diredonna network
logo
Stai leggendo: Risultato stupefacente: Ecco come ci si trasforma bevendo 3 Litri di Acqua al giorno

Risultato stupefacente: Ecco come ci si trasforma bevendo 3 Litri di Acqua al giorno

Una trasformazione incredibile: per una cura Sarah Smith è stata obbligata a bere 3 litri di acqua al giorno. I risultati sono sorprendenti, come si può vedere in foto.
Risultato stupefacente: ecco come ci si trasforma bevendo 3 litri di acqua al giorno
(fonte: dailymail.co.uk)

Lo dicono tutti i medici, tutti i dietisti, tutti i guru di bellezza.

Bere almeno 2 litri di acqua al giorno è fondamentale per essere belli dentro, e fuori.

La storia di Sara Smith, e la fotografia sovrastante, vi farà credere realmente a tutto quello che ci è sempre stato insegnato.

Sara Smith soffriva da tempo di una tremenda cefalea e di vari problemi digestivi.

Il suo nutrizionista, d’accordo con il neurologo, le hanno prescritto di bere tre litri di acqua in un giorno per risolvere il tutto.

Sembrava una soluzione banale, invece, ha funzionato.

Per evidenziare il suo impegno quotidiano la donna, di 42 anni, si è fotografata ogni giorno per vedere con i propri occhi il cambiamento e gli effetti benefici di un’idratazione così massiccia.

All’inizio della cura Sara ammetteva di dimostrare almeno 10 anni in più a causa delle rughe e delle occhiaie.

I benefici si sono visti dal primissimo giorno per via della diuresi accellerata: la pelle è migliorata, sia di elasticità che di colore, e la mattina, nonostante la sbronza della sera prima, nessun mal di testa.

L’alcol infatti tende a disidratare gli organi che cercano di bilanciare la situazione prendendo acqua dal cervello che, restrigendosi, provoca mal di testa.

Ciò non succede se si beve durante il giorno grandi quantità di acqua.

Dopo 7 giorni, Sarah ha perso mezzo chilo e le sue occhiaie hanno iniziato a svanire, come le macchie sul viso.

Anche la cellulite ha iniziato a notarsi di meno, la pancia si è sgonfiata e i dolori allo stomaco diminuiti come i problemi respiratori.

Il cervello è composto al 73 per cento d’acqua ed un’eventuale disidratazione è in grado di rovinare le sue funzionalità.

Alla quarta settimana dalla cura, la donna ha perso un altro mezzo chilo e una taglia e ora Sarah non ha intenzione di smettere.

“Vorrei consigliare ad ogni donna di fare lo stesso dopo essersi consultato con il suo medico, ovviamente”.

Ma come è avvenuta questa trasformazione?!

Ce lo racconta la stessa Sarah, attraverso il suo diario settimanale, dove si evidenziano sicuramente le proprietà benefiche della cura ma anche le difficoltà trovate e le tentazioni a cui ha dovuto resistere.

Settimana di Cura 1 (di 4)

(foto:Web)
(foto:Web)

Tre litri di acqua al giorno sono davvero tanti. Per sicurezza ho chiesto consiglio anche al mio medico di famiglia, non volevo rischiare conseguenze negative per la mia salute aumentando la mia assunzione d’acqua quotidiana in modo così elevato.

In realtà anche il mio medico è stato molto incoraggiante, aiutandomi a capire come distribuire 3lt di acqua in una giornata. I reni hanno iniziato subito a trarne beneficio.

Solitamente andavo in bagno 3 volte al giorno, iniziando a bere tanta acqua ho raddoppiato.

Nel frattempo ho esfoliato il viso ogni giorno per liberarmi dalle zone asciutte prima di applicare la crema idratante e non sto a raccontarvi quante tossine stanno uscendo dalla mia pelle.
Insieme all’acqua bevo un sacco di tè.

Secondo mio marito è barare, ma io son sicura di quello che sto facendo. Quando ho visto gli amici per un drink mi sono ricordata che l’alcool è duretico e agisce sui reni. Per ogni bevanda alcolica il corpo elimina 4 volte tanto la quantità assunta.

Per anni ho fatto dieci minuti di yoga ogni mattina subito dopo mi alzo , ma mi sono sentita più rigida negli ultimi sei mesi prima di iniziare la cura, la mia flessibilità è anche migliorata.

Gemma Critchley , della British Dietetic Association , conferma che l’acqua aiuta a lubrificare le articolazioni.

Settimana di Cura 2 (di 4)

(foto:Web)
(foto:Web)

La mia carnagione sta migliorando, anche il tono è più uniforme.

Ci sono ancora un po’ di rughe sotto i miei occhi, ma meno scure rispetto a prima.

Le macchie sul mio viso stanno diminuendo. Sono contenta, soprattutto quando mia cognata mi dice che la mia pelle sembra molto più chiara rispetto ad una settimana prima.

Ora riesco a gestire meglio la distribuzione dell’acqua: mezzo litro quando mi sveglio, un altro a colazione, uno a pranzo, uno al pomeriggio, e uno la sera. Infine un altro mezzo litro prima di andare a dormire.

Sembra molto, ma infondo sta diventando abbastanza gestibile.

Il mio alito è anche più fresco.

Ho deciso di abbandonare il tè. Infondo l’acqua è meglio, non ha nemmeno calorie.

La nutrizionista mi ha sconsigliato il succo di frutta: un bicchiere fa consumare più energia di quanto è necessario e quindi aumenterei di peso.

Per la prima volta non ho avuto mal di testa per una settimana! Decisamente inusuale! Vuol dire che la cura sta funzionando bene e son molto soddisfatta di questi risultati.

Nonostante mi scappi la pipì spesso, la mia pancia è molto piatta rispetto al solito e mio marito dice che la cellulite sulle cosce e il sedere è diminuita.

Troppo bello per essere vero?!?

Settimana di Cura 3 (di 4)

(foto:Web)
(foto:Web)

Terza settimana di cura e le rughe sotto gli occhi sono scomparse.

La mia pelle appare più nutrita e tutto questo perchè l’acqua sta aiutando le cellule cutanee in modo davvero efficiente.

Non mi strofino nemmeno gli occhi quando mi sveglio la mattina. Mi sento solo un po’ in colpa per tutte le bottiglie di plastica che ho consumato e quindi decido di portarmene una da riutilizzare.

Dr Emma Derbyshire , docente di fisiologia nutrizionale presso la Manchester Metropolitan University e consigliere del Consiglio di idratazione naturale, dice:

“Il nostro cervello è l’acqua il 73 per cento , in modo da scarsa idratazione può incidere come funziona. La disidratazione può ridurre la nostra capacità di concentrazione così come la nostra performance cognitiva”.

Sto mangiando molto meno: l’acqua mi sazia più velocemente.

I miei occhi son meno rugosi, lo noto soprattutto quando mi trucco. Ora la pelle è davvero elastica!

Settimana di Cura 4 (di 4)

(foto:Web)
(foto:Web)

Faccio quasi fatica a credere a quanto son cambiata.

Sono davvero un’altra donna. Nessun’occhiaia, nessun’ombra scura intorno agli occhi, addio macchie.

La mia pelle è simile a quando avevo vent’anni. Una trasformazione davvero notevole, non c’è che dire.

Mi sento più snella e in forma.

E l’unico cambiamento che ho fatto è stato semplicemente bere acqua. La mia amica è preoccupata per tutta l’acqua che sto bevendo, ma il medico continua a seguirmi e quindi io so che è tutto regolare.

Anche quando prendo una sbronza, il mattino seguente son fresca come una rosa.

Qualsiasi cosa accada ho intenzione di continuare a bere 3 litri di acqua al giorno.

Secondo mio marito dimostro 10 anni in meno. Chi può dire il contrario?!?