diredonna network
logo
Stai leggendo: Come avere sopracciglia perfette (gli errori da non fare)

Black mask: la maschera contro i punti neri

"Ecco come mi sono sentita quando mi sono depilata le gambe dopo 2 anni"

7 maschere viso fai da te più efficaci di tanti prodotti

Labbra bicolor olografiche o effetto frosty-sugar: quale scegli per una serata rock?

Porta trucchi fai da te: 4 idee per organizzare i tuoi trucchi in modo intelligente

Neon make up: il trucco neon che illumina occhi e labbra

5 esercizi per rassodare l'interno coscia flaccido

Unghie finte, extension, ciglia finte: occhio ai rischi molto poco beauty

Bralette: fine di una storia d'amore (e odio) con il push up

Cosa dicono le unghie rigate sul tuo stato di salute

Come avere sopracciglia perfette (gli errori da non fare)

sopracciglia perfette

Le sopracciglia sono un elemento fondamentale del nostro viso, donano espressività e fanno apparire lo sguardo più aperto. Spesso, però, una depilazione sbagliata e la poca attenzione possono farle apparire disordinate creando un antiestetico effetto poco curato. Abbiamo visto in 11 Errori (o Orrori) Makeup da evitare come le sopracciglia siano uno degli errori che si commettono più spesso… vediamo in questo articolo come ottenere delle sopracciglia perfette: quale forma dare, come depilarle e quali prodotti usare per mantenerle curate ed sempre in ordine.

Sopracciglia perfette – Quale forma dare

sopracciglia perfette

Esistono delle regole che rispondono a dei canoni visivi per riuscire a realizzare delle sopracciglia perfette, per prima cosa mettiamoci davanti allo specchio e, con l’aiuto di una matita o di un pennello tracciamo una linea retta immaginaria che parte dal lato del naso e si ferma alle sopracciglia, questo deve essere il punto di partenza (numero1), come secondo passaggio, spostiamo la linea immaginaria, che partirà sempre dal lato del naso, facciamola passare a metà pupilla e segniamo il punto più alto che dovrà avere la nostra arcata sopraccigliare (numero 2). Come ultimo passaggio spostiamo la matita verso l’angolo esterno dell’occhio,  e visualizziamo la fine delle sopracciglia ( numero 3). Seguendo questi passaggi, che risulteranno molto più facili a farsi che a dirsi, otterremo delle sopracciglia perfette per quanto riguarda i punti fondamentali.

Vediamo ora quali sono i metodi migliori per depilare le sopracciglia…

Sopracciglia perfette- Come depilare le sopracciglia

sopracciglia perfette

A questo punto possiamo procedere con la depilazione, per facilitarci durante questa operazione, possiamo segnare con una matita occhi l’inizio, la massima altezza e la fine, questo passaggio faciliterà il lavoro soprattutto se si è alle prime armi. Iniziate dalla parte interna togliendo pochissimi peletti per non rischiare di assottigliare troppo le sopracciglia, concentratevi maggiormente nella zona del punto di massima altezza, questo passaggio renderà lo sguardo più aperto e fresco, non spostate questo punto troppo verso l’esterno altrimenti otterrete un effetto ottico di occhio che cade. La codina finale deve assottigliarsi gradualmente. La distanza tra le due sopracciglia è data dalle linee immaginarie che partono dai lati del naso, se vi rendete conto che così facendo lo spazio è troppo, mantenete un distanza di circa un centimetro e mezzo. Prestate molta attenzione alla forma finale che volete ottenere, infatti se strappate troppi peli nella parte superiore otterrete delle sopracciglia troppo dritte, se togliete troppa peluria nella zona sottostante si inarcheranno troppo. Un altro aspetto molto importante è quello di riuscire a trovare un equilibrio cercando di sfoltire in egual misura la parte iniziale e quella finale senza lasciare l’inizio troppo folto altrimenti l’espressione del viso apparirà triste e arrabbiata. Fondamentale eliminare i peletti in ricrescita, sopratutto se sono scuri, infatti, vedere le sopracciglia che ricrescono da subito l’idea di aspetto poco curato.

Sopracciglia perfette – Trucchi e prodotti da usare

sopracciglia perfette

Quando decidiamo di depilare le sopracciglia è bene farlo dopo la doccia, o dopo aver fatto dei vapori con acqua calda questo perchè la pelle risulterà più morbida e percepiremo meno dolore. Esistono due scuole di pensiero, qualcuno è a favore della cerette, mentre altri sostengono che a lungo andare lo strappo contribuisca ad un cedimento precoce della palpebra e della zona perioculare, sicuramente eviterei la ceretta fai da te se non si è più che esperte onde evitare di fare danni. Un piccolo trucco per avere delle sopracciglia perfette consiste nel tagliare leggermente i peli troppo lunghi per renderli molto più ordinati, in commercio esistono delle forbicine con dentini che pettinano le sopracciglia mentre le spuntano. Dopo aver terminato la depilazione passiamo allo styling applicando l’apposito gel che aiuta a far si che le sopracciglia vadano tutte nella stessa direzione, domando anche i peletti più indisciplinati, per un look curato è molto importante riempire le sopracciglia con una matita dello stesso colore per renderele perfettamente uniformi.

Ottenere sopracciglia perfette è possibile rispettando queste piccole regole universali, senza dimenticarci, però, di tenere in considerazione anche la conformazione del nostro viso e delle nostre sopracciglia che devono armonizzarsi con il resto del volto.