diredonna network
logo
Stai leggendo: 10 Cose Da Non Fare Che Potrebbero Rovinare I Nostri Capelli

10 Cose Da Non Fare Che Potrebbero Rovinare I Nostri Capelli

I capelli... croce e delizia per tutte le donne. Ma come prendersene cura correttamente? Ecco a voi 10 errori che facciamo e che rovinano i nostri capelli!
www.tudonna.it
(Foto: Web)

Il sogno di tutte le donne (oltre che mangiare come un maiale obeso e non ingrassare) è quello di avere i capelli perfetti senza l’aiuto quotidiano del parrucchiere che, detto tra noi, ci spenna già abbastanza!

Ci sono però molte azioni che quotidianamente compiamo e che rovinano i nostri capelli lasciandoli deboli, spenti e sfibrati; guardiamo assieme cosa evitare e cosa invece fare:

1. Fare lo Shampoo

www.nonsprecare.it
(Foto: Web)

Tutto parte da lì.

È bene sapere che più lavate i vostri capelli più questi diventeranno grassi e spenti.

Lo shampoo andrebbe fatto massimo 2/3 volte a settimana.

Questo perché la cute del capo è molto delicata ed agenti aggressivi come lo shampoo e balsami vari vanno ad irritarla.

Come risultato ne consegue una produzione smodata di sebo o una desquamazione della cute che si tradurranno in capelli grassi e pieni di forfora.

2. Il post-shampoo

www.archimedefibre.it
(Foto: Web)

Sapevate che i capelli bagnati sono due volte più fragili rispetto a quando sono asciutti?

Ebbene, è così e dunque sarà necessario tamponarli con l’asciugamano senza strofinarli o stropicciarli troppo!

Potreste altrimenti rischiare di spezzarli e indebolirli notevolmente.

3. Spazzolare i capelli

www.roseinthewind.com
(Foto: Web)

Tante donne hanno l’abitudine dopo lo shampoo di pettinare i capelli con la spazzola tonda.

Altro gravissimo errore!

Essendo più deboli i capelli finirebbero per spezzarsi tutti.

È necessario invece utilizzare un pettine a denti larghi in modo da snodare i capelli e non rovinarli troppo.

4. Asciugare i capelli

beauty.pianetadonna.it
(Foto: Web)

Spesso asciughiamo i capelli con il phon al massimo dell’intensità e del calore perché la vita che conduciamo è più veloce di Speedy Gonzales alle prese con i suoi acerrimi nemici.

Dedicare però qualche minuto in più all’asciugatura dei capelli non sarebbe per niente una cattiva abitudine.

Un altro errore che spesso facciamo senza accorgercene è quello di avvicinare troppo il beccuccio del phon al capello e di frizionare con la spazzola vigorosamente.

5. Piastrare i Capelli prima di Uscire

comefare.com
(Foto: Web)

Molte di noi, hanno la pessima abitudine di dare  sempre un colpetto di piastra prima di uscire.

Male, male, male!

Care donzelle, lisciare troppo i vostri bellissimi, magnifici e lucenti capelli potrebbe portarvi a una situazione diametralmente opposta da ciò che desiderate.

Vi assicuriamo che i capelli bruciati non sono per niente lisci e fluenti.

6. Tingere i Capelli

bellezza.pourfemme.it
(Foto: Web)

Non è un segreto ma vale la pena ricordare che un eccessivo utilizzo di tinte per capelli danneggia oltre che la cute anche le punte portando i vostri capelli ad essere sfibrati e tendenti al crespo.

Evitate il “fai da te” e privilegiate dal vostro parrucchiere di fiducia tinte dagli estratti naturali.

7. Il Fumo

www.inmeteo.net
(Foto: Web)

Chi di voi fuma?

È doveroso parlare degli effetti dannosi che il fumo provoca anche sui nostri capelli.

Già la nicotina di per sé depositandosi sul capello lo rende spento e poco salutare ma c’è anche un altro fattore da non trascurare: il fumo accelera la caduta dei capelli.

Una delle prime cose che si nota quando una donna smette di fumare è proprio il colore dei capelli che rinvigorisce.

Un altro buon motivo per smettere di fumare!

8. Legarli con gli elastici

it.wikihow.com
(Foto: Web)

Legare i capelli con poca cura, fretta e con elastici troppo stretti, li stressa.

Così la nostra chioma ci risponderà assumendo forme bizzarre e mostrandosi fragile nel punto in cui andiamo a legarli.

Un consiglio direttamente dal mondo della moda è quello di utilizzare vecchie calze per raccoglierli così eviterete che si spezzino.

9. L’alimentazione

www.sportoutdoor24.it
(Foto: Web)

Un’alimentazione poco equilibrata e con troppo alcool si ripercuote anche sui capelli.

Evitate dunque “pranzi al volo” ricchi di grassi ed assumete proteine, ferro e grassi omega 3!

Così facendo contrasterete la caduta dei capelli e riuscirete a trovare benefici anche nel corpo.

10. Utilizzo di prodotti low-cost

www.sanders.it
(Foto: Web)

Non è detto che un prodotto per essere efficace debba essere molto costoso ma non si può sottovalutare l’importanza delle certificazioni.

Evitate marchi senza l’etichetta della Comunità Europea e non affidatevi a piastre, phon e spazzole da discount.

I vostri capelli e soprattutto la vostra salute vi ringrazieranno.