diredonna network
logo
Stai leggendo: Come Fare la Treccia a Spiga Laterale [TUTORIAL]

Perché dovresti provare a farti un bagno nell'acqua nera (e come farlo)

Fanghi anticellulite: sono davvero efficaci?

Dermaroller: gli aghi sulla pelle funzionano?

5 trucchi per chiudere i pori della pelle o renderli meno visibili

Se hai amato le Polly Pocket amerai anche queste trousse

Cicatrici: come eliminarle e tutto quello che c'è da sapere

Questi pennelli trucco unicorno cambiano colore quando li usi

Spazzola lisciante: le migliori e come sceglierle

7 tipi di naso per 7 tipi di personalità: qual è la tua?

Le proprietà del retinolo (e le sue controindicazioni)

Come Fare la Treccia a Spiga Laterale [TUTORIAL]

La treccia a spiga laterale è un'acconciatura perfetta per essere sfoggiata ogni giorno. Scopri come farla in pochi passaggi.
Fonte: web
Fonte: web

Siete in cerca di una bella acconciatura da sfoggiare ogni giorno?

Avete mai pensato alla treccia a spina di pesce laterale, detta anche a spiga di grano?

È una pettinatura perfetta per chi ha i capelli lunghi e vuole toglierli dal volto.

A vederla sembra una cosa complicata e impossibile da fare, ma in realtà con un po’ di esercizio risulta veloce e facile.

L’importante è sapere bene quali sono i passaggi!

Come prima cosa dovete fare una coda laterale che comprenda tutti i capelli; legatela con un elastico sottile, da mettere il più vicino possibile alla testa, con la consapevolezza che poi andrà tagliato.

Poi dividete i capelli in due sezioni il più possibile uguali.

E adesso inizia a fare la treccia a spiga: prendete una ciocca della sezione destra e spostatela verso la sezione sinistra; poi afferratene una dalla sezione di sinistra e spostale a destra.

Fate così sino a quando terminano i capelli delle sezioni e se verso la fine i capelli sono troppo pochi concludete con una treccia normale.

Chiudete la treccia con un elastico e tagliate quello messo all’inizio (attenzione a non tagliare i capelli!).

La treccia a spina di pesce è conclusa e, se vi piace di più, potete allentare leggermente gli intrecci, me tenete conto che col tempo la treccia tenderà a lasciarsi un po’ andare da sola.

Se il procedimento non vi è del tutto chiaro, c’è questo video che mostra molto bene come fare questo tipo di treccia: