diredonna network
logo
Stai leggendo: Colpi di Sole: Ecco Come Scegliere la Tonalità Perfetta per Te!

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

10 cose (+ 1) che solo le ragazze con i capelli crespi possono capire

Tutta la verità sulle immagini pubblicate in Instagram

Quando l'ascella arcobaleno diventa motivo di orgoglio

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

Questi trucchi Disney sono una magia di colore

I 10 peggiori consigli beauty che non dovete seguire: MAI!

Colpi di Sole: Ecco Come Scegliere la Tonalità Perfetta per Te!

Desiderate illuminare i vostri capelli? Tra le varie tecniche di colorazione i colpi di sole sono la soluzione ideale. Ma di cosa si tratta? È possibile realizzarli da sole senza doversi recare in un salone? Scopriamolo insieme!
colpi di sole
Fonte: Web

Nonostante negli ultimi anni le tecniche di colorazione si siano sempre più evolute, i colpi di sole non tramontano mai! Il mondo dell’ hair-style propone sempre nuovi metodi per colorare la chioma, ma per tutte coloro che desiderano schiarire il colore dei capelli e ottenere un risultato naturale, i colpi di sole rimango sempre il top.

Ma vediamo insieme di cosa si tratta, come realizzarli e quali prodotti utilizzare.

1. Come fare i colpi di sole

colpi di sole
Fonte: Web

I colpi di sole, conosciuti anche come colpi di luce, sono una tecnica di colorazione parziale che consiste nello schiarire (o scurire) ciocche di capelli. Come si intuisce dal nome, il risultato finale che si ottiene con questa tecnica è una chioma molto più chiara e luminosa, proprio come se fosse stata schiarita naturalmente dal sole dopo una vacanza al mare.

Per realizzare il tutto il parrucchiere non farà altro che selezionare delle piccole ciocche in modo uniforme su cui verrà applicato un prodotto schiarente e successivamente chiuderà tali ciocche all’interno di cartine di carta stagnola così da far agire meglio il prodotto.

In questo modo i capelli verranno schiariti gradualmente per un risultato finale del tutto naturale.

A chi sono adatti i colpi di sole? A tutte coloro che vogliono illuminare la chioma ma non amano la tinta. Ideali per tutti i tipi di capelli: danno ai capelli lisci l’impressione di un maggior volume e ai capelli mossi maggiore profondità. Perfetti, inoltre, per chi vuole mascherare i primi capelli bianchi.

Quando invece evitarli? Solo nel caso in cui abbiate i capelli troppo corti, in quanto è una tecnica che richiede un minimo di lunghezza per un risultato ottimale. Se proprio non volete rinunciare ai colpi di sole nel caso in cui abbiate un taglio corto, potrete schiarire solo la parte anteriore puntando sul ciuffo o la frangia per dare luce al volto.

Se non volete recarvi in un salone è possibile realizzare i colpi di luce anche da sole, vediamo come!

2. Colpi di sole fai da te

colpi di sole fai da te
Fonte: web

È possibile realizzare i colpi da sole anche a casa. Come? Innanzitutto è necessario comprare tutto l’occorrente. Nello specifico ecco ciò che vi serve:

  • Acqua ossigenata da 20 volumi
  • Bustina di polvere decolorante da 60 g
  • Tinta riflessante del colore che preferite
  • Carta stagnola
  • Due bacinelle, un pettine e guanti

Tutto ciò che dovrete fare è preparare il composto versando in una bacinella la polvere decolorante e 60 ml di acqua ossigenata, mescolare il tutto fino ad ottenere una consistenza omogenea. Successivamente dividete i capelli che dovranno essere completamente asciutti in piccole sezioni che a loro volta dovrete suddividere in ciocche abbastanza sottili. Una volta selezionate le ciocche, posizionatele su un pezzetto di carta stagnola e applicate il composto partendo dalle radici fino alle punte. Chiudete poi le ciocche nella stagnola e procedete allo stesso modo fino al completamento di tutte le sezioni che avete precedentemente selezionato. Terminato il tempo di posa rimuovete la stagnola e lavate i capelli eliminando così completamente il composto. Solo dopo preparate la tinta riflessante da voi scelta e applicatela lasciandola agire a seconda del tempo di posa riportato sulla confezione. Sciacquate poi il tutto e procedete alla normale asciugatura.

3. Colpi di sole capelli castani

colpi di sole capelli castani
Fonte: Web

Se il vostro colore di base è il castano, per i colpi di luce potrete scegliere differenti sfumature.

Oltre al classico biondo con riflessi color miele, potrete scegliere una sfumatura tono su tono in modo da rendere più luminoso il vostro colore naturale. Infine potrete optare anche per riflessi rossi.

4. Colpi di sole rossi

colpi di sole rossi
Fonte: Web

Se avete invece capelli scuri perché non ravvivarli con colpi di sole rossi? Potrete optare per un rosso ramato oppure se proprio volete osare scegliere un rosso fuoco.

Prodotti per colpi di sole

prodotti per colpi di sole
Fonte: Web

Per realizzare i colpi di luce in casa esistono in commercio diversi kit che potrete tranquillamente trovare nei negozi specializzati. L’importante è scegliere la tonalità giusta per ottenere così l’effetto desiderato. Come tutte le tinte, anche i colpi di sole, seppur in modo minore, tendono a stressare la chioma: proprio per questo una volta realizzati è necessario idratare i capelli con prodotti specifici super idratanti o per capelli colorati. È consigliato inoltre applicare una maschera almeno una volta a settimana in modo da nutrire la chioma e mantenerla sana nonostante la colorazione.

Con i colpi di sole avrete capelli ultra luminosi dall’effetto naturale!

aggiornamenti