diredonna network
logo
Stai leggendo: 10 consigli di stile di Carla Gozzi che tutte dovremmo tenere presente

10 consigli di stile di Carla Gozzi che tutte dovremmo tenere presente

Per un look glamour che faccia emergere la tua personalità segui i suggerimenti della style coach più amata della televisione
Fonte: web

Carla Gozzi è una style coach che deve il suo successo televisivo alla fortunata conduzione della trasmissione “Ma come ti vesti?” insieme al collega Enzo Miccio. Prima del tubo catodico ha cominciato la sua carriera nell’ambito della moda rivestendo il ruolo di assistente di stilisti del calibro di Gabriele Colangelo, Calvin Klein, Mila Schön, Thierry Mugler, Ermanno Scervino.

Il successo della trasmissione “Ma come ti vesti?” è stato tale da arrivare a più di 10 edizioni a cui sono seguiti altri programmi in cui la bionda e raffinata style coach ha dispensato consigli fashion e di stile: stiamo parlando di “Shopping Night”, “Guardaroba perfetto”, “Dire Fare Baciare”, “Un giorno per me” e infine “Mamma sei 2 much”. Dalle trasmissioni “Guardaroba perfetto” e “Ma come ti vesti?” sono nati due libri editi nel 2010 e l’anno successivo Lady Gozzi diventa fondatrice della prima accademia di stile del Bel Paese per consulenza di immagine.
I consigli di Carla Gozzi non sono riservati solo ad un’elite ma la style coach ha da sempre dato suggerimenti alle donne comuni e soprattutto non si è limitata solo al look. In molte occasioni infatti i consigli di stile sono stati occasione per rivedere anche il rapporto con se stesse per puntare prima sulla propria personalità come dono unico che caratterizza ognuna di noi e solo dopo come conseguenza legata, all’immagine. Ecco quindi che quelli che noi crediamo siano dei difetti diventano simboli di noi stesse, delle preziose possibilità per mostrare chi siamo veramente.

A Vanity Fair Carla Gozzi dichiara che le donne «Non si piacciono. Oh no, le giovani donne, oggi, non si piacciono proprio. Oggi giorno la donna ha ai piedi un mondo nuovo, un mondo che le offre infinite possibilità. Eppure, anziché andare alla ricerca di frontiere con le quali valorizzarsi, si incaponisce sul proprio lato estetico, passando al setaccio anche il più piccolo dei difetti. Anziché accettare la propria immagine così come è riflessa nello specchio – continua la style coach – queste giovani anime arrivano a odiare il proprio corpo. “Ti piaci?”, chiedo loro. “Affatto”, mi rispondono».

Ecco allora che abbiamo raccolto 10 preziosi consigli che Carla Gozzi ha dispensato per essere stilose e glamour ma senza perdere la propria identità.

1. Pochi capi indispensabili nell’armadio

Consigli Carla Gozzi
Fonte: dressingandtoppings.com

Quello che non può proprio mancare sono un paio di sneakers stilose, una t-shirt a righe e una gonna midi, dei tronchetti, un paio di decolleté, un blouson. Sono capi e accessori base che possono essere abbinati tra loro e anche con futuri acquisti perché sono degli ever green.

2. No all’eccesso di makeup

Non eccedere col fondotinta e soprattutto sceglilo della tonalità giusta e sfumalo bene per evitare l’effetto mascherone, no a uso sconsiderato di matita nera e soprattutto no alle sopracciglia tatuate.

3. No all’abbigliamento trash da casa

Abbigliamento da casa
Fonte: onebrassfox.com

Se avete in casa quella t-shirt oversize, scolorita di un bel po’ di anni fa e amate indossarla quando rientrate da lavoro magari sopra ad un paio di leggings con l’elastico smollato e un paio di calzettoni da montanara e poi buttarvi sopra al divano a guardare la tv perché così siete comode sappiate che è un errore madornale! Via gli abiti sciatti e optate per capi comodi ma guardabili, ci si deve voler bene sempre, 24 ore su 24 quindi niente trascuratezza, neanche in solitudine tra le quattro mura di casa!

4. Mai stili preconfezionati

Stile manichino
Fonte: manichinistore.it

L’errore più grande e non sapersi valorizzare: no a frasi del tipo  “voglio quello che c’è in vetrina sul manichino” perché non comunica niente di noi stesse e si vedrà!

5. Volersi bene è più importante di qualunque outfit

Ama te stesso
Fonte: botcommunications.com

Prendersi cura di se stessi è fondamentale: volersi bene è la cosa più importante e se avviene si vede anche da come una donna si veste, si trucca e si pettina.

6. L’accessorio migliore è il sorriso

Sorriso
Fonte: theodysseyonline.com

L’accessorio che renderà unico il proprio look non è introvabile: ce lo abbiamo già ed è pure gratis, è il nostro sorriso!

7. Disfati degli abiti che non usi

Se hai il guardaroba pieno di abiti che non usi perché ti ostini a tenerli? Meglio fare spazio (così trovi anche meglio le cose che cerchi) a capi nuovi e che indossi con piacere.

8. Disfati dei capi che non fanno più per te

Con gli anni cambia la propria fisionomia: hai messo su qualche chilo in più? Sei dimagrita? Oppure hai proprio cambiato stile rispetto a qualche anno fa? Allora non esitare a disfarti degli abiti che non indosseresti più.

9. Rendi i tuoi outfit attuali

 

Il tuo stile è solo tuo ed è giusto che ti contraddistingua dalle altre donne ma non dimenticare che per essere veramente glamour dovresti aggiungere degli elementi che richiamano il periodo in cui si vive come ad esempio un accessorio must have del momento.

10. Cura la tua acconciatura

È la prima cosa che si nota in una donna, anche prima del look e del make up.