diredonna network
logo
Stai leggendo: Capelli Cortissimi: a Chi Stanno Bene? Ecco Perché Dovete Sceglierli!

Frangia: a Chi Sta Bene? Scopri quella Perfetta per il tuo Viso!

Piega capelli: lunghi, corti, mossi o lisci ecco quella che fa per te

Tagli di Capelli Autunno-Inverno 2015-2016

Frangia Corta: 4 Cose da Considerare Prima di Darci un Taglio

Caschetto corto o bob: a chi sta bene?

Tagli Corti 2015: Il Pixie Cut che amano le star! [FOTO GALLERY]

Le più Belle Acconciature per Capelli Corti Adatte a Ogni Look

Come scegliere il taglio di Capelli in base alla forma del Viso [FOTO GALLERY]

Il Wob: Ecco il Taglio del Momento!

Scontente del vostro ultimo Taglio? Ecco come Provare a Rimediare

Capelli Cortissimi: a Chi Stanno Bene? Ecco Perché Dovete Sceglierli!

Avete deciso di darci un taglio netto ma non siete del tutto convinte e avete paura di sembrare un maschiaccio? Ecco cosa c'è da sapere sui capelli cortissimi!
capelli cortissimi
Fonte: Web

Molte donne ad un certo punto della loro vita necessitano di cambiare look e decidono di tagliare i capelli anche in modo netto. Ma molte di loro, un po’ per paura del risultato finale, un po’ perché temono di sembrare poco femminili, tentennano prima di recarsi dal parrucchiere.

Chi ha detto che un taglio ultracorto dona l’aria da maschiaccio? Al contrario, se avete il viso giusto può essere un’ottima soluzione per valorizzare i lineamenti e donare classe e femminilità a chi lo porta.

Ma a chi sta bene un taglio cortissimo? A quale tipo di capello è adatto? Quali sono i tagli possibili e soprattutto è un’acconciatura davvero femminile? Ecco le risposte che cercate!

1. Tagli capelli cortissimi

tagli capelli cortissimi
Fonte: Web

Negli ultimi anni i tagli cortissimi hanno riscosso un gran successo non solo tra le star ma anche tra le donne comuni! Perché molte donne lo hanno scelto? Ma soprattutto perché chi ancora non lo ha fatto dovrebbe optare per questo taglio? La risposta è semplice, perché è pratico e non richiede troppa manutenzione, basteranno davvero due colpi di spazzola e la chioma sarà in ordine! Certo, periodicamente bisogna recarsi dal parrucchiere per sistemare il taglio una volta che i capelli saranno cresciuti, ma dopo essere uscite dal salone non perderete più tempo davanti allo specchio e gestire i vostri capelli non sarà mai stato così facile!

La scelta di tagliare i capelli ultracorti deve però essere ponderata e consapevole perché una volta fatto dovrete aspettare un bel po’ prima che la chioma torni fluente come prima.

Questa tipologia di taglio è ideale per tutte le donne dalla forte personalità, pronte a far emergere la propria grinta e femminilità senza aver bisogno di sfoggiare capelli lunghi.

A chi sta bene? A visi magri e preferibilmente con occhi grandi. Nel caso però in cui non abbiate occhi particolarmente grandi ricordate che c’è sempre il trucco a darvi una mano, proprio per questo potrete scegliere tranquillamente un taglio cortissimo.

Se avete un viso poco armonioso e una corporatura robusta è invece meglio evitare questo taglio e optare per qualcosa di più adatto che saprà valorizzare i vostri lineamenti.

Generalmente nei i tagli cortissimi il volume viene maggiormente concentrato sulla testa e sul davanti mentre la nuca viene lasciata scoperta o quasi.

Potrete scegliere se mantenere il ciuffo corto o lasciarlo leggermente più lungo, e soprattutto le più giovani potranno osare con una rasatura laterale per dare un tocco aggressivo all’acconciatura.

A differenza di come molte pensano, con questo taglio è possibile cambiare pettinatura spesso, basta solo avere un po’ di fantasia e utilizzare prodotti modellanti per sfoggiare look differenti.

2. Capelli cortissimi ricci

capelli cortissimi ricci.
Fonte: Web

Il super corto è perfetto per i capelli lisci, ma questo non vuol dire che tutte le ricce debbano rinunciarvi.

Se avete i capelli ricci potete tranquillamente prendere in mano le forbici senza alcuna paura!

Anche in questo caso il volume potrà essere concentrato sulla nuca e sul ciuffo davanti che dovrà essere abbastanza lungo, se volete invece un look ancora più deciso potrete rasare la parte posteriore e i lati della nuca lasciando che i ricci sulla parte anteriore arrivino più o meno all’altezza della fronte.

A differenza dei capelli lisci, il riccio si sa che è più difficile da gestire e proprio per questo, nel caso in cui decidiate di realizzare questo tipo di taglio, dovrete prendervi cura della chioma utilizzando prodotti specifici in modo da domare i ciuffi ribelli.

3. Capelli cortissimi: sono femminili?

capelli cortissimi femminili
Fonte: Web

Il taglio cortissimo non solo è pratico, ma dona sensualità e femminilità a chi lo sfoggia.

Una donna può essere bellissima anche con una pettinatura corta, la femminilità è un qualcosa che viene da dentro, basta solo saperla tirare fuori a prescindere dalla lunghezza della chioma!