diredonna network
logo
Stai leggendo: Chignon Laterale: come realizzarlo in tutte le sue varianti

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

10 cose (+ 1) che solo le ragazze con i capelli crespi possono capire

Guida per realizzare una perfetta treccia alla francese in 3 mosse

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

Questi trucchi Disney sono una magia di colore

I 10 peggiori consigli beauty che non dovete seguire: MAI!

Brow Wigs, 4 motivi per cui le "parrucche" per sopracciglia potrebbero non essere male

Chignon Laterale: come realizzarlo in tutte le sue varianti

Desiderate un'acconciatura elegante e alla moda? Lo chignon laterale allora fa al caso vostro! Nelle sue differenti varianti è adatto a tutte le occasioni. Ma quante tipologie di chignon laterali esistono? Come realizzarlo da sole? Continuate a leggere per scoprirlo!
chignon laterale
Fonte: Web

Le acconciature laterali sono un vero e proprio trend tutto da seguire. Tra le differenti pettinature, seguendo la scia delle star sono sempre più le donne comuni che sfoggiano lo chignon laterale. Che sia per una serata informale tra amici o per un’occasione speciale, quest’acconciatura renderà elegante e raffinata chiunque decida di portarla.

Insomma, lo chignon è adatto ad ogni tipo di viso e donna ma attente a realizzarlo nel modo giusto! Per il tutorial il gioco è sempre semplice, ma la maggior parte che cerchiamo di seguirli falliamo miseramente… Questo video ne è la prova:

Lo chignon laterale sta bene a tutte anche a coloro che hanno un viso tondo o quadrato in quanto è una tipologia di acconciatura che mette in risalto il volto, armonizza i lineamenti e valorizza i tratti del viso.
È possibile realizzare differenti chignon laterali: basso, morbido e spettinato. Ma come realizzarlo da sole? Scopriamolo insieme!

Chignon laterale morbido

chignon laterale morbido
Fonte: Web

Se andate di fretta perché magari siete in ritardo per un appuntamento e non sapete come sistemare la chioma, lo chignon laterale morbido risolverà ogni vostro problema! Questa variante dello chignon laterale è perfetto sia per chi ha i capelli lisci sia per chi ha i capelli ricci ed è particolarmente adatta a tutte coloro che hanno un animo romantico. Con questo chignon potrete essere comunque sensuali ed eleganti senza dover rinunciare a quel tocco di romanticismo! Per sentirvi delle vere e proprie principesse potrete arricchire l’acconciatura con accessori come strass o fiocchi.

Chignon laterale basso

Chignon laterale basso
Fonte: Web

Lo chignon laterale basso è perfetto sia per i capelli lunghi che per quelli di media lunghezza. Questa variante dello chignon laterale può essere realizzata in differenti modi. Chiunque opti per lo chignon laterale basso potrà decidere se realizzarlo tirato, morbido o spettinato.  Nella scelta è necessario tenere conto dei propri capelli: i capelli lisci tendono a scivolare facilmente, proprio per questo l’acconciatura potrebbe durare di meno, al contrario i capelli ricci si adattano maggiormente allo chignon spettinato o morbido in quanto le ciocche cadute tendono a camuffarsi con l’acconciatura. Qualunque sia la vostra scelta avrete comunque un hair look sensuale in grado di esaltare la vostra bellezza.

Chignon laterale spettinato

Chignon laterale spettinato
Fonte: Web

Lo chignon laterale spettinato è ideale per chi vuole un look sbarazzino. Chi ha detto che bisogna sfoggiare quest’acconciatura solo di sera o per occasioni importanti? Questa variante è ideale soprattutto per le ragazze giovani che amano vestire casual ma desiderano dare al proprio look un tocco di eleganza.

Ma per chi non è più una ragazzina? Niente paura, anche le meno giovani potranno tranquillamente optare per questo hair look e sfoggiare così un’acconciatura dall’effetto spettinato e naturale magari arricchita da qualche accessorio.

Tutorial chignon laterale

Tutorial chignon laterale
Fonte: Web

Lo chignon laterale è un’acconciatura facile da realizzare anche da sole. Ma come procedere?

Innanzitutto è necessario munirsi di pettine, forcine e della così detta “ciambella per chignon” che potrete tranquillamente trovare nei negozi specializzati. La ciambella consente di ottenere un risultato perfetto e aiuta chi non è particolarmente esperto in fatto di capelli. Una volta reperito tutto l’occorrente non dovrete far altro che scegliere quale variante dello chignon laterale realizzare.

Per lo chignon laterale morbido tutto ciò che dovrete fare è pettinare i capelli portandoli tutti su un lato, destro o sinistro a seconda dei vostri gusti, e raccogliere i capelli in una coda preferibilmente mantenendovi all’altezza appena sotto l’orecchio. Una volta fatto ciò è proprio qui che entra in gioco la ciambella: inseritela nella coda realizzata precedentemente, aprite la coda in modo da coprire la ciambella con i capelli e fissate il tutto con un elastico. Sistemate poi l’acconciatura nascondendo le ciocche che fuoriescono adoperando delle forcine. Non tirate eccessivamente lo chignon e lasciate cadere qualche ciocca morbida sul davanti. Spruzzate infine un velo di lacca e il gioco è fatto.

Per lo chignon basso il procedimento è esattamente lo stesso, mentre per quello spettinato asciugate i capelli mossi nel caso in cui siate lisce, portate i capelli di lato e arrotolate le ciocche fissandole con dei ferretti. Questo procedimento deve essere fatto senza troppa precisione proprio per ricreare un effetto spettinato e naturale. Un altro metodo per realizzare lo chignon laterale spettinato è quello di creare una treccia laterale, attorcigliarla sul lato e fissarla con delle forcine. Anche in questo caso terminate fissando il tutto con un po’ di lacca.

In pochi e semplici passi avrete un look sofisticato adatto ad ogni occasione. Non vi resta dunque che scegliere lo chignon che preferite!