doppie punte
Fonte: Web

Prima di essere costretta a ricorrere al taglio dei capelli ecco qualche piccolo accorgimento da seguire. Per prevenire le doppie punte dovrete:

  • Lavare i capelli con acqua tiepida utilizzando prodotti poco aggressivi.
  • Limitare l’uso del phon e della piastra e durante l’utilizzo regolare gli strumenti ad una temperatura bassa.
  • Dopo il lavaggio evitare di utilizzare l’asciugamano in maniera troppo energica ma limitarsi ad eliminare l’acqua in eccesso tamponando la chioma delicatamente.
  • Spazzolare i capelli da bagnati con un pettine di legno a denti larghi mentre da asciutti optare per spazzole con setole naturali.
  • Limitare i trattamenti chimici effettuandoli solo quando necessario: è consigliato realizzare massimo due o tre permanenti l’anno.
  • Spuntare la chioma periodicamente (ogni uno o due mesi) per rinforzarla ed evitare così la formazione di doppie punte.
  • Fare impacchi nutrienti almeno una volta a settimana

Maschera per doppie punte

Un ottimo rimedio contro le doppie punte è quello di effettuare degli impacchi da fare a casa con ingredienti naturali che tutte avranno a portata di mano nella dispensa. Olio d’oliva e uova sono due elementi che consentono di nutrire i capelli e di conseguenza prevenire le doppie punte.

Per realizzare una maschera in casa non dovrete far altro che mescolare in una ciotola un uovo, un vasetto di yogurt bianco, 1 cucchiaio di olio di oliva e 1 cucchiaino di miele fino ad ottenere un composto omogeneo.

Applicate poi la maschera ottenuta sui capelli asciutti partendo da metà lunghezza e lasciatela agire per almeno 20 minuti. Successivamente eliminate il prodotto procedendo con un normale lavaggio.