diredonna network
logo
Stai leggendo: Capelli colorati: il must have della stagione 2013/2014

Criolipolisi: "congelare" il grasso per eliminarlo

Pina Bausch, il corpo martoriato della "suora" che danzava

Helen Mirren: "Non sposatevi presto" e "Amate le vostre rughe"

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Microdermoabrasione, la pratica di "ferirsi" la pelle per renderla perfetta

Capelli colorati: il must have della stagione 2013/2014

Capelli color arcobaleno: è questo il vero trend della stagione.
(foto:Web)
(foto:Web)

Già l’anno scorso i capelli Dip-Dye erano, per le più coraggiose, un must have di stagione. Quest’anno, i capelli color arcobaleno sono di nuovo un trend irrinunciabile: sia sulle passerelle, sulla testa delle star, i capelli dai color cielo sono ovunque.

(foto:Web)
(foto:Web)

Addio al cioccolato, addio al platino e addio anche agli amatissimi shatush e balayage, i colori più trendy sono rosa e azzurro, verde acceso, viola con sfumature lilla. Il rosso non è più color mogano ma eccentrico, alla Jessica Rabbit per intenderci.

Sienna Miller, nonostante non sia più giovanissima, ai British Fashion Awards ha sfilato sul red carpet con sfumature rosa abbinate al suo colore abituale, il biondo. Per lasciarvi catturare da questo trend potete scegliere due opzioni: o una vera e propria tinta oppure un make up per i capelli.

(foto:Web)
(foto:Web)

Con la tinta è sempre meglio affidarsi al parrucchiere di fiducia, che sceglierà il colore più adatto a voi, tra tinte e toner che rendono il tutto molto più luminoso e vivo. Se non volete correre troppo rischio, puntate sul colorare solo le punte. Un effetto molto più soft invece, e che va via con pochi lavaggi è l’hair chalk, un prodotto appena lanciato sul mercato da l’Oreal.
Questo liquido bisogna applicarlo ciocca per ciocca e andrà via con un po’ di shampoo. Un effetto temporaneo ma di gran effetto.