diredonna network
logo
Stai leggendo: Come prendersi cura dei capelli in estate – 10 consigli TOP [FOTO&VIDEO]

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Il linguaggio dei piedi: i calli. Cosa dicono e come curarli

L'eyeliner roller di MAC che sembra un rullo taglia pizza è geniale

"Ero una bodybuilder ma... ora sono felice"

"Se siete in panico per il rotolino o la cellulite, il problema non è né l'uno né l'altra"

Nuovo look platino per Sarah Jessica Parker

Acido glicolico: cos'è e come si usa

Trucchi: roba da uomini! Arriva il make up per uomo

Criolipolisi: "congelare" il grasso per eliminarlo

Come prendersi cura dei capelli in estate - 10 consigli TOP [FOTO&VIDEO]

In estate i nostri capelli richiedono delle cure particolari perché sole e mare li espongono di più a secchezza e disidratazione. Le giornate trascorse sotto al sole, al mare o in piscina, indeboliscono inevitabilmente i nostri capelli rendendoli secchi, sfibrati e più predisposti alla formazione di doppie punte.

doppie-punte

In 14 consigli per far crescere i capelli più velocemente abbiamo visto come il calore sia uno dei nemici peggiori dei nostri capelli: che siano corti, lunghi, lisci o ricci l’estate è un momento delicato per i nostri capelli che richiedono qualche cura in più per non far perdere alla nostra capigliatura volume, lucentezza e vigore 🙂

Vediamo 10 consigli per avere capelli bellissimi e non trovarci in autunno con i capelli rovinati da sole e mare:

1. Proteggi i capelli

turbanti-estate-2014

Copri i capelli con un foulard o un cappello quando sei in spiaggia, questo ti garantirà una protezione pari al 60% e, inoltre, sarai molto glamour 🙂 Se non ami capelli e foulard applica uno spray protettivo, ne esistono diversi anche nella variante eco-bio! L’unione di spray termoprettivo e cappello ti garantirà una protezione pari al 90% ma ricorda di riapplicarlo dopo ogni bagno!

2. Sciacqua sempre i capelli dopo il bagno

hg_raindance-select-hand-shower-woman-holding-hand-shower-up_463x463

Dopo il bagno al mare sciacqua sempre i capelli con acqua dolce per evitare che la salsedine resti attaccata ai capelli rovinandoli e disidratandoli.

3. Evita l’uso del phon

Hair-dryer

Il calore è uno dei nemici peggiori dei nostri capelli perché contribuisce a minare l’integrità del fusto favorendo la formazione di doppie punte. In estate abbiamo la fortuna di poter fare a meno del phon quindi approfittiamone per dare un po’ di respiro ai nostri capelli già molto stressati da sole, mare, piscina e aria condizionata!

4. Fai impacchi naturali per capelli secchi

Per nutrire i capelli debilitati da sole e mare sarebbe opportuno una/due volta alla settimana fare un impacco nutriente e rigenerante prima dello shampoo. Di seguito trovate 2 video tutorial per realizzare delle maschere rigeneranti con ingredienti naturali che renderanno i vostri capelli morbidi e lucenti:

MASCHERA NUTRIENTE 

MASCHERA RIGENERANTE 

5. Bevi molta acqua e mangia molta frutta e verdura

Bere è sempre importante ma in estate lo è ancora di più! Per mantenere la nostra pelle e i nostri capelli sani l’idratazione è importantissima, bere almeno 2 Litri di acqua al giorno ci aiuterà a mantenere i nostri capelli in salute per tutta l’estate. Potete realizzare delle buonissime acque detox con la frutta per facilitarvi a bere e per assorbire più vitamine importantissime per il nostro organismo e i nostri capelli, nel video tutorial vi spiego come realizzare un’acqua detox anticellulite e una energizzante:

6. Evita di fare trattamenti chimici

Tintutre e decolorazioni rovinano sempre i nostri capelli ma in estate ancora di più perché la nostra chioma subirebbe uno stress doppio essendo esposta a sole e mare. Possiamo però approfittare della bella stagione schiarire i capelli in modo naturale con delle maschere fai da te come quella alla camomilla:

  1. Prepara una camomilla molto forte portando ad ebollizione un pentolino d’acqua e mettendo in infusione 3/4 bustine.
  2. Lasciala raffreddare
  3. Versa la camomilla sui capelli che desideri schiarire (tutta la testa o solo alcune ciocche)
  4. Lascia asciugare i capelli al sole per almeno 30 minuti 
  5. Lava i capelli con lo shampoo come al solito e asciugali
  6. I tuoi capelli appariranno subito più chiari

In 5 segreti da rubare alle donne indiane per capelli bellissimi abbiamo visto anche come l’henné neutro sia un ottimo ingrediente per fare un impacco rigenerante per i nostri capelli:

  1. Trasforma la polvere di hennè in una sostanza cremosa aggiungendo un po’ di yogurt bianco (o di miele) e acqua tiepida
  2. Mescola con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un impacco cremoso
  3. Distribuiscilo su tutti i capelli.
  4. Tienilo in posa per almeno 1 ora o, se riesci, tutta la notte avvolgendo i capelli nella pellicola trasparente.
  5. Risciacqua bene con acqua tiepida e lava i capelli normalmente con lo shampoo per vedere il risultato!

7. Scegli prodotti ristrutturanti e nutrienti

maschera-intensiva-ristrutturante-di-pantene-pro-v_thumbnail

I prodotti che usi per lavarti i capelli durante l’anno potrebbero non andare bene nel periodo estivo: per la tua hair care routine estiva scegli uno shampoo delicato per uso quotidiano, un balsamo idratante e una maschera ristrutturante.

8. Applica oli sui capelli

Olio di cocco
Olio di cocco

Per idratare e nutrire i nostri capelli stressati possiamo usare anche degli oli come l’olio di Argan, Mandorle, semi di lino o semplicemente olio di oliva come abbiamo visto in 5 segreti per capelli bellissimi delle donne indianeprova una volta alla settimana a fare un impacco con l’olio di oliva e lascialo agire sulle lunghezze per tutta la notte. Fai lo shampoo e risciacqua molto bene… i tuoi capelli appariranno subito morbidissimi e setosi!  Per dare morbidezza e lucentezza ai capelli aggiungi all‘olio di oliva anche il miele, il risultato è fantastico. Un altro olio buonissimo per i capelli è l’olio di cocco (lo potete trovare nei supermercati forniti, in erboristeria o nei negozi etnici) che rende i capelli lucenti e morbidi, in questo video tutorial potete vedere da voi il risultato:

9. Risciacqua i capelli con aceto di mele, limone, acqua fredda

capelli-consigli

Dopo lo shampoo, prima di uscire dalla doccia, fai un ultimo risciacquo con acqua fredda oppure diluisci nell’acqua alcuni ingredienti naturali che renderanno i capelli più lucenti e setosi:

Risciacquo con aceto di mele

Questo ingrediente è ottimo per combattere l’untuosità e la forfora perché riequilibria il PH del cuoio capelluto ed elimina le cellule morte sulla cute. Dopo aver fatto lo shampoo fate un ultimo risciacquo con 1 cucchiaio di Aceto di Mele diluito in 1 Litro di acqua (meglio se distillata) e i vostri capelli appariranno più lucenti e resteranno puliti più a lungo! Potere aggiungere anche un cucchiaio di succo di limone! (in questo video vi spiego la ricetta... è il rimedio per capelli grassi n.5!)

Riscacquo con olio essenziale e limone

Mescola 2 gocce d’olio di timo o di rosmarino (piante astringenti) a 1 cucchiaio di limone per chiudere le squame dei capelli. Diluisci questo composto in un litro d’acqua minerale con la quale sciacquerai i capelli dopo lo shampoo.

10. No alla piastra

hair3

Come abbiamo già detto, il calore è uno dei nemici peggiori dei nostri capelli quindi per tutto il periodo estivo sarebbe meglio ridurre al minimo l’utilizzo di piastre e arriccia capelli. Lasciate asciugare i capelli in modo naturale per un perfetto “beach look” oppure fate i capelli mossi senza calore come faccio io in questo video tutorial: