diredonna network
logo
Stai leggendo: Aquarium Nails: come si realizza il trend dell’acqua nelle unghie

Lentiggini finte. Colorate o tatuate? Ecco come realizzare il nuovo trend

Bigodini flessibili: come utilizzarli per ricci e onde perfette

Tutti i benefici dell'olio di mandorle dolci

Contouring del seno: il chirurgo plastico non serve più. Abbiamo la prova... di un uomo

Vacuum terapia: cos'è e a cosa serve?

C'è un buon motivo per cui le blogger coprono le beauty blender con un preservativo

Tagli medi: quelli più in voga nel 2017

10 trucchi golosi: quando il cioccolato non si mangia

Strisce depilatorie: come utilizzarle e perchè sceglierle

La modella curvy che sta rivoluzionando il concetto di bellezza sulle passerelle

Aquarium Nails: come si realizza il trend dell'acqua nelle unghie

Scopri come realizzare le Aquarium Nails: il nuovo trend che porta l'acqua vera dentro la vostre unghie per farvi sentire delle vere sirene.
aquarium nails

Il 2017 è iniziato con un nuovo trend unghie che di sicuro non può passare inosservato! Parliamo delle Aquarium Nails: una nail art che porta della vera acqua all’interno della vostra manicure! Questa nail art è in 3d e l’effetto sirenetta è assicurato.

1. Come nasce il trend

Il trend come tutte le ultime mode del momento nasce da Instagram. Non solo i parrucchieri o i make-up artist postano le loro creazioni sui social, anche i professionisti della nail art si sbizzarriscono e condividono con il mondo le loro creazioni.

Il primo a condividere il suo video con le Aquarium Nails è stato Tony’s Nails, un professionista della nail art con studio in Texas. Il video risale a più di un anno fa! Il trend quindi non è diventato subito virale ma ci ha messo un po’ di tempo.

Il liquido che fa galleggiare i glitter all’interno delle unghie ricorda molto anche le palle di vetro con la neve, molte beauty blogger infatti hanno inserito glitter bianchi per simulare la neve all’interno delle unghie.

Moltissime proprio da Instagram hanno iniziato ad imitare questa moda e provarla su loro stesse o sulle loro clienti, per realizzare questa nail art infatti bisogna essere attrezzate con gli appositi di kit per la ricostruzione delle unghie, vediamo come!

2. Come realizzare le Aquarium Nails

La realizzazione non è poi così complicata come potrebbe sembrare. Per prima cosa vi serviranno delle tip finte trasparenti da applicare sopra all’unghia vera.

Applicate l’unghia finta e tagliatela della lunghezza che preferite, smussate poi gli angoli con la fresina in modo che non si veda troppo lo stacco fra la vostra unghia naturale e quella finta. Applicate poi la base acrilica su tutta l’unghia.

Utilizzando sempre dell’acrilico create un rilievo sulla punta e sugli angoli esterni dell’unghia, una volta asciutto applicate la seconda unghia finta e sigillate con l’acrilico solo la punta e gli angoli esterni in modo che rimanga uno spazio fra la prima e la seconda unghia finta all’altezza delle cuticole.

Ora che l’unghia è sigillata iniziate a riempirla con dell’acqua tramite la fessura. Oltre all’acqua potete usare un olio per unghie o glitter di vari colori. Una volta soddisfatte sigillate la parte aperta dell’unghia con l’acrilico o gel. Applicate un top coat e fate asciugare. Applicate poi delle decorazioni sulla base.

Dopo aver decorato le unghie a vostro piacimento applicate un top coat per gel e fate asciugare sotto la lampada uv. Ed ecco le vostre Aquarium Nails con acqua che si muove!

Rimuoverle poi sarà semplicissimo:

3. Ispirazioni e fantasie

aquarium nails

Le fantasie con cui decorare le unghie sono davvero molte. Potete realizzare l’Aquarium nail art su una sola unghia della mano o su tutte, applicare glitter, conchiglie e colorare le altre unghie con tantissimi colori diversi. Vediamo qualche esempio da cui trarre ispirazione:

#aquariumnails ✨

Una foto pubblicata da Vilma Järvinen (@vilmajarvinen) in data:

Guardate come sono belle queste unghie color corallo, perfette per chi preferisce un look sobrio ma comunque d’effetto.

Decisamente meno sobrie queste unghie da vera sirena! L’Aquarium nail art è su una sola unghia della mano e passa quasi inosservata tra i mille glitter e le gemme di cui sono tempestate le altre unghie. Un look sicuramente non da tutti i giorni e non adatto all’ufficio. Perfetto invece per feste, eventi e occasioni particolari.

Chrome nails with aquarium nails 👌🏼#nails #aquariumnails #chromenails #nailart #tipsandtoesbynatalie

Un video pubblicato da Natalie Finklestein (@natfink13) in data:

È un po’ più sobrio anche questo look con unghie cromate blu e riflessi verdi. Le Aquarium Nails sono una per mano e sono semplicemente decorate con fiorellini molto semplici. In questo caso non abbiamo gemme applicate sulle unghie ma qualche glitter solo sulle Aquarium Nails.

My 2nd attempt making #aquanails 💅 ○ ○ #aquarium #aquariumnails

Un video pubblicato da Nicole Frances Phiretta (@frances_phiretta) in data:

Qui invece vi facciamo vedere nel dettaglio l’effetto “palla di neve in vetro”, vedete come i glitter galleggiano molto lentamente all’interno dell’unghia creando quell’effetto particolarissimo e scintillante.

Le Aquarium Nails non sono proprio per chiunque e non sono adatte a qualsiasi occasione, ma voi le provereste? Vi piace questo trend?