diredonna network
logo
Stai leggendo: Capelli Sfilati per una Chioma Ultra Leggera!

Capelli Sfilati per una Chioma Ultra Leggera!

Avete una chioma voluminosa e pesante e vorreste alleggerirla? Perché allora non optare per capelli sfilati? Ma cosa vuol dire taglio sfilato? Sta bene sia sui capelli lunghi che su quelli corti? Ecco le risposte che cercate!
capelli sfilati
Fonte: Web

Molto spesso le donne decidono di cambiare look. C’è chi ama stravolgere la propria capigliatura, chi invece al contrario non desidera un cambiamento radicale ma soltanto rinnovare l’aspetto della chioma. Il taglio rappresenta, insieme al colore, uno degli elementi principali per il cambio look di ogni donna.

Proprio per quanto riguarda il taglio, è fondamentale scegliere quello giusto che valorizzi il volto di ognuna esaltandone la bellezza.

A prescindere dalla lunghezza dei vostri capelli, se li avete particolarmente voluminosi che tendono ad appesantire la chioma perché non regalare alla vostra testa un po’ di leggerezza e orientarvi così su un taglio sfilato?

Ma di cosa si tratta? Si può realizzare su tutti i tipi di capelli? Scopriamolo insieme!

1. Tagli capelli sfilati

Tagli capelli sfilati
Fonte: Web

Prima che il parrucchiere prenda in mano le forbici è bene avere le idee chiare su quello che si vuole ottenere in modo da arrivare nel salone preparate. Ovviamente sarà poi un professionista a consigliarvi ma è sempre meglio essere sicure di ciò che succederà alla vostra chioma.

Nella maggior parte dei casi si fa molta confusione tra taglio scalato e sfilato. Qual è la differenza? Con il primo si va ad intervenire sulla lunghezza su cui vengono effettuati piccoli tagli netti. Questo taglio viene chiamato scalato proprio perché viene riproposto l’effetto delle scale. Obiettivo del taglio? Creare maggior volume anche alle chiome più sottili.

Con il taglio sfilato invece non vengono assolutamente toccate le lunghezze ma, la forbice viene direzionata in senso obliquo. Obiettivo del taglio? Ridurre il volume. Con lo sfilato si va dunque ad alleggerire la chioma nel caso in cui risulti troppo pesante.

Importante è però sottolineare che per quanto sembrino in contrasto, a differenza di quanto si possa pensare i due tagli possono perfettamente essere realizzati insieme. Lo scalato movimenterà la chioma mentre lo sfilato creerà volumi nuovi.

È possibile ottenere capelli sfilati sia su chiome fluenti che su chiome corte o di media lunghezza. Lo sfilato inoltre risalta meglio con il liscio ma riesce a trovare giustizia anche su mossi e ricci ribelli.

Ma vediamo insieme il taglio sfilato in base alla lunghezza dei capelli.

2. Capelli sfilati lunghi

capelli sfilati lunghi
Fonte: Web

Come accennato in precedenza, se avete i capelli lunghi ma li sentite troppo pesanti potrete sfoltire la chioma con un taglio sfilato. Esistono differenti tagli da realizzare su una chioma fluente come ad esempio quello in cui viene sfilato solo il ciuffo oppure solo le punte. Potrete scegliere inoltre un taglio sfilato ultra liscio portato con una frangia netta o ancora un taglio scalato super sfilato sulle lunghezze. Insomma la scelta non manca l’importante è che il taglio valorizzi il viso!

3. Capelli sfilati medi

capelli sfilati medi
Fonte: Web

Se optate invece per capelli sfilati medi potrete sfoggiare anche in questo caso varie acconciature come un bob sfilatissimo o un caschetto sempre sfilato ma portato con la frangia o il ciuffo laterale.

Anche tutte coloro che hanno capelli ricci non dovranno rinunciare al taglio sfilato in quanto è possibile realizzarlo anche su chiome ribelli. Questo tipo di taglio infatti sul riccio consente di ottenere una chioma ordinata creando leggerezza. I capelli vengono sfoltiti senza però eliminare totalmente il loro volume in modo da seguire l’andamento naturale del riccio. Un taglio sfilato perfetto per una chioma riccia e ribelle è il bob asimmetrico in cui vengono svuotate le lunghezze.

4. Capelli sfilati corti

capelli sfilati corti
Fonte: Web

Infine anche per il corto potrete sfoggiare capelli sfilati. Il corto fa sempre un po’ paura a molte donne, ma non a quelle che amano osare. Se siete tra queste donne allora potrete sfoggiare un bob corto sfilato, sarete sbarazzine senza dover rinunciare alla femminilità. Generalmente per rendere simmetrico e armonioso il taglio, lo sfilato sui capelli corti viene realizzato principalmente sulla parte posteriore della testa lasciando invece leggermente più lungo il ciuffo sul davanti.

Insomma che site lisce o mosse, che la vostra chioma sia lunga o corta poco importa, i capelli sfilati sono adatti proprio a tutte!