diredonna network
logo
Stai leggendo: Ciuffo laterale: l’alleato perfetto per tutti i tagli

Ciuffo laterale: l'alleato perfetto per tutti i tagli

Il ciuffo laterale è un ottimo alleato di di tutte quelle donne che vogliono cambiare look senza però stravolgere completamente la chioma. Perfetto sia per i tagli lunghi che corti, dona all'acconciatura quel tocco in più che può fare la differenza. Ma a chi sta bene? Come realizzarlo? A quali tagli abbinarlo? Scopriamolo insieme!
ciuffo laterale
Fonte: Pinterest

Siete alla ricerca di un taglio che vi stia bene, rinnovi il vostro look senza però esagerare? Il ciuffo laterale è allora la soluzione giusta per voi! Amato da moltissime donne, questo ciuffo è il giusto compromesso per chi non è ancora pronta a stravolgere la propria capigliatura ma non per questo deve rinunciare a dei piccoli cambiamenti del proprio hair look! Il 2017 è l’anno della frangia che però purtroppo non tutte possono permettersi in quanto sta bene soprattutto su alcune tipologie di viso mentre su altre un po’ meno. A correre in aiuto a tutte coloro che amano la frangia ma non possono sfoggiarla c’è lui: il ciuffo laterale!

Perché tutte almeno una volta nella vita scelgono questo ciuffo? Perché incornicia il viso, sta bene a tutte, è sempre in voga e si abbina bene con moltissimi tagli.

Non vedete l’ora di scoprire di quali tagli si tratta e soprattutto come realizzarlo? Non vi resta che continuare a leggere!

Ciuffo laterale scalato

ciuffo laterale scalato
Fonte: Web

Tra i tanti tipi di ciuffo laterale, quello scalato è perfetto per bilanciare le proporzioni del viso.
Il ciuffo scalato viene generalmente tagliato fino all’altezza delle ciglia e lasciato cadere lateralmente.
Sta bene a tutti i visi ovali, a tutte coloro che hanno una fronte alta in quanto un po’ come la frangia mimetizza questa caratteristica. Anche tutte le donne dal viso allungato con lineamenti marcati e squadrati possono sfoggiare questo ciuffo che andrà a restituire equilibro alle forme delineate e ad ammorbidire i tratti.
Se vi riconoscete in queste caratteristiche non esitate a realizzare il ciuffo laterale scalato, valorizzerà il vostro hair look!

Taglio corto con ciuffo laterale

taglio corto con ciuffo laterale
Fonte: Web

Il ciuffo laterale accompagna bene molti tagli corti. Short bob o pixie cut sono perfetti se portati con questo tipo di ciuffo.
Il ciuffo laterale è il giusto compromesso per un taglio corto che rende il look fresco, sbarazzino e sexy.
Nel caso del pixie cut è consigliabile scegliere un maxi ciuffo ovvero lungo e pieno in modo da donare equilibrio e aggiungere lunghezza al taglio e un po’ di movimento all’acconciatura. In questa sua versione il ciuffo laterale può essere portato liscio o mosso, ma se volete un look al top optate allora per l’effetto spettinato.

Per quanto riguarda invece lo short bob, il ciuffo laterale è perfetto per ravvivare il taglio, alleggerire l’acconciatura e incorniciare il viso. Il ciuffo laterale sul caschetto corto esprime il meglio di sé, che sia lungo e pieno, sfilato o scalato sarà impeccabile e donerà a tutte coloro che lo sfoggiano un tocco di leggerezza ed eleganza.

Anche in questo caso potrete scegliere se asciugare il ciuffo mosso o lasciarlo spettinato. Il massimo? Portarlo ultra liscio!

Capelli lunghi con ciuffo laterale

capelli lunghi con ciuffo laterale
Fonte: Web

Il ciuffo laterale non sta bene solo sui capelli corti ma anche chiome fluenti possono tranquillamente sfoggiarlo. Sui capelli lunghi il ciuffo laterale consente di rendere armonioso il taglio donandogli il giusto movimento.

Se portate capelli scalati abbinate al taglio un ciuffo altrettanto scalato mantenendo la giusta lunghezza ai lati del volto per donare equilibrio e addolcire i lineamenti. Se al contrario il vostro taglio è tutto della stessa lunghezza ovvero dritto abbinate un ciuffo medio lungo abbastanza regolare. Infine se il taglio è particolarmente marcato abbinate un ciuffo corto.

Questa tipologia di ciuffo è perfetta anche sui raccolti. I capelli lunghi vengono spesso acconciati con pettinature coma la coda di cavallo, le trecce e altri tipi di raccolti, tutte acconciature che si adattano alla perfezione con il ciuffo laterale. Se amate i capelli raccolti e volete rendere diversa la solita acconciatura non potrete non scegliere il ciuffo!

Come tagliare il ciuffo laterale

come tagliare il ciuffo laterale
Fonte: Web

Se avete una certa dimestichezza con le forbici e dovete sistemare il vostro ciuffo potrete farlo anche da sole a casa senza recarvi in un salone. È importante sottolineare però che è possibile procedere da sole solo nel caso in cui dobbiate sistemare il ciuffo e non realizzarlo da zero. Nel secondo caso per ottenere un risultato perfetto è consigliabile rivolgersi ad un parrucchiere professionista.

Se dovete dare dunque una sistematina al vostro ciuffo laterale lavate i capelli, tamponateli e portate il ciuffo in avanti mantenendo il pettine in obliquo. Con una forbice posizionata sempre in obliquo iniziate a tagliare e in un secondo momento utilizzate la forbice seghettata per sfoltire. Mantenete una lunghezza abbastanza lunga poiché accorciare ulteriormente è sempre possibile, mentre tornare indietro non si può!